Credo di star diventando pazza

Inviata da Patri · 25 lug 2019

Credo di aver attacchiisterici in verità non so nemmeno nemmeno cosa siano. So solo che urlo contro i miei genitori sbatto le pirte appena mi toccano mi sembra di avere una pistola carica puntata contro. Urlo come non pensavo che avrei mai potuto fare. Poi mi fa male la gola. Dimenticavo di dire che nel mentre piango. Tanto. Poco dopo mi tremano le gambe e le braccia, fatico a stare in piedie a respirare normalmente. Mi è successo credo 20 min fa. Credo di aver ansimato per diversi minuti poi per calmarmi ho iniziato a tagliare con la forbice un materassibo di plastica che per fare esercizi in casa e dopo anche le mie ciabatte. L'ho fatto perchè mi dava una forte sensazione di sollievo. Mi sarebbe piaciuto tagliare altro, qualsiasi cosa che si potesse tagliare, ma ero stanca e mi sono fermata. Siccome quando succede i miei genitori mi ignorano e non credo che sia giusto o almeno non credo che sia una cosa giusta da fare nel senso produttiva (anzi) scrivo a voi per capire se dovrei essere ricoverata addirittura. In verità vorrei solo far finta di vivere senza i miei o almeno non vederli più. Diverse volte ho avuto davvero brutti pensieri nei loro confronti, come sperare che morissero o che cmq scomparissero dalla mia vita una volta per tutte. Qiesto mio comportamento/atteggiamento di ovvia repulsione è scattato 4 mesi fa quando mio padre mi ha picchiata facendomi sanguinare dal naso. Anche mia madre mi aveva picchiato dandomi dei pugni circa due anni fa. Non mi riconosco più so solo che mi sento schifata ogni qual volta vengo delusa da loro e mi rendo conto che vivere con loro alla fine non mi fa riuscire 'davvero' a vivere.. spero di non essermi dilungata troppo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 LUG 2019

Gentile Patri,

descrive una situazione in cui il controllo di sé e della sua vita sembrano sfuggirle di mano.

La sua espressione “mi sembra di diventare pazza” mi fa pensare ad un insieme di emozioni e sensazioni come la rabbia, la paura, la perdita del controllo che si presentano improvvisamente e tutte insieme invadono mente e corpo; poi, gradatamente, si ritirano e tutto torna a tacere.
L’immagine che mi viene in mente è quella di un fiume in piena che scorre impetuoso lungo il suo letto e nel passaggio spazza via quel che trova, poi via via perde forza fino a riprendere il suo corso normale.

Questa sembra essere una parte fondamentale di sé e delle sue relazioni, come descrive parlando dei suoi genitori e delle dinamiche che la legano a loro.

Occorrerebbe approfondire in modo accurato questi suoi vissuti e aspetti della sua vita per poter giungere ad una valutazione e quindi ad un’indicazione appropriata per aiutarla.

Resto a disposizione.

Cordiali saluti.
Dott.ssa Barbara Furlano

Dott.ssa Barbara Furlano Psicologo a Asti

94 Risposte

158 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 LUG 2019

Cara Patri, mi dispiace molto umanamente per quanto scrivi. Tu sei esasperata ed hai bisogno di un aiuto umano e professionale. Non credo che tu sia malata più di tanto. Non riesco ad aiutarti di più, è necessario che ti rivolga ad un/a valida terapeuta. Cari saluti
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1004 Risposte

412 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte