Una storia passata della mia ex mi tormenta

Inviata da Gianni23 · 1 dic 2020

Salve,
Ho 32 anni,da qualche mese ho intrapreso una relazione con una mia coetanea che da tempo ammiravo e che finalmente dopo tanto in qualche modo ci siamo trovati. Contro ogni aspettativa la nostra storia è andata da subito straordinariamente ed entrambi ci siamo innamorati,sebbene si parli di pochi mesi di relazione abbiamo spesso valutato come potrebbe il nostro futuro insieme per quanto ci sentiamo affini.
All'improvviso la fine dell'idillio.
In modo del tutto casuale mi sorge il sospetto che la mia ragazza abbia avuto un flirt sessuale in passato con un mio amico,non un tipo di amico con il quale ti dividi il sonno ma comunque una persona a me molto vicina la cui personalità lascia veramente a desiderare.
Preso un po male dalla cosa,non appena la vedo di persona decido di chiederglielo sperando di non trovare un riscontro che avrebbe acclarato il mio dubbio e invece ...
Purtroppo mi racconta di aver avuto un rapporto occasionale con quest'altra persona,che come ho anticipato ha un profilo personale molto discutibile sebbene sia molto vicina a me.
Da qui il disastro,tengo a precisare che non ho mai manifestato segni di gelosia per le sue storie passate,ne di aver mai indagato in quanto davvero non mi importa, ma questo specifico caso mi ha distrutto l'esistenza. Da circa 10 giorni ne sono ossessionato,mai prima d'ora mi era accaduta una cosa simile,la mia mente si focalizza sempre su questo episodio,mi sveglio di notte e ci penso come se fosse un dramma a cui non vi è rimedio . Desidero fortemente ritrovare l'equilibrio e la serenità che vivevo prima di questa consapevolezza con il terrore di non ritrovarlo,non vorrei lasciarla,tra l'altro pur pensandoci io di fatto non vorrei arrivare a questo. Preciso anche che dall'ora che sono consapevole di questa cosa il mio principale disagio è la mortificazione,non ho biasimato lei,con la quale sono stato molto attento a non offenderla nel parlargli del mio turbamento,ne nutro sentimenti di rabbia,sono stretto dalla tristezza e dalla paura.
I suoi sentimenti nei miei confronti sono un dato di fatto,è innamoratissima e come nessun'altra mai me lo dimostra continuamente,tant'è che per non troncare il suo entusiasmo cerco per quanto più possibile mostrarmi normale anche se in realtà sto morendo dentro. Ribadisco che è solo questo specifico caso a farmi stare così e non una gelosia generale,lo dico perchè non so se la gelosia possa essere alla base del mio stato d'animo. Esiste una soluzione che possa riportare le cose come prima? Non vorrei buttare tutta all'aria... Ero felicissimo di aver trovato la storia dei miei sogni,ora vivo un incubo infernale.
Porgo un immenso grazie a chi deciderà di rispondermi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 DIC 2020

Buongiorno,
Mi dispiace per il suo stato emotivo, sembra davvero preoccupato per tutto ciò.
Facendo il punto della situazione... Lei ha avuto questo presentimento che è poi stato confermato, lo vive male e lo colloca come "la fine dell'idillio" della sua storia amorosa. Sembra come se volesse un segnale, un qualcosa che le dicesse "ehi sembra tutto perfetto, ma non lo è, il disastro è dietro l'angolo", forse perché sente che con questa persona potrebbe instaurare una relazione più duratura? Che significato ha, per lei, questa storia occasionale? Forse, aveva bisogno di un evento esterno che frenasse il suo entusiasmo?
Ovviamente, queste sono supposizioni, non conoscendo la sua storia. La soluzione più semplice è quella di parlarne con la diretta interessata, dicendole come la fa sentire e cosa potrebbe significare tutto ciò.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Antonella Bascià

Dott.ssa Antonella Bascià Psicologo a Milano

118 Risposte

84 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2020

Ciao Gianni, la tua sofferenza è grande ed arriva tutta. C'è un modo per uscire da questo impasse ed in tempi rapidi: bisognerebbe approfondire il significato che ha per te l'aver avuto conferma dalla tua ragazza del rapporto occasionale con questo tuo amico; perchè era ciò che tu effettivamente temevi. Desideravi fortemente che questo tuo dubbio fosse disconfermato. Così non è stato e da allora tutto per te è cambiato.
Se ti va, ne possiamo parlare. Un caro saluto, dott.ssa Antonella Ricci

Dott.ssa Antonella Ricci Psicologo a Tivoli

153 Risposte

56 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2020

Gianni, buonasera, Da quello che racconta una cosa mi ha colpito che l'uomo con cui ha avuto in passato una relazione la sua attuale compagna sia molto diverso da lei come persona.... Questo deve averle fatto suscitare dubbi personali su se stesso e sulla sua compagna... Chi ama allora uno come me o come lui? Vado bene così o no?
Ecco questo tipo di dubbi nascono anche da un insicurezza personale da indagare...
Mi faccia sapere che ne pensa dei miei stimoli e se ha piacere di approfondire.
Saluti cordiali
Forte Sonia

Dott.ssa Sonia Forte Psicologo a Mestre

5 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2020

Gentile Gianni23 ,

come ha dimostrato nella sua lettera lei è consapevole che il turbamento psicologico è personale. Lei necessita di un approfondimento sulle cause per cui una persona susciti in lei queste emozioni ingestibili, probabilmente legate alla sua esperienza con questo amico e le percezioni che lei si è costruito sulla persona. Questa situazione di crisi sta mettendo in luce degli aspetti del sé non elaborate. Non ci sono soluzioni rapide a queste situazioni, ma potrebbe essere un'occasione per intraprendere un percorso psicologico per esprimere e riconoscere le sue emozioni, che in questo momento stanno mettendo a rischio la sua relazione sentimentale.
Saluti
Dott.ssa Maria Luisa Strano

Dott.ssa Maria Luisa Strano Psicologo a Giugliano in Campania

24 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 DIC 2020

Salve, mi spiace molto per la situazione ed il disagio espresso. Comprendo come questo evento possa essere stato per lei così destabilizzante, ritengo pertanto importante intraprendere un percorso psicologico al fine di indagare le cause, origini e fattori di mantenimento de suoi sintomi.
Cordialmente, dott. FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

229 Risposte

106 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte