Violenza psicologica

Inviata da luigi · 26 set 2016 Terapia familiare

Sono un uomo di 59 anni, sposato da 32 e da due anni innamorato e corrisposto da una donna di 19 anni più giovane.
Ho confessato tutto a mia moglie, ai miei figli e alla mia famiglia d'origine ma questo non ha fatto altro che originare giudizi e malesseri.
Sto subendo una serie di violenze psicologiche che mi fanno sentire responsabile dei malesseri di tutti coloro che osteggiano questa mia decisone.
Premetto che io e mia moglie non vivevamo piu una vita sessuale da 7anni.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 SET 2016

Gentile Luigi,
dovrebbe essere anche per lei abbastanza scontato che i suoi familiari non potevano certo gioire per le sue rivelazioni.
Quanto alla violenza psicologica a cui sarebbe sottoposto, lei non dà informazioni e non ci dice in cosa consiste. Nemmeno ci dice se ha deciso di separarsi da sua moglie e andare via da casa oppure no.
Riguardo poi alla mancanza da 7 anni di una vita sessuale con sua moglie, avrebbe forse fatto meglio già allora a chiedere un aiuto psicologico individuale o di coppia.
Tuttora, se i giudizi negativi e la "violenza psicologica" da parte dei suoi la angustiano troppo, può decidere di farsi aiutare in psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7364 Risposte

20736 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 SET 2016

Caro Luigi, lei non racconta molto della sua vita e della vita di sua moglie e della famiglia.
Certo nel momento in cui lei ha confessato di avere una relazione da due anni, coerenza vuole che lei uscisse di casa. Escluda che in futuro l'atteggiamento dei suoi familiari possa migliorare. Anzi, credo che il malessere generale aumenterà fino a rendere la vita impossibile, ammesso che già non lo sia. Il mio consiglio è quello di trovare un'altra sistemazione, magari a casa della sua nuova compagna!
dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

819 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18050

psicologi

domande 27800

domande

Risposte 95850

Risposte