tutto va bene, ma vuole una pausa, perchè?

Inviata da David il 13 giu 2018 Terapia di coppia

La mia ragazza mi ha chiesto una pausa per riflettere.
Io ho 23 anni lei 21, e stiamo insieme da un'anno e mezzo circa. Tutto è nato qualche settimana fa, nel momento in cui a detta sua ha iniziato a mettere in discussione vari aspetti della sua vita ed inevitabilmente anche la nostra relazione. Fino a 3 giorni fa il nostro rapporto era splendido, siamo l'invidia di ogni coppia e ci amiamo follemente (vi assicuro che non c'è niente che non vada). Il suo dubbio è se a questa età sia giusto per lei avere una relazione così stabile e serena, a suo dire lei è una persona che ha sempre schifato le relazioni amorose, fino a che non ha trovato me.
Mette in dubbio se questa felicità che prova con me sia reale o figlia della situazione in cui si è ritrovata, mette in contrapposizione ciò che è sempre stata da ciò che è diventata con me.
Inoltre ultimamente le si è avvicinato un ragazzo che ci sta provando con lei, lei mi ha garantito che da parte sua non c' è il minimo interesse, ma che comunque le ha fatto piacere essere corteggiata (come credo a qualsiasi persona piaccia ricevere apprezzamenti), e capisco che a 21 anni una relazione privi di alcune cose e alcune libertà, ma penso anche che se si è innamorati queste cose ti scivolino addosso. Le sue affermazioni sono estremamente contraddittorie, così come i suoi atteggiamenti, quando abbiamo definito la pausa ci siamo salutati con un bacio lungo e appassionato, adesso sono giorni che non la sento. E paradossalmente adesso i dubbi sono venuti anche a me, voglio davvero una persona che non sa se vuole una relazione con me? voglio davvero una persona che non ringrazia il cielo per ogni attimo passato con me?
In testa mi è balenata anche l'idea di lasciarla, ma penso che sia per il timore di essere lasciati.
Io vorrei aiutarla, vorrei poter rispondere a tutte le sue domande, ma non so come fare, e ho paura che qualsiasi cosa decidessi di fare sarebbe un errore. Io la amo e non la voglio perdere, e mi sento un cretino senza orgoglio e dignità ad aspettare e sperare in lei

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno David,
Una relazione di coppia stabile é costruita innanzitutto sull'incontro di due personalità ognuno con i suoi bisogni, desideri e progetti di vita. Potrebbe essere utile tentare di capire le motivazioni sottostanti la scelta di avere una pausa. Può anche provare a darsi del tempo per riflettere su ciò che le sta accadendo e tentare di sentire emotivamente quale direzione intraprendere.
Le auguro il meglio.

Dr. Gianmaria Lunetta
Psicologo clinico

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

397 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro David, molto complicato e doloroso amare una persona ma doverla in qualche modo "aspettare"...da ciò che scrivi sembra che la tua ragazza abbia già di suo un vissuto doloroso legato alle relazioni e, magari, sta passando un periodo di crisi generale che la porta a mettere in discussione tutta la sua vita. Credo che sia importante in questo momento non farle pressioni, otterresti l'effetto opposto. Mostrati presente e attento al suo vissuto, senza però forzarla o essere pressante. Usa questa pausa di riflessione anche per te stesso: come dicevi, anche tu stai mettendo in dubbio il rapporto, e ti chiedi che persona vuoi davvero al tuo fianco. Abbi pazienza e accetta questo tempo come un'opportunità per entrambi per entrare dentro voi stessi ed ascoltarvi, in modo da ripartire in maniera responsabile e sicura.
Un grosso in bocca al lupo, Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

224 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro David, molto complicato e doloroso amare una persona ma doverla in qualche modo "aspettare"...da ciò che scrivi sembra che la tua ragazza abbia già di suo un vissuto doloroso legato alle relazioni e, magari, sta passando un periodo di crisi generale che la porta a mettere in discussione tutta la sua vita. Credo che sia importante in questo momento non farle pressioni, otterresti l'effetto opposto. Mostrati presente e attento al suo vissuto, senza però forzarla o essere pressante. Usa questa pausa di riflessione anche per te stesso: come dicevi, anche tu stai mettendo in dubbio il rapporto, e ti chiedi che persona vuoi davvero al tuo fianco. Abbi pazienza e accetta questo tempo come un'opportunità per entrambi per entrare dentro voi stessi ed ascoltarvi, in modo da ripartire in maniera responsabile e sicura.
Un grosso in bocca al lupo, Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

224 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile David,
è comprensibile, soprattutto in giovane età, che possano sopraggiungere dubbi e incomprensioni riguardo le relazioni che si stanno vivendo in particolare in riferimento a cosa queste comportano. Da quanto scrivi si denota quanto il tuo sentimento sia forte e maturo e si comprende anche quanto in questo momento tu sia confuso riguardo il da farsi. Se questo periodo di pausa è stato fortemente voluto dalla tua ragazza è giusto tu possa rispettarlo aspettando speranzoso e fiducioso, senza dimenticare di pensare a te stesso per mantenere un equilibrio che ti consenta di vedere lucidamente la situazione. In ogni caso è anche giusto che tu possa andare incontro a quelle che sono le tue necessità e i tuoi pensieri e comunicarli quindi alla tua ragazza con l’augurio che possiate trovare un punto d’incontro. Se in questo momento sentissi il bisogno di ricevere maggior sostegno, ti consiglio di rivolgerti ad uno psicologo della tua zona per un consulto.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1113 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile David,
se questa ragazza ti ha chiesto una pausa per riflettere, tu lasciala riflettere e aggrappati alla tua autostima!
Credo che fai bene a chiederti se davvero vuoi vicino una ragazza intollerante, insicura e magari in cerca di esperienze nuove e trasgressive che non sa riconoscere e apprezzare quello che di buono c'è nella sua vita.
Quando però tu dici che la ami e non la vuoi perdere, sei anche tu contraddittorio se pensi che questo giusto desiderio debba essere incondizionato.
Pertanto ti suggerisco un percorso di psicoterapia per chiarirti le idee in merito.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6471 Risposte

18121 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77250

Risposte