L’amante vuol vivere con me ma io nn riesco a lasciare mia moglie

Inviata da Luigi · 16 apr 2021

Salve vi scrivo perché sn entrato in crisi profonda .. vi racconto
Un po’
La mia storia che credo sia un po’ differente dalle altre ... ho 30 anni e sto cn mia moglie da 14 con una bimba di 10 diciamo che ho passato metà della mia vita insieme a lei.. essendo fidanzato molto piccolo la voglia di provare nuove esperienze era tanta ma nn avevo mai pensato di lasciare mia moglie
Per un alfra donna ... lei (amante) 3
Anni più grande anche lei sposata con bambina ... ci siamo
Conosciuti su un sito
Di incontri per coppie e single.. cercavamo tt. E due la stessa cosa .. passare qualche ora di solo
Sesso con un altra persona per
Distaccarci un po’ dai problemi quotidiani... già dal primo incontro io ho capito subito che era diversa dalle altre donne conosciute in passato .. c’era troppa affinità e complicità.. io incomincio a corteggiarla lei mi dice che nn era giusto perché c’era già passata e c’era stata male.. però si lascia trasportare.. facciamo tante esperienze insieme è un giorno ci poniamo la domanda: ma ci stiamo innamorando??? E bene sì sono stati due anni da favola ... però mentre io ero fermo semrpe sui miei passi cioè di vivere questa relazione così da amanti ... lei di tanto in tanto diceva che nn sarebbe resistita allungo ... arriviamo a gennaio 2021 causa COVID ci vediamo
Pochissimo lei entra in crisi vuole lasciare tutto e nel frattempo mia moglie mi chiede un altro figlio... io al
Inizio a lei nn lo
Dico tengo per me perché sapevo che gli avrei fatto ancora più male.. dopo due mesi però nn c’è la faccio
Più lo dovevo dire e mi faccio avanti ... sapevo già la sua reazione.. ci perdiamo lei nn regge più... dopo una settimana io
Crollo e per la prima volta gli dico che volevo lei .. lei all’inizio nn ci crede però parlando e dandogli sicurezze si inizia a parlare seriamente .. nel frattempo io gli dico che devo finire prima di ristrutturare casa perché ora viviamo da mia madre e mi sembra giusto lasciarla così.. lei accetta fino a 2 gg fa .. ci vediamo facciamo l’amore è la sera mi scrive arrivederci cuorici.. e mi blocca... ora nn so cosa fare intanto lei è tornata sul sito di incontri questa cosa mi far stare ancora più male .. cosa posso fare???

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 APR 2021

Caro Luigi,
descrive una storia intricata e complessa, è difficile anche comprendere correttamente i passaggi che descrive essendo questo un messaggio scritto. Inoltre, da ciò che riporta, traspaiono emozioni diverse come quelle per la sua famiglia ma anche quelle per l'altra donna. Credo potrebbe esserle utile valutare due strade: intraprendere un percorso di sostegno e approfondimento personale, individuale, per approfondire alcune dinamiche più personali che l'hanno condotta a questo momento complesso oppure un percorso di coppia con sua moglie con la quale approfondire il perché lei sentisse necessario un momento di "svago" fuori dalla relazione. Credo entrambe le strade potrebbero esserle utili.
Resto a disposizione,
Dr. Matteo Radavelli

Dr. Matteo Radavelli Psicologo a Arcore

70 Risposte

28 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 APR 2021

Caro Luigi,
dalla situazione che descrive emerge la confusione, l'indecisione e la conflittualita' che sta vivendo. per fare un po' chiarezza sulle motivazioni che l'hanno portato a cercare una relazione nuova e sulla strada da percorrere le suggerirei un percorso di sostegno individuale.
Le auguro il meglio. Cordiali saluti
D.ssa Ilaria Bedini

Dott.ssa Ilaria bedini Psicologo a Reggio Emilia

24 Risposte

8 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 APR 2021

Carissimo Luigi,
la storia che racconta in poche righe è complessa ma indubbiamente intensa.
Posso capire quando racconta della sua relazione storica e di come, dopo tanto tempo insieme, possa farsi strada una necessità di "altro". Quello che poi ogni tanto capita è trovare qualcuno con il quale riscoprire un sentimento che con l'altra persona si è trasformato con il tempo, la quotidianità e l'abitudine.
Quelle che le consiglierei è trovare uno spazio dove cercare di capire cosa lei vuole, come sta sia nella relazione attuale ed iniziare un percorso che la porti ad una maggiore consapevolezza e le faccia fare scelte che le portino maggiore chiarezza e serenità.
Sono a disposizione per un consulto.
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
Psicologa, Sessuologa e Consulente di coppia
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

301 Risposte

85 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 APR 2021

Caro Luigi, buon giorno!
La situazione che descrive nel suo messaggio è intricata: si intrecciano sentimenti verso la sua famiglia (sua moglie e i suoi figli), verso l'altra donna (che ha una figlia a sua volta), tematiche economiche e materiali importanti (la ristrutturazione della casa).
Oltre al trasporto sull'onda del sentimento, inoltre, le suggerisco di pensare anche che una convivenza fra lei e la sua attuale amante avrebbe ulteriori conseguenze di allargamento della famiglia: i suoi figli e la figlia della sua amante si troverebbero a condividere le sue attenzioni e i suoi affetti e, dovrebbero costruire una relazione fra di loro (di che tipo potrebbe essere?), lei acquisirebbe un ruolo nella vita della figlia della sua amante, la quale a sua volta avrebbe un ruolo nei confronti dei suoi figli. Sono elementi di importanza primaria che vanno considerati prima di fare qualsiasi passo, per affrontare eventuali cambiamenti in modo consapevole.
Forse la donna con sui ha condiviso questa bella relazione sentimentale ha fatto un po' di questi ragionamenti e ha preso la sua decisione, preferendo semplificare la sua vita tornando alla ricerca di una relazione fisica più disimpegnata.
Quello che mi pare importante è che lei capisca quali siano stati i motivi che l'hanno spinta a cercare "svago" fuori dalla sua relazione coniugale, cosa le manca nel suo matrimonio?
Se ha dei desideri o delle aspettative che non trovano risposta nella relazione con sua moglie le consiglierei di fare un percorso di coppia, anche in vista dell'arrivo del vostro secondo figlio.
Resto a disposizione nel caso avesse piacere di ulteriori approfondimenti.
Le auguro ogni bene!


Dr.ssa Erika Conti Psicologo a Savona

80 Risposte

91 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte