Tristezza immotivata e nessuna voglia

Inviata da Asteroideb612 · 15 ago 2021

Ho 21 anni, è estate e dovrei essere felice, sfruttare il tempo a mia disposizione, eppure non ho voglia di fare niente. Non mi va neanche di stare con i miei amici, spesso mi capita di isolarmi perché non mi interessa nessun discorso. Mi sembra che ogni giorno sia uguale e non ho stimoli, non sembrano andarmi neanche le cose che mi piacevano fare di solito. Ho questa sensazione di tristezza che arriva durante l'arco della giornata e mi porta a rimuginare su ricordi negativi o su problemi che prima non mi pesavano. In passato ho intrapreso un percorso psicologico durato un anno per problemi di autolesionismo che ho risolto 4 anni fa. Riuscire ad andarci è stata un'impresa a causa dei pregiudizi della mia famiglia, motivo per cui non vorrei dover chiedere di tornare a seguire una psicoterapia. Però se mi sento così persa e triste anche se non ho alcun tipo di motivo per sentirmi in questo stato d'animo mi fa pensare che ci siano questioni irrisolte. Vorrei capire perché mi sento così, ogni giorno si fa più pesante e stancante e io vorrei solo tornare almeno ad avere la voglia di fare ciò che mi piace fare e di stare in compagnia dei miei amici. Ci sono delle possibilità di riuscirci senza dover richiedere un supporto psicologico? Quali altre alternative posso provare? Sono stanca di sentirmi così
Grazie a chi mi risponderà

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 AGO 2021

Buongiorno,
La deflessione del tono dell’umore se è persistente va certamente indagata con opportuni strumenti diagnostici.
La incoraggio a farsi aiutare. Visto che ha già provato i benefici di un percorso terapeutico può riprenderlo ora alla luce di questi disagi che manifesta.
Le auguro il meglio e resto a disposizione
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1295 Risposte

714 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2021

Ciao,
non ci sono altri percorsi per quello che hai descritto anche secondo me ci sono delle questioni irrisolte. Perché non hai contattato subito il tuo terapeuta? Sei maggiorenne e non hai più bisogno del consenso e del pregiudizio dei tuoi genitori.
Se non sai bene come muoverti mi trovi on line.
Dott.ssa Silvana Censale

Dott.ssa Silvana Censale Psicologo a Prato

158 Risposte

69 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2021

Buongiorno Asteroide,
Seguo con attenzione la tua preoccupazione e richiesta.
Le consiglierei di intraprendere un percorso di mindflulness.
Io sono specializzata in questa tecnica.
Resto a disposizione anche online se vorrai ulteriori informazioni o chiarimenti.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1683 Risposte

483 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2021

Buongiorno,
da quanto tempo le capita di vivere nel modo di cui parla? Quali sono le cose che le piace fare? Quali obiettivi ha da raggiungere? Quali potrebbero essere le questioni irrisolte di cui parla? Per le domande che pone, dipende un po' dalla situazione. Ha provare ad usare questa "stanchezza" come carburante per fare le cose che le piace fare?
Mi faccia sapere.
Cordialmente,
Dottor Antonino Savasta.

Dottor Antonino Savasta Psicologo a Pistoia

199 Risposte

167 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2021

Cara Asteroide,
Ciò che riporta sembrano essere avvisaglie di uno stato depressivo ed è possibile, come lei stessa suggerisce, che ci siano ancora delle questioni irrisolte che non ha avuto modo e tempo di affrontare nel precedente percorso psicoterapeutico. Credo sia importante per lei intraprendere un nuovo percorso perché può essere veramente difficile uscire da soli da questo circolo vizioso di tristezza e rimuginii. Lei è maggiorenne quindi non ha bisogno del consenso dei suoi genitori per intraprendere un percorso, se però la necessità di dover far loro presente il suo bisogno di intraprendere un nuovo percorso è legato a questioni economiche potrebbe pensare di rivolgersi al servizio pubblico della sua città così da non dover coinvolgere la sua famiglia. In ogni caso si ricordi che la sua salute e la sua persona vengono prima dei pregiudizi di chi la circonda. Un grande in bocca al lupo.
Un caro saluto,
Dott.ssa Camilla Ripa

Dott.ssa Camilla Ripa Psicologo a Torino

76 Risposte

33 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2021

Gentile A., direi che soffri di uno stato depressivo abbastanza strutturato. Forse proprio perché la tua famiglia purtroppo non ti è stata di molto supporto. Purtroppo non ci sono molte alternative ad una terapia seria. Potrebbero essere un supporto valido i gruppi di auto-aiuto e mutuo aiuto, ci sono in tutte le città. Qualcuno ha avuto conforto dai sacerdoti, e così via. Per la depressione può essere d'aiuto l'uso di vitamine ad alte dosi, come il complesso B e altro, ma non conoscendoti (sono uno psicologo naturopata) non posso esserti d'aiuto. A volte sono utili anche i fiori di Bach, ma direi che quando potrai dal lato economico, dovresti affrontare una terapia. L'autolesionismo indica proprio mancanza d'affetto ed una tensione forte.
Resto a disposzione.
dr. Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1013 Risposte

459 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 33950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20250

psicologi

domande 33950

domande

Risposte 116000

Risposte