Vorrei essere tranquilla

Inviata da Giorgia La Porta · 24 mar 2018 Elaborazione del lutto

Si , forse dovrei elaborare la mia perdita e il mio dolore .. mio padre è morto quando avevo 17 anni .. non è stata una morte naturale , me lo ha portato via un incidente sul lavoro.. faceva il ferroviere , manutenzione ai binari ... stava lavorando insieme ad altri due colleghi il treno non sapeva ci fossero dei lavoratori sui binari. È passato e li ha travolti. Non si sono accorti di nulla . Penso che anche lei ne avrà sentito parlare forse nei telegiornali era il 17 luglio 2014 ... Incidente ferroviario tra Falconara e Butera . 3 padri di famiglia uccisi da un sistema marcio . Ancora persiste in me la rabbia .. soffro perché odio l’idea di vivere la mia vita senza mio padre . E odio dover andare al cimitero se voglio e se ho bisogno di mio padre . Ancora dopo 4 anni mi domando se è tutto vero e se tutto quello che ho passato sia vero ... ancora guardo la foto della lapide di mio padre domandandomi se sia davvero lui rinchiuso là dentro. Perché ancora mi sembra maledettamente impossibile . Per questo oggi ho paura di essere felice perché quel 2014 doveva essere un anno di rivoluzione per me , per la mia vita , volevo cambiare aprirmi alla vita uscire dal buio adolescenziale ,stavo iniziando ad uscire più spesso e a trovare degli amici, purtroppo non sono mai stata molto fortunata in amicizia e sono molto insicura di base quindi stavo più con i miei genitori che con i miei coetanei perché non mi accettavano per quella che ero , in quell’anno invece tutto stava andando bene anzi più che bene , ero felice , mi divertivo, ero spensierata ... e poi sbaam !! Una mazzata incredibile , una telefonata e la mia vita è stata stravolta .... la verità è che non ho ancora accettato la morte di mio padre nonostante continui a far finta che tutto vada bene e l’ho superata ma una parte di me sa benissimo che non è così .. perché quella parte di me non ci vuole crede e vorrebbe mio padre qui ancora ....
ho anche dei disagi familiari Zie ignoranti e mia madre nonostante sia una grande e forte donna in realtà è molto fragile e vedere il suo malessere il suo malcontento mi fa sentire chiusa dentro una bottiglia piena di negatività, alle volte vorrei andare via anche solo cambiare casa non vedere Più la stessa casa gli stessi mobili la stessa aria lo stesso posto , come se vorrei rinunziare una nuova vita in un posto nuovo , non necessariamente un altro luogo diverso in cui sto cioe Porto Empedocle, ma anche solo stare nello stesso luogo ma cambiare casa , svegliarmi la mattina e vedere qualcosa di diverso.. non è sempre che io mi sento così però quando capita il senso di oppressione e forte e mi fa stare molto giu...

Mi scuso x essermi dilungata troppo
La ringrazio per la precedente risposta



Rinnovo i miei ringraziamenti e mi scuso per il disturbo :)
Cordiali saluti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 MAR 2018

Carissima Giorgia,
il lutto che hai subito necessita di elaborazione ed il processo potrebbe essere un po' lungo e faticoso. E' importante che tu ti possa impadronire nuovamente della tua vita, interrotta bruscamente dalla perdita del tuo papà. E' importante perché tu possa acquisire sicurezza e fiducia nelle tue risorse. Per fare questo lavoro di ricostruzione, però, hai bisogno di uno psicoterapeuta di tua fiducia che ti accompagni e ti sostenga. Potrebbe essere utile, infatti, allontanarti da un ambiente che riconosci ormai come opressivo e non facilitante per la tua crescita futura.
Tantissimi auguri
Dott.ssa Milena Angeli Padova

Dott.ssa Milena Angeli Psicologo a Padova

67 Risposte

38 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Vedere più psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Altre domande su Elaborazione del lutto

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte