Voglio lasciare mia moglie come mi devo comportare dopo di...

Inviata da saverio · 20 giu 2016

Salve sono Saverio da un po di tempo preciso 10 mesi faccio lotta con mia moglie. Sono andato da casa lasciando una lettera in quale ho confessato mia moglie che non lo amo piu che da 12 anni ho una relazione. Sono tornato perché avendo una figlia di 10 anni a casa. Abbiamo lottato io ho provato e lasciato mia compagnia non lo visto ne sentito e confesso che mi manchava assai passavo tutti il giorni avanti casa mille volte. Stavo mallissimo piangevo mia moglie mi ha visto che sto sofrendo e da parte sua niente contava che sta bene lei. Dopo ricercato lei e continuato a vederla nascondendo tutto a mia moglie. un giorno mi scoperto di nuovo discussione lo detto che amo mia compagnia che non sono felice .Non conta che mia moglie dice sempre se sparisce lei mi amerai a me.Un giorno ho detto non lascio mia compagnia lo amo a te tvb e ti starò vicino pero voglio questa donna.Vi devo dire un giorno ho messo il registratore a Casa prima di scendere e scoperto mendre parlava con sorelle dice che lo tengo prigioniera che non lo faccio andare e dopo dice lo faccio per non farlo vincere e lei con la voce calma e fredda. Le dice parolacce verso mia compagnia verso di me .A casa tutta dolce innamorata di me. Non posso vivere senza di te. Io non vivo sensa di te e spesso mi dice se mi devi lasciare porta ti tua figlia.Gia in questi messi non si ritirata a casa quando sono tornato a ora di pranzo non lo trovata non cucinato niente io non lo cercata mi sono occupato io di mia figlia.Tornata la sera tardi e si scusava perdona mi .Una settimana fa si ripetutto tutto solo che tornata giorno dopo come prima non lo cercata non risposto nessun telefono che mi chiamava la sorella di lei io niente .Dove lavoro venuta altra sorella per parlarmi io ho detto Perche per forza mi vuolete togliere un braccio che questa donna fa parte di me poi zzio di lei lostessa parlata chi sa che mi capiscono non sono primo uomo che vuole lasciare la moglie.Poi non lo mai detto tutto che mi sono guadagnato in questi anni solo lavoro mio lo intestato tutto a lei lo lascio tutto basta che si vive .Mia moglie troppo comoda parrucchiera estetista donna di servizi una volta a settimana non le manca niente.Devo dire in questi giorni stava 25 anni di Matrimonio di mio fratello lei con questa brutta situazione pensava di nuovo vestito e la festa mi domando come si fa.Dopo inizia battaglie lo devi lasciarla .Tre giorni fa mi chiama e dise non sto bene porta mi da medico ho attaco di panico.Tutto questo mi sempre una tattica.Io mi preoccupo di tutto e ci casco in tutto. Lei mi conose bene e lo sa come deve fare.Aiutate io voglio vivere sono stanco e depresso .Voglio andare da casa e come mi devo comportare con lei?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 GIU 2016

..più presto se ne va e meglio sarà per tutti!
Metta in conto di andarsene anche dalla sua compagna.
Le consiglio un consulto psichiatrico!
Io, mi perdoni, sono convinto di non poterla aiutare e, se qualche Collega lo farà, tra sei mesi, arriverà alle mie stesse conclusioni.
Buona serata.

Dott. Francesco Testa Psicologo a Napoli

122 Risposte

93 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 GIU 2016

Se le può fare piacere parlare con qualcuno della situazione può contattare la nostra psicologa psicoterapeuta esperta in situazioni di coppia, il primo incontro è gratuito e conoscitivo. Presso GenuStudio, San Giovanni in Persiceto (Bo).

GenuStudio Centro Professionisti associati Psicologo a San Giovanni in Persiceto

79 Risposte

38 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 GIU 2016

Caro uetente,
ti rispondo perché sento il tuo stato di 'angoscia da confusione'.
Non parli della tua storia , a partire dall'età in cui hai instaurato la relazione con tua moglie e questo per me è è un dettaglio di particolare importanza. Da come scrivi sembri di origine straniera, ma anche se non lo fosse, potrei darti una mano soltanto se mi contatti a voce e senza impegno economico, per quanto riguarda il darti un suggerimento valido. Se lo ritieni opportuno, resto a tua disposizione ...
Dott.ssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta di Milano

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

644 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86600

Risposte