Vorrei un consiglio perché questa situazione mi fa stare troppo male.

Inviata da Nancy · 13 ott 2021

Salve,
Dopo 5 anni di convivenza e abbiamo avuto anche 2 figli decide di volere una pausa.
Io purtroppo la prendo male e succede che lui va via di casa..
Trascori quasi 10 giorni senza vederci lui riappare e sembrava anche interessato comunque dato che ci sono figli nel mezzo succede che ci vediamo tutti i giorni almeno quasi però lui non torna a casa..
Ma mi dice che vuole ritornare e che vede una speranza in noi.
Sono trascorsi 11 mesi che andiamo avanti così,avvolte sembra che tutto è tornato alla normalità avvolte invece lo vedo strano come se mi nascondesse qualcosa.
Infatti era così scopro che il suo non ritornare è perché c'è di mezzo una donna.
Lui dice di amarmi ancora ma si trova in una situazione dove non sa se scegliere me o l'altra.
Io non so più cosa fare so solamente che sto soffrendo tanto e spererei che le cose si aggiusterebbero di nuovo ma lui vuole tempo perché è confuso.
Adesso io che faccio?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 OTT 2021

Buongiorno. Sono il dott. Massimiliano Castelvedere, di Brescia. Sono tra quei professionisti che ritengono che il cambiamento personale sia un processo lungo e complicato. Purtroppo non ci sono scorciatoie e i consigli che uno psicologo potrebbe dare in una chat lasciano il tempo che trovano: non esiste la “bacchetta magica”. Per inquadrare l’eventuale problematica di un paziente serve invece una consulenza approfondita (almeno 4 sedute). A seguire, se nella consulenza si evidenzia un problema significativo, per risolverlo è necessaria una vera e propria psicoterapia o una psicoanalisi.
Illudersi che si possa fare qualcosa scrivendo in una chat serve solo a perdere tempo e significa che non si è pronti a mettersi in discussione. Se lei è una persona veramente motivata a capirsi e a cambiare, le do la mia disponibilità per fissare un appuntamento (anche online).

Dott. Massimiliano Castelvedere Psicologo a Brescia

742 Risposte

136 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 OTT 2021

Buongiorno Nancy. L’arma migliore è sempre il dialogo, cercando di capire reciprocamente i pensieri e le ragioni dell’altro. Tuttavia, vista la delicatezza della situazione, le consiglio di intraprendere una terapia di coppia anche per garantire ai suoi figli il migliore appoggio possibile, evitando che la situazione che si è venuta a creare abbia ripercussioni anche su di loro. Per quanto riguarda invece voi come coppia, la terapia potrebbe aiutarvi a comprendere le ragioni che vi hanno fatto arrivare a questo punto della vostra storia, chiarendovi a vicenda i punti critici della relazione e come comportarvi nei confronti dell’altro in questa situazione.
Se decideste di intraprendere questo percorso, mi rendo disponibile, anche online.
Cordialmente,
dott. Alfonso Panella.

Dr. Alfonso Panella Psicologo a Busto Arsizio

190 Risposte

46 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Buonasera Nancy,
Colgo il suo malessere.
Posso dirle che è necessario capire quali sono i nodi della relazione che hanno portato nel tempo questo blocco. Mi sembra che la comunicazione fra di voi non sia lineare ed efficace, ma per capire meglio ci sono due strade possibili a mio avviso:
- psicoterapia di coppia, a patto che il suo partner sia altrettanto motivato nel farla
- psicoterapia individuale, qualora lei sia interessata a comprendere meglio il suo stato d'animo rispetto alla problematica e avere gli strumenti per affrontare al meglio la situazione.

Resto disponibile se ha bisogno ( anche online)
A presto e un saluto

Dott. Gabriele Fichera Psicologo a Torino

99 Risposte

100 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Buonasera Nancy.
Colgo la sua sofferenza e mi sento di dirle che è importante capire quali sono stati i nodi della relazione che nel tempo vi hanno portat

Dott. Gabriele Fichera Psicologo a Torino

99 Risposte

100 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Cara Nancy,

alla luce della complessa situazione che sta attraversando, le/vi suggerisco di intraprendere un percorso psicologico di coppia per esplorare approfonditamente i nodi relazionali che si sono man mano formati nel tempo, all'interno del vostro rapporto alla luce dei contesti di appartenenza in cui siete inseriti. Sono a sua/vostra completa disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

708 Risposte

250 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Cara Nancy,
Mi dispiace per ciò che stai vivendo.
Non deve essere per nulla facile gestire ciò.
È stato ambiguo e poco chiaro.
Adesso che sai ciò ci sta che sei in confusione perché pensi forse da una parte a salvaguardare l'integrità della famiglia mentre dall'altra a livello personale ti fa stare male e vorresti lasciarlo.
Ti consiglierei di intraprendere un percorso psicologico per cercare di gestire al meglio questa situazione che ti fa soffrire emotivamente.
Resto a disposizione anche online se vorrai.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1683 Risposte

483 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Carissima Nancy,
la sua sofferenza traspare anche da queste poche righe che scrive. Può succedere che una storia non vada come speravamo ma quando ci sono di mezzo dei bambini le cose si complicano maggiormente.
Lui sembra veramente molto confuso ma non si capisce se il rimanere ancorato in due storie sia per lui solo indecisione oppure se non ci sia una sorta di tornaconto. Un percorso di coppia potrebbe aiutarvi a capire meglio cosa desiderate e come affrontare quello che vi sta succedendo per trovare una soluzione tenendo in debito conto l'esistenza di altre due persone.
Sono a disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

703 Risposte

212 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 OTT 2021

Buongiorno Nancy,
Mi dispiace per la sua sofferenza. Il comportamento del suo compagno sta generando disagio in lei e certamente anche nei figli.
Se è disponibile la incoraggio a intraprendere una terapia di coppia.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1295 Risposte

714 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 33950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20250

psicologi

domande 33950

domande

Risposte 116000

Risposte