Trauma iniziale e successiva paura della morte dei genitori

Inviata da Andrea · 14 feb 2017 Fobie

Ho 24 anni e circa 3 anni fa i miei genitori hanno avuto un grave incidente stradale, per mesi sono stati in brutte condizioni. È stato un periodo difficile, sono figlia unica, ho smesso di mangiare come capita in ogni periodo buio della mia vita e ho "vissuto" in ospedale dimenticandomi del mondo esterno. dopo mi sono presa cura di loro come meglio riuscivo a casa abbandonando l'università per qualche mese. Trattandosi di traumi risolvibili per la maggiore (quali rotture di costole e ossa varie) piano piano la vita è riiniziata per tutti, e i miei si sono alzati dal letto seppur con qualche difficoltà nei movimenti e nelle cose che prima riuscivano a far senza fatica. Sono andata a vivere da sola, ma ben presto son tornata da loro. prima dell'incidente avevo un buon rapporto con i miei genitori, ma dopo ho realmente capito il loro valore nella mia vita ed ho cominciato ad apprezzare tutto quello che da giovani non vediamo pensando sia eterno. Ed ecco che pian piano la paura della loro morte giorno dopo giorno sì è fatta sempre più consistente fino a diventare il mio pensiero costante, da non dormire più la notte piangendo vedendoli sempre più affaticati e anziani, soprattutto dopo l'incidente. Penso che l'incidente li abbia miracolati, ma temo sempre che muoiano presto quando ancora io non sono pronta. Immagino che muoiano Prima che possa laurearmi o sposarmi o chissà che altro non essendo molto giovani. Ho tentanto di sconfiggere questa paura, ma temo non vi sia alcun modo, perché è una paura che si realizzerà ed è inevitabile. Ed io non sarò mai pronta. Probabilmente mi dovrei rivolgere ad un esperto che forse in diverse sedute potrebbe aiutarmi? Eppure penso sempre che l'unico modo per farcela è smettere di pensarci, ma non riesco. Grazie in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 FEB 2017

Buongiorno Andrea,

conosci la tecnica dell'EMDR?

E' una pratica di psicoterapia, moderna e efficace per affrontare e elaborare i traumi.
Cerca nella tua zona uno psicoterapeuta che la pratichi; chiedi aiuto e sostegno ai tuoi genitori, capiranno e comprenderanno questa richiesta.
I traumi sono ferite dlel'anima; devono essere affrontate e superate. Questo è possibile.
Non perdere tempo: sei già molto consapevole di te, e questo è un dato prognostico importante e molto prezioso.

In bocca al lupo

dott.ssa Cristina Fumi
psicologa-psicoterapeuta
Milano

Dott.ssa Cristina Fumi Psicologo a Milano

233 Risposte

239 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 FEB 2017

Salve Andrea,
Dalle problematiche che descrive è possibile che il trauma dell'incidente dei suoi abbia lasciato uno stato di allerta, che le impedisce di tornare a pensare alla sua vita e ai suoi obiettivi.

La paura della morte dei nostri cari è sana e normale, ma quando è così pervasiva e compromette la nostra vita quotidiana è il segno che abbiamo bisogno di elaborare queste emozioni e dare loro un senso.

L'EMDR è sicuramente il trattamento più indicato in questi casi, le permetterà di affrontare gli aspetti più negativi del trauma legato all'incidente e alla convalescenza dei suoi genitori e a sciogliere le emozioni di paura che sono ancora attive nella sua mente.

A disposizione per ulteriori informazioni e indicazioni su terapeuta EMDR nella sua zona.

Saluti,
Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

340 Risposte

178 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 FEB 2017

Carissima, la sua è una paura e le paure se si potessero controllare razionalmente, non ci sarebbero. Purtroppo in questi casi lei avrebbe bisogno di guardarsi dentro, capire tali paure su quale fragilità poggiano e superare tale fragilità per poi poter affrontare le paure e superarle. Per fare questo ha bisogno di essere seguita. Le consigluwrei un terapeuta di tipi cognitivo -compirtamentale specialista in queste situazioni.
Rimango a disposizione.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

667 Risposte

316 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte