Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Vorrei un consiglio

Inviata da Francesca il 3 mar 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

la prima volta che scrivo vorrei davvero un aiuto.
Parto dal principio
Anni fa quando ero un adolescente conobbi un ragazzo, alto palestrato muscoloso il solito tipo che piace a tutte. Quando però mi chiese di uscire,io, rifiutai. Perche ? Perche sapevo dentro di me che non sarebbe stata la persona per me. Seppur mi attraesse fisicamente non c era nient'altro. E non riuscivo ad immaginarmi una storia con lui o accanto a me. Destino volle che per conto di un amica ci vedemmo comunque e ci baciammo ( provai emozioni perche ero attratta ) ma non mi comunicò nient'altro. Col tempo ci siamo sempre un po "cercati" ma alla fine non ce mai stato nulla sempre perché io non mi sono mai spinta oltre e poi perche la maggior parte delle volte era fidanzato. Il.colmo si raggiunse quando mi chiamo mi riempi di parole e mi minacciò. Da lui chiusi definitivamente.
Da un anno sto con un ragazzo che penso e spero sarà quello che mi accompagnerà per la vita. Lo amo, ma non so perche da un po di tempo mi è tornato in mente questo. Sarà che siamo stati distanti che non abbiamo fatto nulla a livello di intimità per un po.. Tuttavia, io ho iniziato a domandarmi perche ci pensassi abbiamo litigato fino quasi a lasciarci.. So non stata davvero male e ho capito di non volerlo perdere. Mi hanno detto di seguire il cuore, io so cosa devo fare che è il mio ragazzo che voglio. Semplicemente perche anche se fisicamente non è come lui, io lo amo e questo va altro. E poi perche come anni fa anche ora quello altra persona so non e adatta per stsrmi accanto. Vorrei aggiungere che tutto è nato in un periodo in cui mi sono mancate molto le sue attenzioni e vivendo distanti mi è mancato. Ma perche ci ho pensato e a volte ci penso ? Che mi succede ?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Francesca, è naturale pensare a qualcuno per il quale si prova o si è provata un'emozione e un'attrazione. Altrettanto naturale è sentire la stabilità/sicurezza che ti può trasmettere il ragazzo che senti più adatto a te. Forse, come dici tu, la lontananza ha accentuato il tuo bisogno di contatto e quindi ti è tornato alla mente quel ragazzo attraente. Parlare con uno psicologo potrebbe aiutarti a conoscere meglio i tuoi bisogni, a vivere le relazioni in modo più consapevole e a chiarire i tuoi dubbi.
In bocca al lupo!

Dott.ssa La Carbonara Laura Psicologo a Pavia

39 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

sembra proprio che d'un tratto ti senta attratta da qualcuno che è sempre stato lì, ma che non ti è mai interessato!
Premetto che non conosco te e tanti particolari della tua situazione, ma leggendo ciò che hai scritto, approfondirei le ragioni di questa confusione: molto spesso, nelle fasi di maturazione della coppia, le persone creano delle resistenze inconsapevolmente, proprio perché si sentono spaventate rispetto all'idea di vincolarsi sempre di più ad un'altra persona. Questo processo è naturale, e, se superato con consapevolezza, può portare ad un livello di intimità maggiore, ed ad una stabilità più profonda!

Anonimo-165581 Psicologo a Roma

6 Risposte

2 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19350

domande

Risposte 78350

Risposte