Buio totale

Inviata da AleC · 8 giu 2021

Sono Alessia, ho 26 e da un paio di anni sento di stare proprio male. Soffro di ansia e non faccio altro che avere pensieri negativi sulla mia vita. Sin da piccola sono stata sovrappeso, ma ora la situazione è peggiorata e capita che non riesca a controllarmi e non accetto il mio corpo. Studio all'università e da più di due anni non riesco ad affrontare un esame, mi prenoto e mi cancello per paura di fallire. Mi mancano ancora 11 materie, troppe, ma non riesco a sbloccarmi e non so più come fare. Inoltre nell'ultimo periodo non riesco a studiare, a volte penso di essere proprio io il problema perché ho troppa ansia e insicurezza. Non riesco nemmeno a guidare la macchina, perché ho paura.
Da un paio di mesi ho cambiato città e sono andata a convivere, per dare una scossa alla mia vita. Avevo organizzato un piano di studi per affrontare tutto al meglio, ma non sono riuscita a cambiare nulla perché mi sento come se non avessi le forze di affrontare le giornate e passo le mattinate a letto al buio piangendo.
Non so più cosa fare perché mi sento un fallimento totale, ma vorrei ricominciare a prendere la mia vita in mano.
Scusate se il messaggio è un po' confusionario, ma ho cercato di mettere tutto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 GIU 2021

Cara Alessia,
ha descritto in maniera chiara la sua condizione e si comprende bene il suo stato di malessere.
L'ansia è un complesso di reazioni cognitive, emotive e fisiologiche normali che si manifestano di fronte ad una situazione ritenuta soggettivamente minacciosa e nei cui confronti non ci sentiamo capaci di reagire ma può divenire, come nel suo caso, disadattiva quando non riusciamo a gestirla ed è l'ansia a controllare e a governare la nostra vita. Questa condizione ci induce a sentirci bloccati e impauriti generando nella nostra mente un circolo vizioso di pensieri negativi.
Incontrare uno psicoterapeuta potrebbe aiutarla a sperimentare, attraverso la co-costruzione di una relazione sicura, capacità che non pensa di avere.
Sapere di avere un luogo ( una stanza) protetto in cui potrà sperimentarsi potrebbe spingerla a sentirsi più sicura e costruire relazioni e spazi nel mondo in cui è possibile sentire la vicinanza con gli altri, dove potrà sentirsi gratificata e trovare ciò di cui ha bisogno.
Si rimetta in primis alla guida della sua vita!
Se ha bisogno di approfondire o di avere maggiori informazioni, resto a disposizione.
Dott.ssa Ilaria Mariani

Dott.ssa Ilaria Mariani Psicologo a Marigliano

10 Risposte

5 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Buonasera Alessia,
un passo importante lo ha appena fatto: chiedere aiuto.
L'ansia è uno stato emotivo che ci proietta nel futuro, che non esiste, e ci logora alla ricerca di soluzioni impossibili, perché parliamo di qualcosa che non è controllabile come il futuro.
Ma è facilmente gestibile con qualche strategia che può imparare.
Le consiglio di intraprendere un percorso per tornare a realizzare nella sua vita quello che desidera con agio.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi
Neuropsicologa e Istruttrice Mindfulness MBSR

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

261 Risposte

134 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Alessia, capisco il difficile momento e la sofferenza che provi ma da questo "buio totale" se ne esce.
Sono già passati due anni i disagi chiedono ascolto hai già cominciato con questo messaggio che non è affatto confusionario, riprendi in mano la vita e trova il coraggio di iniziare il tuo percorso di crescita con un professionista, ci sono molte cose di te che ancora non conosci.
Io resto a disposizione e mi trovi on -line.
Dott.ssa Silvana Censale

