Vomito per non andare alla materna dopo 2 mesi che va

Inviata da Sara · 14 nov 2013 Psicologia infantile

Buon giorno avrei bisogno di un vostro parere ho una bimba di 3 anni e 3 mesi e da settembre a settimana scorsa è andata sempre molto volentieri alla materna mai crisi o altro le piaceva molto. Venerdi scorso ha avuto un episodio di vomito dovuto dal catarro hanno chiamato per andare a prenderla (pensando fosse un virus) da lì è iniziato il calvario lunedì ha vomitato ancora ma l'hanno tenuta lo stesso alla materna, ieri l'hanno accompagnata i miei suoceri e ha fatto una crisi di pianto, oggi già da casa ha iniziato a piangere come l'ho portata lì ha vomitato e crisi di pianto l'ho lasciata lì che piangeva.la mia domanda è questa ma se fino ad ora andava tranquilla e serena e le piaceva molto è possibile che fa' ora la crisi che non ha fatto a inizio anno? O può essere successo qualcosa che le ha scatenato questa reazione? Vorrei un consiglio in attesa di una vostra risposta vi porgo i miei più cordiali saluti Sara

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 NOV 2013

Gentile sig.ra Sara

Per comprendere al meglio la situzione sarebbe opportuno parlarne con il pediatra per eliminare i dubbi riguardo all'origine di tali comportamenti, ovvero che non siano originate da cause organiche.

E' utile capire se vi sono stati episodi che la bimba ha vissuto come particolarmente spiacevoli e che per non riviverli mette in atto un meccanismo di difesa (vomito) che le consente di stare a casa e non all'asilo.

Se tale situazione non fosse collegata a sintomi organici, le consiglierei di rivolgersi ad uno psicologo per una "lettura" completa della situazione.

Cordialmente

Dott. Stefano Becagli Psicologo a Milano

12 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2013

Signora Sara credo ci siano due passaggi da affrontare:
1) parlare con il pediatra per escludere questioni di ordine fisico
2) parlare con le insegnanti per capire se ci sono stati problemi nell'ultimo periodo
Se dopo questa indagine non emerge nulla, le consiglio di chiedere una consulenza ad un o psicologo dell'infanzia
Cordialità

Studio Di Psicologia In Corso Vittorio Psicologo a Torino

124 Risposte

57 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 NOV 2013

Gentile signora le informazioni fornite sulla sua bambina sono un pó poche ed è difficile riuscire a darle una risposta esaustiva e soprattutto corretta. Le consiglio di portare la bambina se il sintomo persiste da uno psicologo infantile .sono certa che troverà una risposta alla sua domanda e la aiuterà a tranquillizzare lei e la sua bambina.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2013

Gentile Sara,
è possibile ciò che lei afferma. E' possibile che sua figli abbia imparato che se non sta bene può sfuggire l'asilo e può essere coccolata a casa.
Questa in ogni caso rimane un'ipotesi.
Il fatto che sua figlia abbia gestito bene l'inserimento all'asilo fa comunque pensare che la situazione potrebbe rientrare da se, con il tempo.
Ci faccia sapere se vuole.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

380 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2013

Gentile Sara,
difficile da qui dare una risposta, bisognerebbe comprendere se è successo qualcosa in questo ultimo periodo. Il pediatra ha visitato la piccola? Sono state escluse delle cause organiche, visus o altro?
La bimba è molto piccola bisogna comprendere se la risposta del vomito è un modo per dire che non "digerisce" qualche situazione.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

759 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte