Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Tradimento e depressione

Inviata da uccio · 7 gen 2016 Depressione

Ho tradito telefonicamente e sono caduto in depressione per aver capito con che ingenuità mi sia fatto trasportare. Ora ho perso me stesso e non riesco a recuperarmi... sto rovinando tutti i rapporti affettivi e di amicizia ma vorrei solo sparire e non vivere più...avevo costruito un me fasullo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 GEN 2016

Buongiorno Uccio,
gli errori fanno parte della nostra vita e non possiamo evitarli, ma possiamo non commeterli più, capire dove abbiamo sbagliato e impegnarci a migliorare.
Non tutto è perduto, anzi è proprio da questo che si rinasce con un nuovo obiettivo. Per poter recuperare se stessi non sempre è possibile agire autonomamente, ma a volte bisogna chiedere aiuto. Si rivolga ad uno psicologo che potrà aiutarla.
Un caro saluto

dott.ssa Miolì Chiung
Studio di Psicologia Salem
Milano

Anonimo-125892 Psicologo a Milano

220 Risposte

913 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 GEN 2016

Buongiorno Uccio,
che dire... Può succedere di fare qualcosa di cui dopo ci si pentirà e solo dopo averlo sperimentato ci si può sentire in colpa. Purtuttavia, lei in queste poche parole parla di depressione, esprime vuoto, tristezza e addirittura di aver, in qualche senso, creato un'immagine di lei stesso diversa dalla realtà. Condivido il pensiero della collega circa la possibilità di rivolgersi ad un professionista del suo territorio per definire questo calo dell'umore e perdita di interesse.
In bocca al lupo.

Dr.ssa Sonia Rossetti
Lizzano (TA)

Dr.ssa Sonia Rossetti Psicologo a Lizzano

73 Risposte

238 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GEN 2016

Caro Uccio
in questo racconto molto succinto non si comprende bene quello che vuoi esprimere.
La cosa che però capisco è che c'è questo tuo pentimento per il tradimento telefonico commesso e c'è pure tanta tristezza perché non riesci ad accettare di aver fatto questo errore.
Che fare? Ormai è successo e se tu ti sei accorto e hai ripensato a quello che è successo riconoscendo i tuoi errori, allora vuol dire che hai creato una buona base per correggerti e che questo errore ti servirà in futuro a non rifarlo.
Caro Uccio la vita è una sorta di percorso di apprendimento e spesso si impara proprio sbagliando; però tu vai oltre col pensiero e consideri addirittura l'ipotesi di "aver costruito un te fasullo" (sono tue parole)... Perchè non fai un bel colloquio con uno psicoterapeuta della tua zona in modo da poterti chiarire ulteriormente le idee e le sensazioni in merito?
Raccontare tutto ad un esperto può esserti molto d'aiuto.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6916 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83450

Risposte