Transfert verso psichiatra

Inviata da Tempesta · 22 set 2022 Problemi psicologici

Buongiorno,
Mi trovo in una situazione di estremo disagio.
Sono in cura psichiatrica per depressione post-parto da dicembre 2021.
Stiamo trattando la depressione con venlafaxina e devo dire che la terapia sta andando bene.
Il problema é che da maggio 2022 mi sono resa conto di provare dei sentimenti verso il mio psichiatra. Leggendo su internet credo che si possa parlare di un forte transfert erotico.
Non gliene ho mai parlato.
Avevamo una sessione di controllo ogni mese e durante l'incontro di agosto, mi annuncia che il suo periodo da specializzando sta terminando e che la sessione di settembre sarebbe stata l'ultima.
Da qui inizia il panico e la mia discesa verso il baratro.
Presa dal panico inizio a inviargli email anonime cercando goffamente di esprimere il mio desiderio nei suoi confronti.
A questi messaggi non é mai seguita alcuna risposta.
Intanto ci rifletto molto e decido di inviargli un'email di scuse per il mio comportamento e per averlo messo a disagio.
Dopo qualche giorno ho ricevuto una risposta da parte sua in cui mi dice che non c'è bisogno di scusarsi e che questo mio comportamento fa parte della relazione terapeutica.
Io mi sono offesa e gli ho inviato un'email piccata in cui gli chiedo di non sminuire i miei sentimenti.
Da allora non ho più avuto alcun contatto con lui.
Purtroppo non sto riuscendo ad affrontare questa situazione e sto soffrendo moltissimo. Il mio nuovo psichiatra, suo collega, ora é in ferie e non sarà disponibile per almeno 10 giorni.
Cosa posso fare?
Grazie in anticipo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 SET 2022

Buongiorno e grazie di aver condiviso la sua esperienza.
Nel suo messaggio Lei parla di sentimenti profondi che la coinvolgono profondamente. Si e' informata, ha letto del transfer, che Le e' anche stato confermato dallo psichiatra in questione, sicuramente molti qui Le diranno la stessa cosa, eppure tutto questo, aggiungerei naturalmente, non sta cambiando i sentimenti che prova ed il loro impatto sulla sua vita. Anzi, vederli "sminuiti" cosi' l'ha ferita ed ha aumentato il suo disagio. Credo i suoi sentimenti meritino piu' spazio ed attenzione per essere elaborati. Se non e' piu possibile farlo nell'ambito di quella relazione che li ha suscitati, Le consiglierei di iniziare un percorso con un* altr* professionista. Questo potrebbe esserre il suo nuovo psichiatra, a patto che gli incontri siano piu' frequenti di una volta al mese, in caso contrario penso sarebbe meglio per Lei rivolgersi ad un* psicoterapeuta.
Spero questo possa esserle d'aiuto e Le faccio i miei migliori auguri,
dott.ssa Francesca Calvano

Dott.ssa Francesca Calvano Psicologo a Roma

89 Risposte

88 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 SET 2022

Gentile Tempesta,
posso capire il profondo disagio che prova e la domanda che fa qui credo abbia bisogno di trovare accoglimento e approfondimento, per comprendere che cosa sia successo nei confronti del professionista, come é stato gestito e che strascichi ha lasciato in lei. Ha fatto bene a chiedere aiuto in tal senso e può avere senso affrontare la questione in un percorso di psicoterapia o di sostegno psicologico momentaneo e focalizzato.
Mi rendo disponibile ad accogliere la sua domanda, se lo riterrà utile.
Cordialmente la saluto,
Dott.ssa Martina Pazienti

Dott.ssa Martina Pazienti Psicologo a Torino

10 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2022

Buongiorno Tempesta,
La sincerità con se stessi e quindi con gli altri è il primo mezzo a disposizione per mantenere una igiene mentale sicura. Il passo importante che ha compiuto è lodevole
Quello che le è capitato è comprensibile e come sa da un punto di vista deontologico non ci è permesso far scivolare la relazione terapeutica in altro. Quindi è comprensibile anche la reazione del collega.
Sono certa che in questo passaggio e in questo tempo di attesa saprá trovare la forza che magari non pensava di avere per aspettare con speranza a riprendere a lavorare su di sé
Le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1389 Risposte

758 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2022

Come le ha detto lo psichiatra, le infatuazioni dei pazienti per i terapeuti sono una sfaccettatura della relazione terapeutica e sono molto frequenti: il paziente vive durante la seduta forte centralità e accudimento -a cui non è abituato e/o di cui in quel momento ha molto bisogno -che lo attivano emotivamente e interpreta queste attivazioni come coinvolgimento sentimentale.
Nella maggior parte dei casi non è così.
Si rivolga a uno psicoterapeuta che la possa aiutare ad approfondire dare un significato alternativo a quello che prova.
Un cordiale saluto.
Dr. Patrizia Mattioli

Dott.ssa Patrizia Mattioli Psicologo a Roma

115 Risposte

44 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi psicologici

Vedere più psicologi specializzati in Problemi psicologici

Altre domande su Problemi psicologici

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte