Vorrei sapere come curare la mia depressione

Inviata da Fabiana · 17 mag 2016 Depressione

Buongiorno, mi chiamo Fabiana. Ho 27 anni. In questo periodo continuo a piangere quando mi trovo da sola, non riesco più a vedere le cose belle. Mi stanco sempre e anche se faccio due lavori che mi tengono attiva sia mentalmente che fisicamente, appena ho finito torna tutto brutto come prima. Ho tanti problemi in famiglia, mio padre, ludopatico, si è giocato tutto e mia madre e mio fratello di 16 anni vivono con poco e questo mi fa male. Io divido le spese con una ragazza e mi sono trasferita appunto vicino a lavoro perché con i miei è una situazione brutta. Mia mamma è forte e fa finta di nulla ma io non ce la faccio. Ho convissuto per due anni con una persona che non mi dava la giusta importanza perché anche lui aveva una situazione difficile con i genitori e problematico. Da due mesi ci siamo lasciati ma continuiamo a sentirci e vederci, ma sento che in me c'è qualcosa che non va e non riesco a venirne fuori. Lo amo ma ci sono troppi problemi in me e ho bisogno seriamente di aiuto per andare avanti in qualsiasi cosa. Devo sempre farmi forza per affrontare anche le piccole cose. Se potete darmi dei consigli vi ringrazio infinitamente.. Fabiana

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 MAG 2016

Gentile Fabiana, il vissuto depressivo che descrive probabilmente necessita dell'aiuto di una psicoterapia per fare maggiore chiarezza e capire come uscirne.

La situazione attuale in cui tutto risulta faticoso e insopportabile è infatti la conseguenza di una serie di tentativi più o meno infruttuosi di affrontare le cose in altro modo e, autonomamente, è difficile trovare una soluzione efficace per sbloccare le cose.

Brevemente, le suggerisco la possibilità di valutare non solo le cose su cui sente di essersi arresa, ma anche quello che c'è dietro. L'essersi arresa è la conseguenza degli evitamenti che ha iniziato a mettere in atto quando non si sentiva più in grado di gestire i problemi. Questo vuol dire però che non sono necessariamente fronti su cui arrendersi, ma temi da riprendere partendo da un punto di vista, se possibile, totalmente nuovo.

Provi a consultare un collega nella sua zona per iniziare a fare più chiarezza sulla situazione.

Spero di esserle stato di aiuto, non esiti a contattarmi per ulteriori dubbi.

Cordiali saluti.

Dr. Valerio Celletti

Studio di Psicologia Cognitiva e Sessuologia - Dr. Valerio Celletti Psicologo a Milano

44 Risposte

220 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 MAG 2016

Buongiorno gentile Fabiana,
la situazione familiare che presenta è complessa e, nonostante Lei si sia allontanata, la determina nello stato dell'umore come nella mancanza di senso che prova in se stessa. Ci dice che non riesce ad uscirne, per poter risolvere è necessaria una psicoterapia in quanto il suo vissuto riguardo la figura paterna è irrisolto e questo può intaccare sia la sua autostima che le relazioni con gli uomini. Il suggerimento è verso un percorso ad impostazione psicodinamica.
Resto a sua disposizione se lo desidera.
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2833 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte