Voltare pagina

Inviata da Giorgio · 24 feb 2016 Terapia di coppia

Salve sono Joy,
Circa un mese fa un ragazzo mi ha ferita emotivamente, ora lui è partito, ed abbiamo chiuso tutti i contatti, ma io sento come se avessimo un conto in sospeso, ho un peso dentro, e pensavo di sfogarmi.
Secondo voi scrivergli una lettera che ovviamente non leggerà mai, nella quale scrivo ciò che sento dentro, potrebbe essere una soluzione? Poi la lettera certamente la brucerei, ma il punto è che mi sento paradossalmente vuota, statica, e non riesco a fare altro che pensare a lui, sia ai momenti belli che brutti, anche se prevale la delusione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 MAR 2016

Certo che puoi farlo Joy
certo che puoi scrivergli una lettera.
Servirà a scaricare molta tensione; tuttavia non risolverà del tutto il problema, perché quella che tu hai fatto è stata una esperienza e questa esperienza va compresa bene a fondo, bisogna dare un senso e comprendere cosa è veramente successo; ad es. perché ti ha ferita? Che cosa ha ferito lui?
ecc. nelle relazioni ci sono sempre avari aspetti da considerare.
Comunque sia andarsene senza una parola, dopo averti ferita, è stato crudele e questo,purtroppo è difficile da digerire.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6954 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 FEB 2016

Gentile Joy,
puoi scrivere quello che ti pesa e questo è un modo semplice per scaricare rabbia e alleggerirti oppure puoi parlarne con qualche amica di cui ti fidi e con cui hai un buon rapporto o meglio ancora puoi parlarne con un professionista psicoterapeuta che ti darà un aiuto importante per ritrovare la tua serenità.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6942 Risposte

19279 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 FEB 2016

Gentile Joy,
La fine di una relazione è sempre un momento molto difficile da superare, paragonabile ad un 'lutto". Sicuramente le farebbe bene "buttare fuori" tutte le emozioni che sente questo le permetterebbe di liberarsi dal peso che sente. La lettera potrebbe essere una buona soluzione, spesso scrivere aiutare a sentirsi meglio, a riflettere sugli accadimenti. In alternativa potrebbe confidarsi con qualcuno di cui si fida e avere così anche un confronto sui suoi pensieri.
È un momento difficile e sento il suo dolore, ma con il tempo riuscirà a trasformare i ricordi in modo che non le facciamo più male e ne uscirà più forte di prima.

Cordialmente
Dott.ssa Debora Ravasio, psicologa-psicoterapeuta in formazione

Dott.ssa Ravasio Debora Psicologo a Bergamo

15 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte