Vorrei riuscire a sbloccarmi e parlare con qualcuno.

Inviata da Antonia · 28 lug 2014 Relazioni sociali

Ho bisogno di parlare di me con qualcuno. amiche vicine non ne ho ed è da un qualche anno che non le frequento e quindi il rapporto si è un pò perso. Ho tante sorelle ma non sono mai riuscita a dire i miei problemi e a parte una che abita vicino a me le altre sono lontane. Diciamo che da 4 anni o piu,non mi confido con nessuno. Ho un compagno ma a volte mi è difficile comunicare con lui e quindi accumulo solo nervoso! Premetto che sono una persona molto solare e positiva ma mi manca molto comunicare di me con qualcuno. Non che non parlo con nessuno ma io sono sempre stata una persona che aiuta tanto gli altri nelle loro problematiche pero poi quando si tratta di me mi blocco.Con gli anni sono diventata più chiusa a volte o meglio molto spesso ho l'impressione che le persone non ascoltino ciò che dico, compreso il mio compagno, e quindi chiudo il discorso. Sono molto emotiva e mentre sto scrivendo mi scendono alcune lacrime.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 LUG 2014

Ciao Antonia,
da quello che scrive deve essere proprio difficile e doloroso per una persona positiva e solare non comunicare i propri bisogni, necessità e diritti agli altri.
Sembra che lei abbia scelto ad un certo punto della sua vita una modalità comunicativa di tipo passivo. Ovvero lei c'è per gli altri, si farà anche in quattro per soddisfare le loro esigenze, ma poi non riesce ad esprimere le sue. Non le sembra che manchi la reciprocità nelle sue relazioni? Si può interrogare sul perchè ha deciso di impostare i suoi rapporti in questo modo. Cosa c'è dietro? Una sua insicurezza di fondo, una mancanza di stima per se stessa, una scarsa fiducia negli altri? Sarebbe facilitata a fare questo lavoro di introspezione con l'aiuto di uno psicologo. Cambiare si può cara Antonia, basta fare un primo passo.
Cordiali saluti,

Dott. Massimiliano Iacucci Psicologo a Roma

2 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 LUG 2014

Buongiorno gentile Antonia,
è importante che stia prendendo coscienza di quanto si trascuri nella sfera relazionale che include un dare e ricevere condiviso e non a senso unico. Inizi col richiedere una consulenza psicologica ad uno psicologo psicoterapeuta di persona e valuti di intraprendere un percorso se sente che il professionista la sta comprendendo nel profondo, vedrà che scoprirà parti di se stessa che la rinforzeranno nella personalità.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2825 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 LUG 2014

Cara Antonia,
parlare con qualcuno per noi stessi per i nostri problemi per le nostre aspettative ecc., significa anche condividere , sfogare tutto ciò che tutti abbiamo dentro di noi. Molte persone riescono tranquillamente a parlare con gli altri , amici, parenti o semplici estranei, altri no, perchè sono più chiusi come carattere e più timidi. Qui arriva il ruolo importante dello psicologo che è una persona che comprende, guida e rimane in assoluto contatto con la persona con cui sta collaborando . I colloqui con il terapeuta sono strettamente confidenziali e secondo me sarebbe il miglior modo per quanto riguarda la sua sittuazione.
Io lavoro anche on-line e se è interessata mi farebbe piacere aiutarla.
In bocca al lupo

Dott.ssa Stoyanka Georgieva Psicologo a Omegna

225 Risposte

140 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 LUG 2014

Cara Antonia, credo che lei abbia già fatto il primo passo cioè essersi rivolta a questo sito di specialisti, provi adesso a rivolgersi ad uno psicologo della sua città con il quale parlare e capire io tubi del suo disagio,
Buona ricerca ed in bocca al lupo
Dott. Dario Grigoli
Pinerolo

Dario Dott. Grigoli Psicologo a Pinerolo

138 Risposte

125 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 LUG 2014

Cara Antonia,
spesso chi è "abituato" ad esserci per gli altri, ascoltare, supportare l'altro dimentica che ha bisogno, anch'esso, di essere ascoltato. sarebbe importante capire il perchè di questa difficoltà. Sembrerebbe, dalla sue parole, che sa di avere molte persone care che la circondano ma non riesce ad avvicinarle davvero, ad aprirsi. Un percorso di psicoterapia, in un contesto protetto dove sperimentare una nuova situazione, un nuovo ruolo relazionale potrebbe esserle senz'altro molto utile.

cordiali saluti,
Dr.ssa Monica Palla
Pisa

Dott.ssa Monica Palla Psicologo a Pisa

58 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 LUG 2014

Gentile Antonia,
Il poter riuscire a parlare di sé, quindi come si sente, cosa sta vivendo e come, con qualcuno, è la possibilità si poter aprire un canale comunicativo con l'altro, sapere e sentire che l'altro c'è e si fida a donare una parte di sé e che questa venga accolta.
Questo obiettivo è anche raggiungibile da una confidenza che ha con sé stessa, nel senso che si sente a suo agio con le proprie emozioni e quindi le può condividere con qualcuno che magari non è d'accordo e accettare così anche prospettive diverse o opposte.
Provi magari a scrivere a qualcuno, magari la scrittura può aiutarla a mettersi in contatto con se stessa e con l'altro.
Le consiglio anche di poter provare un percorso psicologico di crescita personale così che possa migliorare il suo rapportarsi a se e con gli altri.
Un caro saluto

Area24 - Studio di Psicologia Psicologo a Milano

13 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16900

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85850

Risposte