Vorrei sposarmi ma mio padre è capace di mandarmi al manicomio

Inviata da Giada · 27 mar 2014 Terapia familiare

Cari psicologi,
io e mio padre abbiamo avuto sempre un pessimo rapporto, vessato da mille problemi. Il primo quello che mi ha lasciata a vivere con i miei nonni quando ero bambina, perché mia madre non si sentiva di accudirmi e lui sia mai che avesse pensato di farlo o di aiutarla, il secondo perché ha fatto fuori tutto il patrimonio di famiglia invece di comprare una casa per me e mia sorella che adesso dobbiamo lavorare come delle bestie da soma, e non ultimo adesso mi fa l'ennesimo regalino. Mi dice che non posso sposarmi nella mia città natia perché lui non ha soldi per invitare i parenti e farebbe brutta figura. Secondo il suo piano io dovrei sposarmi all'estero, dove vivo, così lui potrebbe portare inviti a tutti facendo bella figura ed io avrei i regali dai parenti perché, testuali parole "io negli anni ho fatto i regali ai tuoi cugini e mi devono tornare indietro". Così anche se non sono mai stata una fan delle celebrazioni se non voglio ingaggiare l'ennesima guerra con lui dovrò rinunciare all'unica cosa che desideravo: avere vicini i nonni che mi hanno cresciuto e che non possono muoversi perché hanno 90 anni a testa.... Non so davvero se aprire un altro conflitto ne valga la pena....

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 APR 2014

Gentile utente,
la scelta di sposarsi in luoghi lontani è adottata anche da altri e presumo per gli stessi motivi. Considerato che il proverbio sconsiglia di fare le nozze "con i funghi", se l'ostacolo economico fosse irrisolvibile forse potrebbe considerare l'idea e magari mitigarla con una località intermedia, ma tenga presente che è difficile consigliarla da internet. Sarebbe opportuno che consultasse uno psicologo per una visione più completa della situazione.
Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

743 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2014

Gentilissima Giada
definisce "pessimo" il rapporto con suo padre che pretende che lei si sposi all'estero e rinunci alle sole persone che hanno reso la sua infanzia migliore di come poteva essere. Per evitare un'ennesima battaglia, pensa di esaudire la pretesa di suo padre. Secondo lei ne vale la pena? Il
matrimonio è suo, non di suo padre e mi sembra di capire il suo desiderio è di avere i nonni vicino......Pensi a cosa è bene per lei...che suo padre al suo bene ci pensa già da molto tempo....Tantissimi auguri!

Dott.ssa Bruna Pisano

Dott.ssa Bruna Pisano Psicologa Del Lavoro Psicologo a Quartu Sant'Elena

11 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAR 2014

No Giada, non ne vale la pena.
Smetta di avere aspettative su suo padre e pensi a ciò che vuole lei, lo faccia con le sue possibilità e si concentri sulla sua nuova avventura, non se la rovini con conflitti inutili.
Ciò che le sarebbe utile però, come regalo, per evitare che questi conflitti col maschile si riversino nella sua coppia attuale, sotto forma di aspettative, paure, ruoli, etc.. è concedersi un periodo di terapia psicologica relazionale.

Un grande augurio e in bocca al lupo
D.ssa Michelini

D.ssa Silvia Michelini Psicologo a Roma

162 Risposte

149 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAR 2014

Gent.ma Giada,
si trova in una difficile situazione familiare che, mi sembra di capire, la opprime sin da quando era bambina. Una di quelle situazioni in cui, qualunque scelta o decisione si prenda, qualcuno potrebbe soffrirne...
La invito a porsi soltanto una domanda alla quale, probabilmente, non sarà facile dare una risposta immediata: Qual'è il desiderio di Giada? Cosa vorrebbe per sè?
Nelle sue parole sono messi in evidenza molto bene i bisogni e le priorità di suo padre, ma lei stessa "dimentica" di mettere la stessa enfasi quando parla dei suoi bisogni e desideri...come se contassero meno di quelli altrui...

Dott.ssa Mariolina Blanda Psicologo a Palermo

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98850

Risposte