Vita di coppia e ansia

Inviata da Marta. 6 mar 2016 5 Risposte  · Ansia

Salve, sono una ragazza di 21 anni che soffre di ansia e attacchi di panico. Purtroppo questi miei problemi influiscono anche nella mia vita di coppia. Quando il mio ragazzo esce con i suoi amici sto perennemente in ansia, ho paura che mi tradisca a causa della mia bassa autostima e anche a causa della mia difficoltà a fidarmi di lui come di chiunque altro. Oltre ad avere la paura del tradimento ho anche la paura che gli succeda qualcosa quindi ogni volta che lui esce io passo le notti a piangere, pensando al tradimento o a qualcosa di ancora più grave come la morte dovuta da un incidente stradale o robe varie. Anche se cerco di non essere così è più forte di me e so che mi porterà a perderlo perchè chiunque si stuferebbe di una persona così pesante. Cosa posso fare per risolvere questo problema?

paura , panico , ragazzo , ragazza , amici , vita , difficoltà

Miglior risposta

Gentile Marta,
la situazione che ci descrive è faticosa da reggere! Mi sono chiesta come riesca a reggere la pesantezza dell'ansia e mi permetto di farle i complimenti per aver saputo scrivere quì per chiedere un suggerimento sul da farsi.

Non è possibile, ahimè, darle una risposta preconfezionata! Una consulenza psicologica potrebbe permetterle di conoscere strategie di gestione dell'ansia (utilissime nei momenti di picco emotivo) e di avviare una riflessione che la aiuti a (ri)costruire l'autostima.

Merita di concedersi lo spazio per una soluzione, non rinunci ora!

Nel frattempo, provi a chiedersi che cosa potrebbe rendere più leggera l'ansia. Ci sono momenti in cui è meno intensa? Cosa succede in quesi momenti? Cosa potrebbe fare per coltivare la fiducia? Cosa potrebbe fare il suo ragazzo?

Resto a disposizione nel caso le facesse piacere condividere le sue riflessioni.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Cara Marta
questi di cui parli non sono problemi della coppia ma problemi tuoi che emergono nel momento che sei da sola.
Tu hai bisogno di lavorare su di te per acquisire sicurezza e senso positivo della vita.
E' come che tu vivessi nella costante minaccia di una tragedia possibile.
Questa percezione esagerata della "pericolosità" della vita deve essere corretta.
Guarda un poco dentro di te, cosa può averti condotta a questa visione tanto negativa?
Se tu ti farai aiutare da uno specialista comprenderai tante cose di te e il tuo atteggiamento e ancor più le tue emozioni cambieranno e sarai molto più equilibrata.
Pensaci, è più bello vivere la vita in equilibrio e col giusto senso del proprio valore.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa psicoterapeuta.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

14 MAR 2016

Logo Dott.ssa Silvana Ceccucci Dott.ssa Silvana Ceccucci

3084 Risposte

6628 voti positivi

Gentile Marta,
l'ansia e gli attacchi di panico influiscono negativamente sia sulla propria vita individuale che sulla vita di coppia e le sue preoccupazioni sono molto sensate e giuste.
Per risolvere questo problema lei può decidere di intraprendere un percorso di psicoterapia che le faccia acquisire un buon livello di autostima e quindi gli strumenti per liberarsi da questi sintomi.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 MAR 2016

Logo Dott. Gennaro Fiore Dott. Gennaro Fiore

6228 Risposte

17398 voti positivi

Gentile Marta,
molti degli elementi che contribuiscono ad alimentare i suoi sintomi (ansia e attacchi di panico), lei li ha già esplicitati nel suo racconto: bassa autostima, difficoltà a fidarsi degli altri, paura che possa accadere qualcosa di negativo alle persone a cui vogliamo bene. Ora le chiedo, lei afferma che tale disagio influisce anche sulla sua vita di coppia, quindi non solo su di essa. In quali altri ambiti della sua vita si manifestano queste difficoltà e come si esplicitano? Oppure esistono aspetti della sua vita in cui non sono presenti? Ad ogni modo potrebbe esserle utile considerare l'ipotesi di rivolgersi ad un collega.
Per qualsiasi informazione rimango a sua disposizione.

Cari saluti
Dott.ssa Valentina Bua
Psicologa
Roma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 MAR 2016

Logo Dott.ssa Valentina Bua Dott.ssa Valentina Bua

52 Risposte

18 voti positivi

Cara Marta,
due cose:
la prima è il suo accenno alla bassa autostima. Le consiglio un libro, si chiama "I 6 Pilastri dell'Autostima", può esserle utile per allenarla un po'. Dico allenarla perché l'autostima è come un muscolo, con i giusti esercizi la possiamo migliorare.

Il secondo punto è l'ansia con la quale lei vive il suo rapporto con il suo compagno. Cosa accadrebbe se lei provasse ad ascoltare delle musiche meditative, come quelle che si trovano su internet? Migliorerebbe la sua situazione?

se l'ansia rimanesse tale, probabilmente necessiterebbe di un percorso con un collega. Le strade possono essere varie, io consiglio l'ipnosi, che a mio avviso è quella che permette un miglioramento più naturale e più completo per il cliente.

Questo le permetterebbe di vivere con più serenità le distanze con il suo fidanzato e con maggior autostima e amor proprio le sue esigenze.

Resto a sua disposizione,

Un grande augurio,

Dott. Amatulli

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 MAR 2016

Logo Dott. Antonio Amatulli hipnoterapeuta Dott. Antonio Amatulli hipnoterapeuta

65 Risposte

98 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Ansia e pensieri ossessivi riguardo la relazione di coppia

4 Risposte, Ultima risposta il 24 Marzo 2016

Cane e vita di coppia

3 Risposte, Ultima risposta il 17 Febbraio 2017

Ansia nella coppia

3 Risposte, Ultima risposta il 10 Ottobre 2018

come conciliare ambizione professionale e vita di coppia

1 Risposta, Ultima risposta il 30 Luglio 2018

La mia vita di coppia è arrivata alla fine

3 Risposte, Ultima risposta il 07 Settembre 2016

Problemi di coppia dovuti alla mia ansia

2 Risposte, Ultima risposta il 27 Aprile 2018

Quanto fidarsi e ed essere trasparenti nella vita di coppia

4 Risposte, Ultima risposta il 03 Marzo 2018

Ansia da separazione in coppia

1 Risposta, Ultima risposta il 03 Giugno 2019

ė possibibile non essere fedele nella propria vita di coppia??

2 Risposte, Ultima risposta il 15 Aprile 2015