Una mamma iperprotettiva

Inviata da Alex · 15 ago 2019 Terapia familiare

Ciao a tutti, sono sempre stata una ragazza chiusa e timida a causa della severità e l'ansia dei miei genitori.
Se ad esempio volevo giocare con altri bambini e sbagliavano mi dicevano che ero sbagliata, e questo in me, oltre il bullismo ha causata una bassa autostima, durante l'adolescenza, tutte si ritiravano alle 11,io ero quella derisa perchè alle 7 dovevo stare a casa(avevo 17 anni, non ero piccola) a 18 anni mi sono ribellata e non è servito a niente. Se ci sono giorni in cui non la ascolto (ora ho 20 anni, e faccio l'uni, quindi non lavoro) e faccio ti testa mia, al ritorno, vengo picchiata. Non posso andare in discoteca perchè "ti mettono la droga nel bicchiere" e in stazione non ci posso andare perchè "mi stuprano" ritirarsi alle 7 a quasi 21 anni è ridicolo.. C'e stato un periodo in cui sono partita un mese per Milano (7 ore da dove abito) e per un mese sono stata chiamata senza sosta, ma non importa. In quel mese, mi sono sentita una ragazza non indipendente perchè ogni cosa, incosciamente cercavo l'appoggio di mia madre, che mi dicesse che è giusto. Cioè, vi spiego... Non riesco a essere indipendente e cerco la conferma di mia madre...
Come supero quresta cosa? E a cosa è dovuto questa cosa da mia madre?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 AGO 2019

Gentile Alex,
effettivamente severità ed ansia eccessiva dei genitori rappresentano una miscela dannosa per il normale sviluppo psico-emotivo del bambino e dell'adolescente.
Tuttavia, deve comprendere la buona fede dei suoi genitori che cercano di proteggerla sia pure in modo disfunzionale.
Lei può provare con buone maniere e senza oppositività a parlare con loro cercando di far comprendere che la loro eccessiva ansia ed apprensione l'hanno resa una ragazza timida e insicura, cosa di cui non possono certo essere contenti.
Può perciò provare a chiedere di essere sostenuta per intraprendere un percorso di psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7458 Risposte

20925 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2019

Buongiorno Alex,

Nella domanda sono presenti molti elementi, i quali per poterla aiutare andrebbero indagati .
Il rapporto con le figure di riferimento probabilmente l'hanno influenzata più di quanto immagina . Forse ha causa di questa esagerata protezione non è mai riuscita a credere del tutto in se stessa . Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti.
Se vuole mi può contattare
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1185 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte