Volontariato nelle case di riposo

Inviata da gianni · 19 gen 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

Salve,
sto per iniziare a fare volontariato nelle case di riposo ma ho notato che gli anziani vivono in un mondo tutto loro e sono interessati solo a mangiare e a guardare la televisione. La mia proposta sarebbe invece quella di farli interagire con il mondo esterno tramite i tablet con cui potrebbero vedere le foto e leggere i pensieri dei parenti, leggere i giornali, ascoltare musica, giocare, vedere video ecc. Come posso fare per proporre loro il tablet facendoli interessare in modo da riportarli sul pianeta terra ? Con quale domanda potrei riuscire a coinvongerli?
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 GEN 2017

Buongiorno Gianni,
di solito le attività nelle strutture sono concordate in èquipe in base a linee guida e direttive specifiche. Nelle case di riposo ci sono attività previste le cui modalità sono stabilite dai coordinatori in accordo con gli esperti ed i componenti della èquipe.
Come volontario Lei potrà fare le Sue proposte ai coordinatori della Sua associazione e a quelli della struttura presentando magari un piccolo progetto cartaceo che indichi modalità e obiettivi.
Quando si fanno interventi nelle strutture è necessario avere sempre il benestare della équipe.
Se la Sua proposta viene accettata Lei potrà coinvolgere gli utenti nelle attività sul tablet magari partendo da argomenti che a loro piacciono: cercare su YouTube le vecchie canzoni che loro ascoltavano in gioventù può essere un buon inizio per suscitare il loro interesse. Da questa attività si possono proporre canto, esercizi di memoria per ciò che riguarda i testi, etc.
Di solito c'è la lettura del quotidiano, attività di gruppo che si fa in mattinata: Lei potrebbe inserirsi mostrando loro filmati inerenti alcune notizie lette sul giornale, evitando eventi che potrebbero agitarli o traumatizzarli. Ricordi che gli anziani vivono un momento di vita di grande fragilità e sono quindi molto sensibili.
Buon lavoro!
Griffini dott.a Barbara

Dott.ssa Barbara Griffini Psicologo a Parma

22 Risposte

84 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31250

domande

Risposte 107200

Risposte