Non riesco a dimenticare una persona che mi ha fatto stare male

Inviata da Frewi · 25 nov 2019

Racconto la mia storia nella speranza qualcuno possa aiutarmi a uscire da questa situazione.
Sono stata fidanzata per otto anni con un ragazzo, abbiamo anche convissuto, ma un giorno ho perso la testa per un altro ragazzo e ho iniziato a frequentarlo. Io e il mio fidanzato ci siamo lasciati. Ho passato il periodo più brutto della mia vita, stavo male, avevo attacchi di panico, mi sono trasferita in un'altra casa dove ora vivo da sola. Ma ho sofferto ancora di più quando dopo 4 mesi di frequentazione con l'altro ragazzo e dopo tante belle parole, lui è sparito dalla mia vita con una scusa stupida.
Io in quel periodo e per diversi mesi non facevo altro che piangere, incolparmi di tutto, mi sono sentita sbagliata, ho perso autostima, però avrei voluto soltanto tornare ancora con lui anche se mi aveva fatto così tanto male.
Da quando è sparito non si è perso nemmeno una mia storia su instagram, mi manda giusto qualche messaggio una volta ogni due mesi più o meno, mi lascia like e a me tutto questo confonde molto, così non riesco a dimenticare. Non trovo il coraggio di bloccarlo su questo social, io guardo le cose che pubblica e sto male nel vederlo felice, nel vederlo con le sue amiche, la gelosia mi divora. Sto male perchè non riesco a dimenticarlo, con lui ho provato emozioni mai provate prima e ho paura che per lui non sia stato lo stesso anche se mi diceva cose che mi facevano credere provasse quello che provavo io. Non riesco ad accettare il fatto che mi abbia lasciata in quel modo, non ho mai chiesto spiegazioni, non so come farlo, non voglio che in questo modo mi cancelli definitivamente dalla sua vita.
L'impressione che mi ha dato è che avesse paura di innamorarsi visto che la sua ex ragazza l'aveva tradito, ma ora forse non ha più importanza capire il perchè siano andate così le cose. Vorrei solo riuscire ad andare avanti, dimenticarlo e concentrarmi solo sulle mie cose e invece è diventata quasi un'ossessione il guardare cosa posta sui social e capire se sta con qualche altra ragazza, se è felice, se mi ha dimenticata. è passato un anno ormai e quasi ci spero ancora lui possa tornare da me.
Ho paura di non uscirne più, so che mi aiuterebbe molto bloccarlo sui social così da non farmi più del male, ma non riesco a farlo.
Sono molto confusa e penso si sia capito da questo messaggio.
Grazie per l'attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 NOV 2019

Cara Frewi,
lei racconta una storia molto triste che l’assorbe completamente, incagliandola nel passato. Da quello che emerge mi sembra ci sia molta confusione e problemi di comunicazione.
La confusione si deduce dal fatto che vorrebbe tornare da chi l’ha invece respinta: nonostante le belle parole, i like, il seguire le sue storie, l’ha comunque respinta con una scusa o con una motivazione che a lei non ha convinto. Proviamo a tradurre meglio: lei vorrebbe tornare con una persona che non ha voluto prendere un impegno, non è stato chiaro nelle motivazioni dell’abbandono e non sta compiendo atti concreti per eventualmente rimediare alla situazione (mettere un like o seguire una storia è sicuramente parte di una realtà, è un mezzo comunicativo che però avviene con la leggerezza di un tap su uno schermo e non implica per forza un impegno emotivo e/o relazionale). Può bloccarlo o non bloccarlo sui social, non fa molta differenza; il problema è bloccarlo nella sua mente (e nel cuore) tanto da non ritenere la vita di questo ragazzo (coi suoi nuovi incontri, con le sue nuove ragazze) più importante della sua vita. L’attenzione deve tornare su di lei, sui suoi desideri, i suoi obiettivi, tra i quali, se dovessero contemplare una relazione, dovrebbe essere con un compagno che contraccambi senza ambiguità i suoi sentimenti. Si concentri per un po’ su di sé e, se trovasse difficoltà a farlo, si rivolga ad uno psicologo affinché l’aiuti a consolidare la sua autostima e a fare chiarezza nella confusione.
Cari saluti.

Dott.ssa Claudia Praderio Psicologo a Torino

14 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte