Vorrei stare bene ma non ci riesco.

Inviata da Luca · 21 apr 2021

Salve a tutti, sono un ragazzo di 20 anni e da un po' di tempo sento di star veramente crollando. Dopo anni di malessere e di ricerche ho capito che il mio principale problema è la fobia sociale. Dopo un bruttissimo periodo passato alle scuole medie in cui venivo costantemente preso di mira ho iniziato ad avere paura della gente, terrore del giudizio, terrore di fare brutta figura o anche solo di essere guardato. Come se non bastasse non riuscivo a mettere piede fuori di casa senza iniziare a sudare e a palpitare dall'ansia. Anche alle superiori, dove invece ho passato 5 anni con persone stupende, il problema non è per nulla scomparso. Sono però sicuramente diventato consapevole che queste mie paure sono assolutamente infondate, tendo ad ingigantire qualunque situazione e a creare problemi dove non ce ne sono. La cosa peggiore è che io sono sempre consapevole di tutto ciò, ogni volta che i sintomi di manifestano penso di essere uno stupido perché non c'è motivo di stare in ansia ma non riesco a fermarli, è inutile. Naturalmente durante il lockdown io non ho sofferto quasi per nulla ma quando qualche mese fa sono dovuto uscire di casa dopo tanto tempo stavo per avere un attacco di panico, sentivo il cuore battere troppo forte e mi sono dovuto sedere e respirare. Ultimamente però si è manifestato un senso di tristezza perpetuo, sono triste e malinconico senza motivo, penso a quanto siano fortunati gli altri ad essere sempre felici e non vivere la mia vita. Mi sento come se non riuscirò mai ad essere FELICE ma magari solo contento in determinati momenti, ma brevi. Chiedo scusa se sono stato troppo prolisso ma sentivo il bisogno di parlare di questo mio disagio psicologico che ormai mi porto dietro da troppo tempo. Sarei felice di ricevere consigli di qualunque tipo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 APR 2021

Caro Luca,
mi fa piacere che lei sia riuscito a esprimere (molto bene) il suo disagio. In questo mostra la sua maturità emotiva che è un prerequisito fondamentale per il cambiamento.
Posso immaginare la sofferenza che si porta dietro da ormai molto tempo e credo che ora lei meriti di costruire una nuova prospettiva di benessere ed equilibrio. Per farlo è indispensabile affidarsi ad un professionista che possa guidarlo in questo percorso interiore alla scoperta delle sue emozioni e paure per costruire un diverso senso di sè.

Resto a disposizione e le auguro il meglio,
Dott.ssa Monteleone (disponibile per terapia online)

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

148 Risposte

99 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 APR 2021

Caro Luca,
hai un’ottima consapevolezza della tua difficoltà e del suo evolversi nel tempo. Direi di non aspettare di crollare. Hai già fatto il primo passo descrivendo qui la tua situazione, il successivo è quello di intraprendere un percorso psicologico. Accompagnato da un professionista puoi affrontare e superare l’ansia che ti fa stare male e il conseguente calo dell’umore. Forse ti aiuterà sapere che non sei solo a sentirti così, capita ai ragazzi della tua età, ma anche alle persone più grandi. Parli delle paure “infondate” e capisco cosa intendi, ma nel momento in cui le provi, le sentirai invece vere e immagino quanto difficile sia per te in quei momenti vedere la realtà con un po’ di distacco. Ma non preoccuparti, si può imparare. Ti faccio un grande in bocca al lupo!
Dott.ssa Katarina Faggionato

Dr.ssa Katarina Faggionato Psicologo a Vicenza

423 Risposte

197 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2021

Gentile Luca,
Grazie per aver scritto e per aver trovato la fiducia per raccontare il tuo malessere, è il primo passo per affrontarlo.
Per diventare più sereno hai bisogno di costruire sicurezze più solide.
Di solito è l'esperienza di autoefficacia che a mano a mano che riesci a fare ti rende anche più sicuro di te.
Ma non sempre questo è sufficiente a volte è necessario il confronto con qualcuno che sappia incoraggiati e ti confermi che la strada che stai percorrendo è quella giusta.
Per questo ci vuole una psicoterapia.
Ricordati che la felicità è per tutti fatta di momenti.
Forse quella che cerchi è una maggiore serenità nell'affrontare i compiti della vita.
Lasciati aiutare, insieme è più facile ottenere dei risultati.
Un grande saluto di incoraggiamento,
Dr Katjuscia Manganiello - psicologa e psicoterapeuta a Pesaro

Dr.ssa Katjuscia Manganiello Psicologo a Pesaro

217 Risposte

233 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte