5 cose che forse non sapevi sull'orgasmo femminile

5 cose che forse non sapevi sull'orgasmo femminile: scoprine di più leggendo il nostro articolo!

3 LUG 2021 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

5 cose che forse non sapevi sull'orgasmo femminile

La frequenza dell'orgasmo nelle donne tende ad essere fortemente correlata a fattori psicologici come l'immagine corporea, l'assertività sessuale (ovvero quell'insieme di abilità comunicative che consentono di condividere con il/la proprio/a partner i nostri desideri, che ci permettono di dire "no" e di rifiutare quelle attività che non sono di nostro gradimento), la vergogna e l'autostima sessuale.

I problemi di eccitazione femminile richiedono un approccio ampio e fortemente psicologico. Ci sono anche fattori culturali in gioco: le norme di genere della società rendono difficile per le donne essere chiare su ciò che le fa sentire bene.

Quando si studia l'orgasmo femminile, è importante distinguere tra diversi tipi di situazioni e contesti. Parliamo per esempio di soddisfazione sessuale: più orgasmi = più soddisfazione sessuale? Oppure la soddisfazione sessuale è un concetto più sfumato che tiene conto soprattutto di fattori psicologici precisi piuttosto che del numero di orgasmi in sé?

In altre parole, è più importante la qualità o la quantità?

Uno studio recente ha cercato di rispondere a tutte queste domande attraverso un sondaggio online somministrato a 1.343 donne. L'età media delle persone partecipanti è di 38 anni. Ecco quelli i 5 risultati più interessanti di questo studio.

1) Gli orgasmi non sono l'unico indice di soddisfazione sessuale

In certa misura, solo nel contesto di una relazione con un/a partner familiare, più orgasmi una donna ha avuto, più soddisfazione sessuale ha riportato. Tuttavia non è successo lo stesso in altri contesti, come il sesso con un/a nuovo/a partner. Come dimostra anche la letteratura, sono molti altri i fattori che possono spiegare la soddisfazione sessuale, come l'avere pensieri positivi generalmente idealizzati sul sesso stesso. Anche la soddisfazione emotiva gioca un ruolo importante, così come l'orgoglio sessuale, l'immagine positiva che si ha del proprio corpo e l'assertività sessuale.

2) L'assertività sessuale e l'orgoglio sessuale sarebbero i maggiori predittori della frequenza dell'orgasmo

L'assertività e l'immagine corporea sono fattori importanti per la soddisfazione sessuale delle donne. Più una donna si sente a suo agio nel comunicare ciò che vuole e ciò che la fa sentire bene, più orgasmi può arrivare ad avere. Che si tratti di un/a partner nuovo/a o di un/a partner familiare.

Allo stesso modo, più una donna prova orgoglio per il suo corpo e per se stessa da un punto di vista sessuale, maggiore sarà la soddisfazione sessuale che riuscirà a raggiungere.

3) La frequenza degli orgasmi è più fortemente correlata alla soddisfazione sessuale quando si verificano con un/a "partner familiare"

Non significa che gli orgasmi siano migliori quando si verificavano con un/a partner conosciuto: sono semplicemente più frequenti e più strettamente correlati alla soddisfazione sessuale che in altri contesti. Ha senso: dopotutto, il sesso tra due partner che hanno imparato ciò che è piacevole e soddisfacente l'uno/a per l'altro/a, tende ad essere più soddisfacente. Ma, come sottolineano i ricercatori, "partner familiare" non significa necessariamente relazione impegnata.

4) Gli orgasmi multipli non sono necessariamente sinonimo di maggior soddisfazione sessuale

Gli orgasmi multipli sono descritti come il Santo Graal del piacere sessuale femminile. Ma, secondo gli studi citati, il legame tra orgasmi multipli e soddisfazione sessuale è un po' forzato. In media, le donne che in questo studio hanno riferito di avere un solo orgasmo durante il sesso hanno riportato la stessa soddisfazione sessuale delle donne che hanno avuto, invece, orgasmi multipli.

5) Le donne che hanno opinioni più positive sul sesso occasionale, e che rifiutano le norme di genere, hanno maggiori probabilità di avere un orgasmo in una relazione di una notte

Ha senso: le donne che hanno atteggiamenti più tolleranti e positivi nei confronti del sesso occasionale, e che rifiutano l'idea per cui le donne non dovrebbero fare sesso liberamente, hanno maggiori probabilità di avere orgasmi la prima volta con un/a nuovo/a partner. Potrebbero persino preferire il sesso occasionale al sesso in una relazione impegnata. Questo va contro l'idea che il sesso occasionale per le donne non possa essere soddisfacente.

Recenti ricerche hanno dimostrato che quando il sesso è motivato da ragioni autonome, come il desiderio di piacere sessuale e avventura, può essere molto gratificante e positivo. Pertanto, le donne che hanno atteggiamenti positivi nei confronti del sesso occasionale sono probabilmente più motivate e meno condizionate dai luoghi comuni e dagli stereotipi. Sono in questo senso più autonome e non sentono il desiderio di compiacere un/a partner o di impegnarsi con qualcuno. Questo, a sua volta, consente loro di concentrarsi sul proprio piacere senza metterlo in secondo piano

.

Per concludere, la soddisfazione sessuale femminile non si limita, ovviamente, all'orgasmo. La capacità di comunicare i propri desideri sessuali, di sentirsi orgogliose, di avere autostima sono fattori importanti non solo relativamente alla frequenza degli orgasmi, ma anche in relazione alla soddisfazione sessuale.

Fortunatamente  le nuove generazioni sono maggiormente svincolate dai tabù esistenti, ma è importante che tutte le donne imparino a conoscersi meglio, a capire che per stare bene sessualmente devono sapere e capire di cosa hanno bisogno, senza vergogna o imbarazzo. Succede non solo per le resistenze cultutali: magari dopo il parto si hanno problemi nella ripresa della sessualità, oppure durante la menopausa si pensa di aver finito la propria vita sessuale, e le donne a volte hanno remore a chiedere a un professionista qualche suggerimento per poter migliorare la situazione.

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  • Lentz, A.M., Zaikman, Y. The Big “O”: Sociocultural Influences on Orgasm Frequency and Sexual Satisfaction in Women. Sexuality & Culture 25, 1096–1123 (2021).
  • Annette Bischof-Campbell, Peter Hilpert, Andrea Burri & Karoline Bischof (2019) Body Movement Is Associated With Orgasm During Vaginal Intercourse in Women, The Journal of Sex Research, 56:3, 356-366, DOI: 10.1080/00224499.2018.1531367
  • Gusakova, S. Conley, T. D., Piemonte, J. L., Matsick, J. L. (2019). The role of women's orgasm goal pursuit in women's orgasm occurrence. Personality and Individual Differences.
  • Chadwick, S.B., Francisco, M. & van Anders, S.M (2019). When Orgasms Do Not Equal Pleasure: Accounts of “Bad” Orgasm Experiences During Consensual Sexual Encounters. Archives of Sexual Behavior, 48: 2435. 

Lascia un commento

PUBBLICITÀ