Transfert erotico volontario come tecnica per paziente schizoide?

Inviata da Vanessa · 4 gen 2018 Disturbo ossessivo compulsivo

Buonasera dottori.
Leggendo su Internet informazioni riguardanti la personalità schizoide, tra le tecniche che il terapeuta dovrebbe usare in terapia ho trovato questo: "Occorre combinare l'atteggiamento non invadente con una progressiva, ma cauta, erotizzazione del rapporto." È possibile che l'erotizzazione del rapporto sia in parte causata apposta dallo psicoterapeuta per mantenere la vicinanza mentale con lo schizoide che altrimenti fatica ad avere, o per altri motivi? È una tecnica valida? Non ci sono più contro che pro? Per esempio causare dei pensieri ossessivi nel paziente creandogli più problemi di quelli che già ha e facendolo volare troppo con la fantasia da volerla preferire alla realtà...
Sicuramente ne parlerò con la mia psicoterapeuta, ma vorrei conoscere anche altri pareri. Grazie infinite.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 GEN 2018

Gentile Veronica,
personalmente sono d'accordo con lei nel senso che per il terapeuta servirsi di un transfert erotico per curare il paziente schizoide (ma anche qualunque tipo di paziente!) può essere una tecnica pericolosa che crea più danni che benefìci.
A mio avviso, " l'amore di transfert " nella relazione terapeutica dovrebbe sempre essere inteso come un amore di tipo genitoriale (ovviamente del genitore competente ed equilibrato in questo ruolo) e, in quanto tale, maturo, protettivo e non predatorio o comunque pericoloso.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88500

Risposte