Vorrei sapere verso quale terapia rivolgermi

Inviata da Deana · 24 giu 2021

Buongiorno
Sono due mesi che ho sempre per pensieri negativi
Penso a cose brutte per il mio futuro
Credo si tratti di overthinking
Vorrei iniziare una terapia psicologica ma non so verso quale orientamento devo approfondire.
Grazie a chi mi risponde

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 GIU 2021

Buongiorno Deana,
non è tanto importante l'orientamento quanto la relazione che si instaurerà con il professionista.
Potrebbe cominciare ad approfondire le informazioni relative a coloro che le hanno risposto qui e poi farsi guidare da quello che suscita maggiormente il suo interesse.
Il primo consulto è sempre conoscitivo e serve proprio a verificare se ci si sente bene in quella relazione e se ci fa venire voglia di proseguire.
Buona scelta!
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

420 Risposte

188 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2021

Cara,

il rimuginare su pensieri negativi che lei sperimenta come intrusivi, alimenta la profezia che si autoavvera, quando invece è necessario modificare questi pensieri disfunzionali indagandone l'origine alla luce delle sue relazioni significative: familiari, amicali, sentimentali, lavorative e scolastiche/universitarie. L'obiettivo è ridefinire questi pensieri ridimensionandoli rispetto all'amplificazione di cui sono caratterizzati.
Gli orientamenti psicoterapeutici più adatti sono quello cognitivo-comportamentale e sistemico-relazionale.
Rimango a sua disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

594 Risposte

195 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2021

Buongiorno, non essendoci modelli migliori di altri, anche per specifiche sintomatologie (alcune ricerche, ad es., dicono che per l'ansia la terapia Cognitivo-Comportamentale sia più efficace di altre, ma l'aspetto relazionale paziente-terapeuta, in queste ricerche, non viene quasi mai preso in considerazione perché non è misurabile), la invito ad andare sul sito dell'Albo della sua Regione e lì cercare una/un collega con cui prenotare il primo appuntamento. Poi dovrà capire e notare se, con questa/o collega, si sarà sentita accolta, ascoltata, protetta, non giudicata, che si sente di poterci parlare dei suoi temi più intimi, etc. In caso contrario, NON inizi la terapia, ma si rivolga altrove. Il momento della scelta di un terapeuta è molto importante e, talvolta, capita che, se ci si trova male con un professionista, si pensi che è la/il paziente ad aver sbagliato approccio o cose da dire, quasi mai si pensa che quel particolare terapeuta, per caratteristiche personali, non si "incastri" con le proprie. Per questo, i primi momenti sono fondamentali, per costruire una base relazionale stabile e sicura dalla quale partire per continuare una terapia. E, il momento della scelta, è strettamente personale, noi non le possiamo dire che sarebbe meglio un terapeuta con "tali" caratteristiche di personalità piuttosto che un altro con "tal'altre"...è una fatica questa scelta? Certamente, ma più si sforzera' e faticherà ora, e molti meno problemi relazionali potrebbero esserci in futuro.
Infine, come sto vedendo che è usanza da qualche mese, io non mi propongo per poterla aiutare non solo perché non so dove abita, in quale città/regione etc., non solo perché, a meno che le regole del sito non siano cambiate ultimamente, ma non possiamo proporre noi o i nostri studi alla fine della risposta ad una domanda di un utente ma, soprattutto, perché il nostro compito, in questa piattaforma, credo sia quello più di dare delle risposte generali e che possano indirizzare, sommariamente, la persona in una presa di coscienza diversa da quanto abbia fatto finora.
Le auguro buona fortuna,
dott. Massimo Bedetti
Psicologo/psicoterapeuta
Costruttivista/Postrazionalista Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo a Roma

738 Risposte

1172 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2021

Buongiorno carissima, probabilmente ogni terapeuta le consiglierebbe il proprio. Penso però che nel suo caso, un trattamento di tipo cognitivo che proprio con questo termine, sta a indicare che si occupa di affrontare il continuo lavorio a cui si sottopone la mente con pensieri disfunzionali, potrebbe fare al caso suo. Io mi occupo di terapia cognitivo comportamentale che oltre ad affrontare la gestione dei pensieri negativi associa il lavoro sul comportamento. Resto a sua disposizione se lo volesse anche tramite consulenza on line.
Cari saluti.
Dottoressa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

691 Risposte

340 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2021

Gentile Deana,
si lavora molto bene sui fenomeni come quelli che descrive con la Terapia Cognitivo Comportamentale. Opera molto sui pensieri, sulle distorsioni cognitive e su cui che ne deriva, in modo pratico e mirato, senza escludere emozioni e comportamento.
Il tutto viene accompagnato da esercizi pratici che sono di grande aiuto e rafforzano i risultati e il loro mantenimento nel tempo. Per tali motivi può essere tendenzialmente anche molto più breve di altri approcci.
Spero di esserLe stata utile.
Buona giornata,
Dr.ssa Annalisa Signorelli (riceve anche online)

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

515 Risposte

765 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GIU 2021

Buongiorno Deana,
le consiglio la terapia più rapida per la gestione di pensieri disfunzionali: quella cognitivo comportamentale.
Rimango a disposizione e ricevo anche online.
Le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

809 Risposte

490 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31200

domande

Risposte 107000

Risposte