Voglia di ritornare indietro nella propria vita: è sbagliato?

Inviata da Stefania Giannetti · 10 mar 2015 Autorealizzazione e orientamento personale

Buona sera,

Vi scrivo dopo un periodo molto negativo della mia vita.

Mi sentivo insoddisfatta ed oppressa e la mia reazione fu quella di fuggire:
- Lavoro: diedi le dimissioni ed andai a lavorare per un'altra azienda, ma il nuovo lavoro si è rivelato deleterio per il mio benessere sia fisico sia mentale
- Casa: abbandonai l'appartamento condiviso con dei coinquilini in centro città (e quindi vicino alle mie passioni e ai miei interessi) per tornare a casa dei miei in paese
- Fidanzato: ho lasciato un uomo fantastico perchè timorosa che lui si stancasse di me

In questo vortice autodistruttivo ho cancellato un anno - meraviglioso - della mia vita e sono entrata in un tunnel Nero.
Adesso sto cercando di tornare indietro e ricostruire ciò che stupidamente ho lasciato:
- Casa: la mia vecchia stanza è disponibile e l'agenzia mi ha dato l'ok
- Lavoro: ho sentito il mio vecchio capo dicendogli che desideravo tornare e mi ha detto che avrebbe provato a fare qualcosa, ma che ovviamente non poteva garantirmi nulla. Il nuovo lavoro lo ho lasciato perchè rendeva le mie giornate Tossiche, mi alzavo vomitando sangue e tornavo a casa dopo 1h di treno in lacrime
- Fidanzato: lui dice che adesso non mi ama più, ma il mio cuore è ancora legato a lui.

Questo mio tornare indietro rappresenta per me la ricerca di una seconda opportunità: sono stata stupida e non ho apprezzato quello che mi ero guadagnata, ma voglio provarci! Ho abbandonato tutto scegliendo d'impulso e da sola, senza confidarmi e senza il sostegno della mia famiglia che invece ora mi è molto vicina e mi aiuta passo dopo passo in questo nuovo cammino.

E' sbagliato quello che sto facendo?
Ricreare il mondo lasciato per paura può ridarmi la felicità gettata via?

Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 OTT 2015

Gentile Stefania,
il tempo non può girare all'indietro e, se per assurdo fosse possibile, forse sarebbe addirittura qualcosa di negativo perchè ci impedirebbe di migliorarci e vivere esperienze nuove in modo più positivo per effetto di errori fatti in passato.Se lei è convinta di avere sbagliato, al massimo può fare tesoro delle cose che ha capito ma non credo che può ritornare nella stessa situazione di prima.
Forse poteva avvalersi del sostegno della sua famiglia anche prima, quando le sono venuti tutti quei dubbi e quella insofferenza che sarebbe utile approfondire in psicoterapia per darsi una spiegazione a quello che le è successo essendo meno incauta in futuro.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7540 Risposte

21082 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 MAR 2015

Cara Stefania,
sarebbe bello che nella vita sapessimo sempre ciò che vogliamo, quali scelte fare e che, una volta fatte, saremo felici e soddisfatti. Spesso l'unico modo che abbiamo per comprendere e comprenderci è provare, sperimentare e misurare i limiti e le possibilità. Credo che l'esperienza che racconti nel tuo post abbia rappresentato esattamente questo e ora che sei più consapevole, pur ritornando sui tuoi passi, sentirai di essere cambiata, provata forse ma più forte. In bocca al lupo.

Dssa Daniela Sirtoir - MOnza

D.ssa Daniela Sirtori Psicologo a Villasanta

246 Risposte

227 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAR 2015

Carissima Stefania,
La tua lettera ti descrive come una persona consapevole e capace di farsi guidare operativamente dalla speranza, in una fase di ripresa della tua vita.
Ci dici che hai preso delle decisioni che a posteriori si sono rivelate deleterie per te. Ma le hai fatte, ci dici, perché in quei momenti ti sentivi “insoddisfatta e oppressa”. E più che fuggire, mi pare che tu abbia scelto di abbondonare delle cose per delle altre, mossa da motivi, che allora ti sembravano plausibili.
Hai avuto il coraggio e la libertà di farlo. Responsabilmente. E l’hai fatto.
Le cose, poi, non sono andate come prevedevi, ma non per questo sei da considerare una stupida.
Quand’anche tu sia stata spinta dalla paura, dall’incapacità di apprezzare quello che ti eri guadagnato e da un’impulsività solitaria, queste sono state le tue scelte, dettate da ciò che avevi dentro, che a mio parere sarebbe importante approfondire, capire, trasformare, e infine perdonare, per non rischiare di ritrovartele di nuovo, inaspettatamnte a fare da padrone nelle tua vita.
E’ ammirevole la tua capacità di recupero e di ricostruzione, sei una persona dotata di preziose energie: impiegale anche per comprendere e accettare le tue parti più buie, insoddisfatte e nascoste, che aspettano di essere integrate (e non buttate vie come parti “stupide”).

Dott.ssa Danila Giuranno Psicologo a Lecce

31 Risposte

96 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte