Capire bene

Inviata da Loui · 16 set 2020

Ho un problema con la mia ragazza, dopo la quarantena sono successe delle cose che gli hanno fatto stare molto male a Lei, sono consapevole dei miei sbagli, x quanto danno gli ho fatto a lei, x la mia indifferenza, ma poche settimane fa, lei insistiva a me di essere migliore d dare un valore a Lei, e io fino a pochi giorni fa nn gli ho fatto caso, quando poi ho parlato con una persona e mi ha fatto aprire gli ho occhi, sapendo k stavo o che sto perdendo la donna della mia vita. Che sono stato uno sciocco tutto questo tempo perché non sono stato presente x lei quando lei sta male, ed ora che ho cpito tutto è tardi, xk lei ha un dolore forte nel petto, che gli dice di dimenticarmi, che le. Persone gli dicono che io non sonofatto per lei, che merita d meglio, e questa cosa gli ha fatto stare male, xk era ciò che nn voleva lei, e ora che sta male depressa, vuole stare da sola x stare bene, ma talvolta dicd k nn mi ama come prima, che ha paura, che a volte nn gli va d parlarne con me, gli viene l'ansia, e io sto male xk sono stato conpevole d tuttoo, ma nn la voglio perdere xk è la donna della Mia vita, ma voglio rispettare la sua decisoone, ho detto lei che a questo punto finire il nostro rapporto, ma lei nn ha forza x accettare questo.
Lei dice che nn mi ama che mi deve dimenticare, ma poi mi ama. Ma nn come prima, e io nn so che fare, xk vorrei starli vicino, presente, ma poi penso k devo rispettare la sua decisione d starr da sola.
Ne soffro molto xk sento che la sto perdendo. E nn posso lasciarla andare anche se gli farebbe bene a lei, x la sua felicità.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 SET 2020

Buongiorno,
si sentono nelle sue parole molte emozioni contrastanti che generano confusione. Le persone intorno a voi, che vi conoscono e vi guardano dall'esterno, hanno espresso ed esprimono le loro sensazioni ed opinioni su quello che è meglio per la sua ragazza e per lei, ma quello che conta davvero è quello che voi sentite. Prendetevi il tempo necessario per ascoltarvi e capire. E' molto importante che lei rispetti la decisione della sua ragazza di stare da sola, se c'è una possibilità che lei possa recuperare la relazione dipende ora dalla sua capacità di lasciare a lei il tempo di valutare, di riprendersi, di stare meglio. Poi con calma potete parlarvi, mettervi in discussione, ammettere i vostri errori e capire insieme se si può ricominciare.
Le auguro giorni più sereni
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

426 Risposte

200 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20950

psicologi

domande 35650

domande

Risposte 121200

Risposte