Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Vita completamente diversa da quella che vorrei

Inviata da Robert Bresson il 25 mag 2018 Depressione

Il mio malessere è determinato da un'enorme distanza tra la vita che conduco e quella che vorrei, mi sento intrappolato in una vita che non voglio

Cosa vorrei? Avere ragazza, amici, lavorare, essere laureato, aver cambiato città (ho sempre vissuto nella stessa), essermi reso autonomo in vari aspetti, aver raggiunto qualche successo negli ambiti che mi interessano (arte, poesia, musica etc.). A 22 anni sono tutte cose decisamente raggiungibili che una persona normale, con un po' di volontà, ottiene.

Com'è la mia vita? Ho un solo amico, mai avuto ragazze, non lavoro, non studio, passo le giornate a non far nulla.

Detto ciò, vien da sé che mi odio, mi faccio realmente schifo. Chi non si farebbe schifo conducendo una vita del genere e mancando obiettivi tanto alla portata?

Facendomi schifo tendo a evitare le persone e ho paura che la gente sappia come vivo: questo alimenta ancora di più la mia solitudine e la sensazione di essere un fallito.

Non ho idea di come uscirne.

(Non ditemi di intraprendere una psicoterapia perché già ne ho intraprese 3 e adesso sono in cerca della persona per la quarta)

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Paolo,
Grazie per aver dedicato del tempo a spiegare come ti senti. Alle volte possiamo sentire il bisogno di tirar fuori ciò che abbiamo dentro senza volere davvero Delle risposte dagli altri, sai perché? Perché spesso le risposte preconfezionate sono già dentro di noi. Parli di obiettivi raggiungibili quindi sei consapevole che in effetti non è nulla di così complesso... Nella norma. Tu ti discosti da questa norma, ma non significa che tu sia anormale o un reietto. Ognuno di noi ha propri tempi e proprie modalità di stare nel mondo. Non esiste un modo giusto e un modo sbagliato. Quello su cui mi concentrerei, dunque, non sono le cose che vuoi, ma come ti senti, come stai... Chi è Paolo? Una qualsiasi psicoterapia non può funzionare se in primis non c'è una buona conoscenza di sé, Delle proprie risorse interne e una forte volontà di cambiamento. La tua frustrazione è palpabile. Allora ti chiedo: queste cose che citi, sono cose che davvero desideri? E se le desideri ti sei mai chiesto come puoi fare per ottenerle? Non disperare perché sei il frutto di una intera generazione messa alle strette. Dove manca identità, senso di responsabilità e direzione. Allora anche se vedi intorno a te persone che vivono diversamente da come vivi tu, non devi sentirti uno schifo, devi solo chiederti cosa vuoi tu, da te stesso e dalla tua vita. Hai un amico! Beh, se è un buon amico direi che è un'ottima cosa, non credi? A cosa serve avere mille conoscenze e poi sentirsi soli comunque? A cosa serve avere decine di ragazze o tante esperienze sentimentali se poi da queste non si impara nulla? A cosa serve fare mille cose solo per la paura di fermarsi e stare con se stessi? Ti dico questo perché altri che hanno stili di vita diversi dal tuo hanno o possono avere comunque dei problemi e Delle difficoltà. Nessuna vita è perfetta. Quindi, concentrati su di te e sulle tue risorse. Io penso che tu abbia bisogno di piccoli suggerimenti pratici per renderti sempre più autonomo e sempre più vicino alla tua immagine ideale, ma attenzione: l'idea che hai di te e ciò che sei non possono sempre coincidere. Quindi bisogna in parallelo lavorare su questo, sull'immagine idealizzata che hai della vita e di te stesso. Con impegno e passo dopo passo, sono certa saprai trovare il tuo equilibrio e il tuo modo per stare nel mondo!
In bocca al lupo per tutto!

Dott.ssa Veronica Pinto
Psicologa clinica

Dott.ssa Veronica Pinto Psicologo a Boscotrecase

28 Risposte

66 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Si, occorre una psicoterapia, ma efficace. Voglio dire affrontata con impegno e determinazione. Per intenderci non basta una seduta di 45 minuti ogni 15 giorni ( standard per il servizio sanitario nazionale ).
Come per i medici anche per gli psicoterapeuti vale il detto che non basta avere la patente per saper guidare.
Io Ti suggerirei la psicoterapia micropsicoanalitica per almeno due sedute da due/tre ore a settimana.
Resto a Tua disposizione per eventuali chiarimenti ed altro e Ti saluto con viva cordialità. Dr. Marco Tartari, Roatto Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

721 Risposte

421 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Guarda... di tipi di psicoterapia ne esistono a decine, forse centinaia, tutte consentite dalla Legge. Le scientificamente efficaci invece si contano su meno delle dita di una mano. Io fossi in te farei una ricerca.

Anonimo-157342 Psicologo a Montebelluna

554 Risposte

390 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Paolo,
Capisco il tuo disagio. Vorrei partire però dalle tue ultime righe.. “non ditemi di iniziare una psicoterapia, ne ho già iniziate tre e sto cercando la 4a”. Cosa non ha funzionato coi professionisti precedenti? Hai scelto tale professionista con cura, basandoti anche sui suoi orientamenti (psicoterapia di che indirizzo)?
Ciò che desideri è legittimo ma se non ti sei mosso per cercare di realizzarne qualcuno significa che hai delle paure che te lo impediscono, secondo me. quindi preferisci forse non tentare di realizzarle per paura o perché ti genera ansia. Un desiderio è ciò che ci spinge a fare qualcosa, non serve realizzarlo tutto in una volta per stare bene, intanto fai dei passini, inizia, smuovi qualcosa. L’importante è “muoversi verso”, il non stare fermi, poniti dei piccoli obiettivi verso la realizzazione di quelli più grandi. Ti faccio un esempio stupido: è meno “faticoso”, per noi , portare un bicchiere d’acqua a chi ce lo chiede se ci troviamo in cucina, piuttosto che se ci troviamo in giardino. Riduci le “distanze” dai tuoi desideri ponendoti obiettivi intermedi più semplici.
Saluti

Dr. Mariano Casella Psicologo a Lucca

25 Risposte

38 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15900

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte