Tornare con il proprio ex

Inviata da Mattia il 5 mar 2019 Terapia di coppia

Salve, mi chiamo Mattia e ho quasi 19 anni.
A Novembre del 2017 conobbi un ragazzo di nome Alessio 24 anni, ricordo che mi scrisse lui e che cercò in tutti i modi di convincermi ad uscire con lui e ci riuscì.
Ci cominciamo a frequentare, molta intesa fra noi due, anche se per me era molto difficile perché era una delle mie prime relazioni, alla fine lo lascio, perché non volevo una relazione.
Non ci siamo sentiti per un paio di mesi, poi prima dell'estate ci rimettiamo in contatto, volevo fare le cose per bene, ci mettiamo insieme a Luglio 2018 ma a fine agosto, per via del nuovo lavoro e delle sue continue richieste di vederci, lo lascio di nuovo.
A inizio Dicembre 2018 mi arriva una chiamata su Whatsapp da lui e pensai "ora cosa vuole? Non ha capito che è finita?"
Mi disse che aveva sbagliato a chiamare ma che doveva chiamare la madre, da li ricominciamo a parlare e stabiliamo che sarà un rapporto di solo sesso ed ero d'accordo.
Fino a che il mese scorso vengo a scoprire che parlava con uno dei miei primi ragazzi (storia brevissima ma una delle prime) e da lì mi sale la gelosia, una gelosia veramente forte, con la paura di perderlo da un momento all'altro, ne abbiamo parlato e mi ha detto che questo mio ex non vuole una relazione con lui perché troppo grande, io ero comunque arrabbiato, poi alla fine ho fatto pace.
Verso la fine di Febbraio mi invita a casa sua nel fine settimana, io ero molto d'accordo perché mi piaceva l'idea, ed infatti è andato tutto bene
La settimana successiva sono di nuovo da lui, stavolta mi ha fatto conoscere i suoi amici, ne sono stato molto contento.

Ora però mi sorge un dubbio, com'è possibile che ci diciamo sempre addio e poi torniamo nuovamente insieme?
Premetto che a me piace parecchio, è un ragazzo davvero speciale e ti fa sentire apprezzato come in pochi sanno fare, sono quei piccoli gesti che mi fanno impazzire di lui.

Spero possiate un attimo aiutarmi a chiarire le idee su questa situazione, grazie mille.

- Mattia.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Mattia,
con questo ragazzo lei si sente gratificato e apprezzato e questo sembra essere quello che le fa desiderare stare insieme a lui. Anche il fatto di condividere gli amici e di passare del tempo assieme evidentemente le fa piacere.
Sono queste le esperienze che ci fanno conoscere noi stessi, e capire cosa ci piace e cosa cerchiamo nell'altro.
Le richieste per lei troppo pressanti del suo partner l’hanno portata a volerlo lasciare e a non essere sicuro di desiderare un rapporto stabile e duraturo nel tempo … fino a quando non ha provato gelosia e paura di perderlo.
Sentimenti contrastanti che la aiuteranno a crescere, a maturare e a “sentire” quello che la fa stare bene.
Si fidi di quello che sente, l’altra persona ci offre mondi diversi in cui imparare a relazionarci ed è anche uno specchio attraverso cui conoscere e ri-conoscere noi stessi.
Auguri
Dott.ssa Maria Cristina Guberti

Dott.ssa Maria Cristina Guberti Psicologo a Ravenna

13 Risposte

27 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77250

Risposte