Non voglio piú sentirmi dire che sono debole

Inviata da Ho · 4 gen 2019

Buongiorno, sto facendo psicoterapia da alcuni mesi, con la speranza di aumentare la mia autoefficacia nel difendermi. Il problema è che sono altamente sensibile e questo mi ha sempre portato ad essere la vittima prediletta in ogni contesto della mia vita, giacché io ho subito enormi soprusi: insulti, botte, derisioni, emarginazione, violenze sessuali. Stufa di fare questa vita, e considerando che negli ultimi tempi ho sviluppato una certa paranoia, nonché ansia e tristezza infinita, mi sono rivolta per una terapia. La psicologa dice di darle tempo, che riuscirà a rinforzarmi, ma io temo che ciò non sia possibile. Pensavo pure di assumere la cannabis legale che vendono nei negozi senza ricetta, sperando di tranquillizzarmi così, dato che vari psichiatri che mi hanno visitata sostengono che non necessito di psicofarmaci; ma il dunque è che io sono nervosa e ho sempre paura di essere aggredita pure quando sto sola, così che, insolitamente a i miei sintomi, preferisco stare in compagnia con amici e fidanzato per distrarmi, piuttosto che patire i miei pensieri ossessivi in solitaria. È da un anno che nessuno mi fa del male, e temo che possa succedere qualcosa da un momento all'altro che smonti le mie speranze di uscita da una situazione di merda che dura da tantissimo tempo ormai( mi sento maledetta) a turbarmi sono i vari attacchi non sense ricevuti da vari mostri ( non voglio chiamarli persone) che hanno cercato di indurmi al suicidio in tutti i modi piu meschini possibili. Mi chiederete chi sono queste " persone" beh nessuno di importante! È questo il problema! Non erano miei amici o ex, ma solo conoscenti, che pur non essendomi intimi, sono quasi riusciti a convincermi a togliermi la vita per l'orrore. Purtroppo dicono che sono debole, e che le persone come me vanno distrutte per una questione di potere e di autostima( in pratica cercano di distruggere me per mantenere alta la loro debole autostima). La cosa ridicola è che io non sono per niente insicura: sono caparbia, vanesia, ambiziosa e intraprendente, e ciò è dimostrato da tutti gli obbiettivi molto importanti che ho raggiunto per realizzarmi. Considerando tutto ciò, è assurdo che io subisca tentati stupri e che cerchino di picchiarmi ogni due per tre. Sono altresì una ragazza molto curata: una che tiene al suo aspetto; e nonostante tutto ciò sembro comunque debole, e quindi una vittima. Io non voglio essere una vittima! Voglio solo vivere in pace e serenitá la mia vita senza dover temere per la mia vita in continuazioni. Ah non soffro di deliri eh...purtroppo è tutto vero! E infatti la psicologa mi ha detto che bisogna intervenire sulla mia sensibilitá perché tendo ad essere troppo educata e gentile, e per molti mostri ciò é segno di debolezza e sottomissione. Non sono nemmeno dipendente( non ho tratti dipendenti; né soffro di dipendenza affettiva) semplicemente sono troppo carina e buona e impaurita. È possibile sperare davvero in una vita migliore? Una vita dove non devo temere per la mia pelle, e vivere serena e felice? Me lo auguro tanto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 GEN 2019

Carissima,
sì è possibile avere una vita migliore, con un'autostima più elevata che non le faccia avere pensieri suicidari, umore triste e non la faccia apparire come debole. Si affidi alla sua psicologa e le dia tempo.
In bocca al lupo!

Angelo Feggi - Psicoanalista Genova

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

473 Risposte

730 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2019

Gentile Ho, sono molto dispiaciuto da quello che ho letto. Purtroppo non ho molto da aggiungere al Collega dr. Feggi. Lei si descrive molto bene, ma le auto descrizioni della propria personalità non sono molto attendibili. Bisognerebbe comprendere meglio cosa succede nelle sue relazioni, e questo non si può fare a distanza. Mi sento però di darle un consiglio: lasci perdere la cannabis, che, anche se può essere efficace, stressa inutilmente l'organismo. Può ricorrere con molta più sicurezza a rimedi ansiolitici naturali, come la valeriana, la melissa o il biancospino e altro. Sono psicologo naturopata. Un cordiale saluto.
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

889 Risposte

368 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GEN 2019

Gentile Ho,
lasci perdere la cannabis e si affidi alla sua psicologa con pazienza e continuità.
E' comunque strano e insolito che semplici conoscenti si siano tanto accaniti contro di lei solo per apparire loro più forti; sembra quasi un atto di bullismo da denunciare.
Forse però potrebbe essere sufficiente non raccogliere o fare provocazioni e ignorare queste persone girando alla larga da loro.
Comunque, sicuramente la sua psicologa saprà aiutarla facendole acquisire maggiore benessere personale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7041 Risposte

20144 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16800

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85600

Risposte