Blocco sui social: significato

Inviata da Greg · 17 feb 2021

Buongiorno!

Dopo due mesi e mezzo di una storia romantica e profonda via via sempre più seria (conoscenza con le rispettive famiglie e amici, progetti di convivenza futura, viaggi, addirittura figli insieme, desiderio passione e sesso), alla mattina di Natale mi manda il solito messaggio per dirmi Ti Amo e alla sera, quando avremmo dovuto vederci, non si fa sentire e per giorni non è rintracciabile fin quando mi scrive per dirmi che non mi ama più, che ha capito essere solo una infatuazione e che aveva sbagliato a buttarsi a capofitto in una relazione con me quando forse non aveva ancora metabolizzato la rottura con l'ex. Negli ultimi dieci giorni avevo avvertito che qualcosa stava andando storto (esattamente dal giorno dopo che ho conosciuto i suoi), per cui per 3 volte le ho chiesto se stava avendo dei ripensamenti su di noi ma mi ha sempre detto di no, che era solo la stanchezza e l'avvicinarsi delle festività che le turbavano la sua serenità (i suoi genitori si sono separati il giorno di capodanno di 15 anni fa, e da molti anni è seguita da una psicoterapeuta per la difficoltà nel superare questo trauma), oltre le limitazioni del lockdown, la nostra poca privacy vivendo ancora entrambi con i genitori, e la difficoltà della sua mente di accettare una relazione nuova il suo ritorno a casa con il padre e un lavoro nuovo che sono arrivati tutti assieme.
Cerco di capire se ci fossero delle motivazioni più solide, e sembra quindi ritrattare e accollare tutte le colpe a me: mi dice che sono una persona poco matura (perché non mi decido ad andare abitare da solo, anche se in quei giorni stavamo appunto parlando di una possibile convivenza) e con molte insicurezze come lei (per cui finiremmo solo per piangerci addosso, cito), non la persona forte di cui avrebbe bisogno. Cosa che mi ha lasciato un po' li, visto che fino a qualche giorno prima ero l'unica persona a capirla, dolce e premuroso.
Finalmente siamo riusciti a incontrarci e di persona è stata completamente diversa: ha sempre pianto, mi ha chiesto tempo per ritrovare se stessa, capire da sola cosa veramente vuole, capire se è ancora innamorata del suo ex (anche se mi aveva sempre detto di no, visto che seppur abbiano avuto una storia lunga 5 anni gli ultimi sei mesi dormivano in camere separate ed erano addirittura arrivati a mettersi le mani addosso), sperando di tornare sui suoi passi e tornare da me.
Ma il giorno dopo mi blocca su Facebook e dopo (lo ammetto) qualche mia troppa insistenza per capire il motivo di questa azione, mi blocca anche su whatsapp.
E' passato un mese, e so che su fb ha cambiato nome, si è fatta un nuovo colore di capelli, pubblica post contradditori (del tipo ce la faccio da sola, e poi canzoni tristi autoreferenziali) e l'altro giorno è arrivato anche il blocco a mia madre (che non le ha mai scritto, tra l'altro). Solo mia sorella, al momento, non è stata bloccata né su fb né su wa.

Qual è il significato di questi blocchi?
E' possibile veramente che sia stata solo (da parte sua) un'infatuazione o si è fatta prendere dalla paura di non saper gestire emotivamente un rapporto serio?
Perché queste parole, pensieri e anche uso dei social così contradditori ormai dopo un mese dalla sua decisione?

Io sono sicuro dei miei sentimenti e vorrei tanto che tornassimo assieme, perché sono innamorato anche delle sue fragilità e nonostante queste! Al momento non voglio fare altro se non far passare altro tempo e vedere se lei mi sblocca, e da li provare a mandarle un messaggio: sbaglio?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 FEB 2021

Carissimo Greg, Lei sbaglia? E chi può saperlo meglio di Lei! Noi siamo psicologi non consulenti matrimoniali e non possiamo decidere se Lei sbaglia o meno. E tuttavia se Lei è qui significa che riconosce in questa Sua insicurezza, in questo Suo attaccamento al più piccolo segnale della Sua Lei, qualcosa di potenzialmente anomalo. Solo un ascolto attento, una diagnosi serena, online o in studio, potrà darci una risposta. Poi, quando riusciremo a rasserenarLa, Lei saprà fare la scelta migliore in autonomia . Resto a Sua disposizione

Dott. Vincenzo Crupi Psicologo a Palermo

114 Risposte

195 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 FEB 2021

Gentile utente, l'unica riflessione che mi sento di fare in risposta a questa sua lunga lettera, è che due mesi e mezzo di conoscenza sono veramente troppo pochi per arrivare a fare progetti per il futuro, conoscere le rispettive famiglie e anche per dire un semplice "ti amo". Ritengo che le potrebbe essere di grande aiuto intraprendere un percorso con un professionista che la possa aiutare ad acquisire una maggiore consapevolezza e a migliorare la sua autostima. Resto a disposizione per ulteriori suggerimenti. Dott.ssa Daniela Noccioli.

Dottoressa Daniela Noccioli Psicologo a Cascina

275 Risposte

136 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 FEB 2021

Le consiglio un percorso psicologico anche breve per fare chiarezza su ciò che non solo lei desidera, ma su quello che veramente potrebbe avere da una relazione unilaterale. La cosa più difficile, ma che offre maggiori risultati in questa situazione è sparire completamente dalla vita di questa persona. Solo così potrà permetterle di sentire la sua mancanza se la ama e di lasciarla se non la ama. La invito a chiedersi se è meglio soli in due che soli da soli. Un caro saluto.

Monticone Alessandra Psicologo a Asti

326 Risposte

129 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 FEB 2021

Caro Greg,
È impossibile lavorare sulle motivazioni che possono aver spinto la sua ex fidanzata a comportarsi in una certa maniera, a bloccarla e a sparire, in modo così repentino.
E’ possibile però , se lei lo desidera , aiutarla a elaborare questa sofferenza trasformandola in qualcosa di nuovo .

Resto a disposizione

Dott.ssa Maria Chiara Paladini Psicologo a Napoli

65 Risposte

53 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29700

domande

Risposte 100950

Risposte