Problema col cibo: perchè se penso a cibo mi scatta l’ansia?

Inviata da Mar18 · 12 lug 2021

Salve,
sono una ragazza maggiorenne e fino a 1 annetto fa pesavo 94kg (Pesata in farmacia) e così decisi di cercare di cambiare e iniziai una dieta con una nutrizionista circa 1 anno fa. La nutrizionista era della farmacia vicina a me, ed era a gratis (Praticamente vendevano anche prodotti, non per forza, ma lei dava una dieta e dopo un mese ci si andava a pesare per capire quanto si era perso).
Ho iniziato, e in 7-8 mesi ho perso circa 20 kg. (Inizialmente anche con pillole, fiale drenanti per circa 2-3 mesetti)
La dieta consisteva nel mangiare tutti i giorni 50gr di pasta con legumi, verdure e frutta di stagione (Esempio= Due-Tre arance) e di sera un secondo + contorno (Esempio= Hamburger e insalata).
Ovviamente c’erano anche colazione e spuntini che io non ho mai fatto, ne preso in considerazione.
È andato tutto bene circa fino a novembre 2020 dove ho iniziato a provare ansia nei confronti del cibo, praticamente controllavo ogni caloria di ogni prodotto e mi spaventava, cercavo di assumere meno calorie possibili. Sono arrivata a non sapere come gestire l’ansia, mi ricordo che ero talmente stressata da ciò che il ciclo mestruale mi saltò per circa 1 mese e mezzo. Andando avanti la nutrizionista per via di zone rosse etc. non venne più e io continuai con questa dieta (senza spuntini, colazione). Dopo devo dire che son riuscita a calmarmi, però l’ansia c’era sempre (lieve). A maggio 2021 mi richiamavano dalla farmacia dicendo che fosse tornata la nutrizionista, mi aspettavo la stessa ma fu un’altra persona che mi diede una dieta diversa e altre pillole, fiale che NON presi.
Questa dieta, che anche ora eseguo, sempre SENZA fare colazione ne spuntini consiste nel mangiare a pranzo 1 volta a settimana riso e pasta e il resto dei giorni sempre carne o pesce e di sera sempre secondi con contorno con 4 crostini buitoni e il sabato pizza senza olio di sera, domenica libera. Però sto notando che il sabato esagero e anche la domenica (perché ho il fatto che poi il lunedì tornerò a dieta e non potrei mangiare tutto ciò che posso il sabato o la domenica). Questa settimana mi sta rivenendo l’ansia, e in più ho stampato in mente gli orari precisi in cui mangio e se mangio prima inizio ad andare in panico e quindi ci penso al cibo già dal pomeriggio fino alle 21 (orario in cui mangio) ma forse io non ho effettivamente fame, ma è solo ansia.
Fatto sta che non capisco cosa possa essere. Grazie in anticipo della risposta, avevo bisogno di sfogarmi..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 OTT 2021

Buongiorno.
Sono il dott. Massimiliano Castelvedere, di Brescia. Sono tra quei professionisti che ritengono che il cambiamento personale sia un processo lungo e complicato. Purtroppo non ci sono scorciatoie e i consigli che uno psicologo potrebbe dare in una chat lasciano il tempo che trovano: non esiste la “bacchetta magica”. Per inquadrare l’eventuale problematica di un paziente serve invece una consulenza approfondita (almeno 4 sedute). A seguire, se nella consulenza si evidenzia un problema significativo, per risolverlo è necessaria una vera e propria psicoterapia o una psicoanalisi.
Illudersi che si possa fare qualcosa scrivendo in una chat serve solo a perdere tempo e significa che non si è pronti a mettersi in discussione. Se lei è una persona veramente motivata a capirsi e a cambiare, le do la mia disponibilità per fissare un appuntamento (anche online).

Dott. Massimiliano Castelvedere Psicologo a Brescia

751 Risposte

144 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20600

psicologi

domande 34650

domande

Risposte 118350

Risposte