Terrore di morire

Inviata da Esmer · 16 giu 2020 Fobie

Buongiorno, da ormai qualche tempo combatto con una paura che spesso mi toglie il sonno. Non so perché ma quando si fa notte e quindi ora di dormire mi sale il terrore che potrebbe esserci un terremoto da un momento all'altro e che magari dormendo potremmo, io e la mia famiglia, non accorgercene e quindi morire. Questo porta al mio restare sveglia, o al dormire poche ore e molto male, svegliandomi continuamente. Purtroppo quando successe il terremoto ad Amatrice mi capitò di sentire delle testimonianze in cui le persone dicevano che la scossa era preceduta da un forte boato, ed io durante la notte ricollego qualsiasi rumore a quel boato. Nelle notti in cui non dormo, passo il tempo ad organizzare mentalmente tutto ciò che dovrei fare se dovesse capitare questo evento ad esempio: svegliare tutti, prendere dei vestiti per me e mia sorella, farli prendere a mia zia, mia mamma e mio papà, prendere il cellulare e ricordare a mio padre e mia zia di prenderlo dal comodino, scendere al piano inferiore, mentre i miei aprono la porta d'ingresso per scappare e prendono il cane, andare a prendere il telefono di mia mamma e mia sorella, che lo lasciano caricare in cucina, prendere il gatto, il suo cibo e quello del cane, il suo cuscinetto in cui dorme e la copertina preferita del cane per non farlo spaventare troppo. Se ci penso lucidamente so che tutto questo non riuscirei mai a farlo, poiché non ne avrei il tempo e questo mi terrorizza ancora di più, e mi porta ad avere immagini spaventose od estremamente tristi nella mia testa. Questo terrore però si affievolisce di giorno, fino a quasi sparire talvolta, il ciò mi consente di dormire qualche oretta sul divano dopo pranzo, e recuperare un po' del sonno. Questa paura di morire ha accentuato anche dei comportamenti "strani" da parte mia, ad esempio, se prima la buonanotte al cane la davo tranquillamente, senza preoccuparmi troppo ma solo perché mi sembrava una cosa carina da fare, ora ho la sensazione che, se non gli dicessi tutta la filastrocca che ho ideato per lui, prima di chiudermi la porta del secondo piano alle spalle, potrebbe succedere qualcosa di brutto e non potrei più dirgliela, preciso che voglio un mondo di bene al cane. Un comportamento molto simile a quello con il cane, ce l'ho anche con la mia famiglia ad esempio non riesco a chiudere occhio, nemmeno se sono estremamente stanca, se mia sorella non mi ha dato la buonanotte, o se io non l'ho data a mia mamma, con il terrore che potremmo morire e non esserci salutate o di avere come ricordo magari una frase spiacevole di un litigio. Ho davvero bisogno di aiuto, sono preoccupata perché ho 20 anni e ho il terrore di morire o che possa morire la mia famiglia o il mio cane o gatto. Sono arrivata addirittura a controllare che la mattina gli uccellini in giardino cinguettino, per stare un pochino più tranquilla. A volte, mentre sono a letto, di notte, sento tremare, causandomi una paura immensa, per poi accorgermi che ero io stessa a tremare e causare quel movimento del letto. Sono disperata, ho bisogno di aiuto, ho pensato di farmi portare da uno/a psicologo/a dai miei genitori, ma non so come chiederglielo, perché ho sempre ostentato una finta sicurezza e forza con loro, senza mai rivelargli di questi miei pensieri che mi tengono sveglia ma rispondendo, alla loro richiesta di come mai non avessi dormito, che non avevo sonno. Aiutatemi, per favore. Grazie mille

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17850

psicologi

domande 27150

domande

Risposte 93800

Risposte