Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Terapia cognitiva comportamentale

Inviata da Juan Carlos Quiroga Ortiz · 13 feb 2020 Terapia cognitivo-comportamentale

Salve ho un problema con mio figlio lui a 12 anni parla da solo da 3 giorni dicendomi que parla con li amici da scuola pero en suoi discorsi que fa si sente in colpa non so di que cosa, se mete a piangere y a la notte non riesce a dormire perché sente de le voci e non riesce a prendere sonno, sono molto preoccupato per questa situazione

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Juan Carlos,
In età infantile è piuttosto comune avere amici immaginari e dialogare con loro, in effetti suo figlio è in età puberale avanzata, di conseguenza è atipico. Provi a sentire gli insegnanti se hanno notato qualche cambiamento, otrebbe esseree successo qualcosa a scuola. In ogn caso, le consiglio di consultare una psicologa specializzata in età evolutiva che potrà aiutarla a comprendere la situazione e supportare sia lei che suo figlio.
Cordialmente
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2542 Risposte

2113 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Juan,
io le consiglio di parlare di questa cosa col suo pediatra per valutare se c'è bisogno di una visita specialistica.
Una volta compresa la natura del problema, si potrà capire cosa è meglio fare per aiutare suo figlio.

Dott.ssa Gina Pelle Psicologo a Città Sant'Angelo

10 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve, che i bambini abbiano amici immaginari è piuttosto comune, ciò che mi stupisce è l'età di suo figlio, il fatto cioè che "parli da solo" a un'età abbastanza evoluta. Perché suo figlio dice di sentire voci e di parlare con i compagni di Scuola? Ciò che si potrebbe ipotizzare da quanto leggo dal suo scritto è che questo ragazzino possa sentire queste strane voci per un problema che può avere a scuola, magari con i suoi coetanei, oppure usa questo dialogo immaginario come rifugio. Quello che sento di consigliarvi è un terapia familiare, sarebbe un modo per stare accanto a vostro figlio anche in un percorso psicoterapeutico. Un caro saluto, Dott.ssa Claudia Florea

Psiche ••• Dott.ssa Claudia Florea Psicologo a Viterbo

41 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia cognitivo-comportamentale

Vedere più psicologi specializzati in Terapia cognitivo-comportamentale

Altre domande su Terapia cognitivo-comportamentale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16100

psicologi

domande 20850

domande

Risposte 80600

Risposte