Dott.ssa Silvana Censale Psicologo a Prato

95 Risposte

38 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Cara Alessia,

è stata molto coraggiosa e tutt'altro che fallita, a raccontarsi nel suo dolore e senso di smarrimento in questo periodo per lei molto amaro e doloroso. La buona notizia è che il cambiamento inizia solo ed esclusivamente da lei, dalla sua motivazione a fare un passo verso la riattivazione delle sue risorse e all'esplorazione delle sue relazioni significative, anche rispetto al modo in cui la condizionano nel percepirsi e nel percepire gli altri di conseguenza. L'obiettivo di questo viaggio di conoscenza di sè è risignificare la sua storia, gli eventi e le situazioni che l'hanno fatta soffrire, dando loro un senso nuovo, in modo da trasformare i limiti attuali in opportunità preziose per ricominciare a vivere pienamente.
Rimango a sua completa disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

353 Risposte

128 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Gentile Alessia
Comprendo i suoi stati d' animo e le sue difficoltà.
Quando l'ansia diventa eccessiva impedisce la normale gestione della quotidianità. Ci sono tecniche che si apprendono con un professionista che aiutano a ristabilire la calma e tranquillità ed è ciò che in questo momento le può essere utile per allentare gli stati ansiosi per poi andare a capirne l'origine. Può rivolgersi ad un professionista che la possa aiutare a chiarire le sue paure e quei blocchi che le impediscono di procedere nel suo percorso scolastico.
Rimango a disposizione anche per consulenza on line
Un caro saluto
Dott.ssa Antonella Bellanzon

Dott.ssa Antonella Bellanzon Psicologo a Massa

16 Risposte

5 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Salve Alessia
Mi dispiace per il suo malessere
Penso che potrebbe esserti di aiuto fare un colloquio con un professionista psicologo per farti aiutare a trovare chiarezza in tutto quello che sentì.
Certamente l’ansia ci blocca e ci fa sentire incapaci di affrontare le situazioni, ma dopo aver compreso le ragioni della tua ansia puoi acquisire gli strumenti per gestirla meglio nella vita quotidiana.

Per quanto riguarda l’università potrebbe essere utile confrontarti con un consulente che si occupa di orientamento così da comprendere se la tua difficoltà a sostenere gli esami deriva dall’ansia oppure dal fatto che magari il tuo percorso di studi non fa al caso tuo.
Se avessi voglia di approfondire non esitare a contattarmi in privato,
Buona giornata

Dr.ssa Giorgi

Drssa Giulia Giorgi Psicologo a Viareggio

69 Risposte

19 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Buongiorno Alessia, che cosa intende con "non riesco più a controllarmi". Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico perché le assicuro che è possibile ripristinare un livello di ansia fisiologico e funzionale alla performance. Il fatto di non piacersi più, che crea problemi rispetto alla sua immagine corporea, può contribuire alla sua insicurezza e quindi ai suoi stati ansiosi.
Resto a disposizione se ha dubbi o se desidera maggiori informazioni.
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Lombardi

Dott.ssa Stefania Lombardi Psicologo a Cascina

73 Risposte

19 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Cara Alessia, non é stata confusionaria, si percepisce la Sua sofferenza. é coraggioso da parte Sua prendere le redini della Sua vita per cambiare e migliorarla. Un percorso psicologico Le consentirebbe di elaborare i vissuti che prova, superando il blocco che sente nell'andare avanti e nel realizzarsi, riconoscendo e mettendo in atto le Sue risorse interne affinché questo accada.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra


Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1611 Risposte

863 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GIU 2021

Cara Alessia,
Scrivere qui è stato un primo passo importante. Chiede aiuto nel posto giusto. La sofferenza che narra mi tocca ed é intensa. È utile ritagliarsi uno spazio tutto Suo intraprendendo un percorso mirato. Può imparare a gestire i Suoi pensieri negativi, le Sue paure e l’ansia, capire da dove provengono ed agire in modo da innescare un circolo virtuoso che La porterà a sbloccarsi. Passo dopo passo, può imparare ad amare ed accettare se stessa e a muoversi nella direzione dei Suoi bisogni e desideri.
Le auguro di farlo presto.
Una buona giornata,
Dr.ssa Annalisa Signorelli (sedute anche online)

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

298 Risposte

340 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98900

Risposte