Doc omosessuale o omofobia interiore, o semplicemente una fase

Inviata da Gabriel · 5 ago 2020

Sono Gabriel,ho 14 anni.
Sono sempre stato etero, ho addirittura pianto per ragazze, ma nell'ambito della masturbazione sono stato sempre attratto da tutti i generi di rapporti sessuali(gay,etero,bisex...), nonostante ciò,non ho mai avuto fantasie o pulsazioni per un uomo dal vivo.
Quando vedevo porno omosessuali,non mi facevo domande, perché una volta arrivato all'eiaculazione, lo stimolo finiva e pensavo:"non farei mai una cosa del genere dal vivo, mi fa ribrezzo"...
Quando,un mesetto fa, dopo l'eiaculazione su un porno gay, comunque avrei pensato che dal vivo l'avrei potuto fare e quella sensazione di ribrezzo non esisteva più..
Allora mi sono chiesto:"non è che sono gay"..
Da quella domanda è iniziato il calvario.
Dal giorno dopo avevo fantasie su ogni uomo, bello o brutto che fosse, che mi passava d'avanti...queste fantasie non le comandavo io, e non le volevo in testa...stavo impazzendo.
Con il tempo le ossessioni sono diminuite e si sono concentrate su un gruppo di amici che ho in vacanza,quando sto con loro ho delle pulsazioni e delle fantasie che non riesco a comandare....non voglio essere una persona che non desidero,non ho mai avuto queste pulsazioni...come mai da un giorno all'altro?
Aiutatemi per favore....credo che se dovessi scoprire di essere omosessuale potrei avrei degli istinti suicidi.
La paura che ho è che credo che mi potrebbe piacere un rapporto sessuale con un uomo...cosa che l'anno scorso avrei disprezzato...ripeto, aiutatemi,datemi una risposta che mi possa dare una luce di speranza, per favore...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 AGO 2020

Buongiorno Gabriel,
L’adolescenza, che per te è appena iniziata, è un momento di esplorazione. È un momento in cui l’identità personale è in formazione, ma prima di trovare la forma definitiva, assume molte forme a seconda del momento come se si dovesse sperimentare più di un ‘personaggio’ prima di trovare il proprio. Freud la chiamava polimorfia e credo che il termine renda bene. Ciò riguarda anche la sessualità e la fonte dell’eccitazione.
se però l’idea di essere la persona che non desideri essere ti perseguita, puoi chiedere ai tuoi genitori l’autorizzazione ad una terapia; i genitori devono per legge autorizzare il terapeuta che però è tenuto alla riservatezza sul contenuto dei colloqui. Ciò che dirai resterà tra te e lei/lui.
Dott.ssa Giuliana Gibellini, psicologa-psicoterapeuta, Specialista in psicologia clinica

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

348 Risposte

253 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 AGO 2020

Carissimo Gabriel, grazie per averci scritto
In questo momento ti stai ritrovando ad attraversare una delle più complesse e particolari fasi della vita di una persona: l'adolescenza.
In questa fase infatti si è in continua evoluzione e trasformazione sia fisicamente che psicologicamente.
L'identità e l'orientamento sessuale è in pieno sviluppo ed evoluzione e può essere normale avere tanti dubbi e perplessità sulla propria sessualità.
Inoltre vorrei farti riflettere sul fatto che la sessualità sia ricca di sfumature e quindi eccitarsi con contenuti omosessuali non significa necessariamente essere omosessuale.
Resto disponibile

Dott.ssa Carola Stancampiano Psicologo a Adrano

27 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17600

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 91950

Risposte