Tradita, abbandonata, ferita, non lo so cosa fare.

Inviata da dany · 14 ott 2019 Terapia di coppia

Sposata da 27 anni, un matrimonio che io lo visto come normale, felice, con alti e bassi. Visto da fuori come perfetto, la copia perfetta, affiatata, innamorata. Un figlio grande, laureato. Sacrifici per arrivare dove siamo adesso. Abbiamo costruito tutto insieme, decisioni prese insieme. Una ditta sua, ma costruita insieme. Sposati da giovani. Io ho 50 anni, lui 48. 2 anni fa, ho deciso di ritornare a studiare, e sono tornata all'università. Ovviamente con l'appoggio di mio marito, mi sono tenuta pure il lavoro, faccio infermiera. Via tutto il giorno di casa, sia io che lui, la sera la vedevo come un momento importantissimo da condividere. E cosi è stato. Lui sempre attento, mio equilibrio, il mio sostegno. Io provavo a non fargli mancare niente cura, attenzioni, amore, tanta fiducia, tanta fiducia. Mi trovo 5 settimane fa, all'improvviso, in una vita che non è mia. Una sera, mezzanotte, riceve un sms, di una risposta ad una dichiarazione d'amore. Da qui si è scatenato l'inferno. Lui ha riconosciuto che ha una relazione con lei, da 4 mesi, che è innamorato perso. E quello che mi ha fatto più male: che me non ama più da tanto tempo. Perciò decide di andarsene via di casa, a trasferirsi con lei. Lei, una donna brasiliana, sposata, in corso di separazione, di 40 anni. Lui inizialmente ha rotto i ponti con tutti, suo figlio, sua madre, suoi amici. Tutti. Ulteriormente l'unica cosa che è riuscito a dire a suo figlio è stata che :,, la vita è cosi, che io mi devo fare una ragione, e lui vuole vivere la sua vita con lei.''Adesso riesco a vedere, a capire dei segnali che prima magari cecamente non li vedevo. Della sua poca presenza. Purtroppo io non riesco ad amarlo, nonostante il male e la sofferenza creata. Non riesco a riprendermi. Non so come comportarmi. Mi sono messa da parte, con dignità, senza litigi, dicendoli che per me potrebbe essere tutto perdonabile e risolvibile, se lui ci ripensasse.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 OTT 2019

Buonasera Dany, mi dispiace molto per quello che sta vivendo in questo momento...
Credo che lei abbia reagito nel modo più corretto possibile, nonostante l'inevitabile dolore e il disorientamento che sta vivendo.
Un consiglio che posso darle è quello di affrontare gradualmente la situazione, che comunque è ancora molto recente e necessita del tempo per essere compresa, rielaborata e superata.
Ad ogni modo, la cosa importante è che lei non si faccia prendere dalla disperazione e che riparta da se stessa, come donna e come madre: deve volersi bene, facendo cose che le piacciono e facendosi supportare dalle persone a lei vicine. Mi rendo conto che questo non è affatto facile, quindi se ne sente il bisogno, cerchi uno psicologo che possa sostenerla in questo difficile momento che sta attraversando.

Se ha bisogno, sono a sua disposizione.
In bocca al lupo!
Dottoressa Silia Lafortezza (Buccinasco | Milano)

Dott.ssa Silia Lafortezza Psicologo a Assago

65 Risposte

201 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 OTT 2019

Cara Dany,
Tutto sembra essere successo di colpo, in modo improvviso.
Per lei deve essere un momento angosciante e molto doloroso.
Mi ha colpito la parola dignità: credo sia preziosa. La custodisca. Per lei e per quello che ha costruito.

Dott.ssa Marta Cricelli Psicologo a Rho

20 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17600

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 91950

Risposte