Tira e molla

Inviata da Dolcezza · 30 dic 2016 Terapia di coppia

Buonasera. Mi rivolgo a voi per raccontarvi brevemente la mia esperienza e chiedere il parere di un esperto.
Sono stata circa un anno insieme ad un ragazzo. La relazione è stata piuttosto complicata dall'inizio a causa della distanza (circa 80 km). Per questo motivo lui all'inizio era molto incerto e sono iniziati i suoi tira e molla. Io ho fatto di tutto per fargli capire che ci tenevo e abbiamo trovato un modo per vederci e stare insieme. Nell'arco di quest'anno lui mi ha lasciata due volte, per circa un mese, all'improvviso e senza darmi mai motivi validi. È sempre tornato e l'ho perdonato anche se a fatica perché per me è sempre stata dura. Parlando anche con i suoi, ho scoperto che lui è un po' insofferente perché sta attraversando un periodo un po' buio. Si è laureato da poco e non sa che cosa fare della sua vita. Ritiene che per noi non ci sia futuro allo stato attuale delle cose ed è molto pessimista. Quando torna e stiamo insieme dimostra di avere un grande cuore e di tenerci a me e di essere disposto a fare sacrifici perché è evidente che sia innamorato anche lui. Ora mi ha rilasciata da circa un mese per lo stesso motivo. Ogni volta mi blocca e taglia tutti i contatti dicendomi che è finita. Io ci sto male perchè temo che questa volta non ci saranno ritorni e che abbia fatto un grave errore.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 GEN 2017

Gentile Dolcezza,
Probabilmente il tuo ragazzo deve sistemare gli altri aspetti della sua vita, come ad esempio la questione del suo futuro che gli crea difficoltá. Queste difficoltá probabilmente si ripercuotono su di te e sulla vostra relazione. Non penso che tu abbia sbagliato qualcosa con lui, ma piuttosto penso che il problema parta da lui.
Cerca di fargli presente la tua vicinanza e il fatto che può appoggiarsi a te per qualsiasi cosa, compresa la questione del suo futuro. Se desideri stare con lui, abbi la pazienza di aspettare che lui superi questo momento buio e sii una presenza discreta ma costante nella sua vita, senza assillarlo. Sapendo che tu sei disposta a stargli accanto e a sostenerlo, forse capirá quanto tiene a te.
Potrebbe essere utile al tuo ragazzo parlare con uno/a psicologo/a della sua zona per chiarire cosa fare nel suo futuro, prova a suggerirgli pertanto la possibilità di parlare con uno psicologo. Fa parte del nostro lavoro aiutare le persone a fare chiarezza e a riprendere un percorso di vita soddisfacente, anche laddova non si vedono speranze.
Vi auguro tutto il meglio.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta a Padova e Sustinente (MN)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

725 Risposte

2224 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 DIC 2016

Buongiorno Dolcezza, se il suo ragazzo non dovesse più farsi sentire, il "grave errore" lo avrà probabilmente commesso lui, togliendosi la possibilità di vivere una relazione importante. Spesso le persone come il suo ragazzo dimostrano una grande paura delle responsabilità della vita: la laurea rappresenta per loro un momento cruciale perché non sono più studenti, ma sono diventati ufficialmente adulti. Anche i legami sono vissuti come fonte di grande ansia: avere una relazione è fonte di timore, non averla fa sentire soli. Per questo il comportamento del suo ragazzo lo si può definire un "tira e molla": quando è in relazione con lei (ma probabilmente gli accadrebbe con qualunque altra ragazza) si sente soffocare, quando la lascia poi si sente solo e disperato. Le consiglierei di parlargliene se si dovesse far risentire. In ogni caso credo che a lei, Dolcezza, potrebbe essere utile parlare direttamente con uno psicologo per capire qualcosa di più anche di se stessa. Dopo una relazione così frustrante per lei, la sua autostima potrebbe averne risentito.
Cordiali saluti
Dott.ssa Luisa De Mari

Dott.ssa Luisa De Mari Psicologo a Torino

14 Risposte

6 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27750

domande

Risposte 95700

Risposte