Tentativi di suicidio....aiuto!!!

Inviata da Alessandro · 31 ott 2013 Crisi esistenziale

Salve. Sono ormai alcuni che mesi che tento il suicidio naturalmente senza risultati. I miei amici, i miei parenti dicono che sono una persona silenziosa, seria, che non scherza molto che parla poco e che dovrebbe parlare di più. I miei amici soprattutto a volte mi dicono che fanno pessime figure quando escono con altri gruppi. Mi sento sfiduciato, senza speranze. Ho quasi 20 anni e la mia vita sta andando sempre peggio. Già da un 1 anno mi sta assalendo la fobia di rimanere da solo senza una fidanzata. Ho dato molte volte la colpa a mia madre che mi ha dato un educazione all'antica. Non so più che fare. Ho comprato anche una pistola su internet per farla finita. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 NOV 2018

Salve Alessandro,
credo sia importante che la sua richiesta di aiuto giunga ad una più congrua attenzione.
Credo sia opportuno che si rivolga al pronto soccorso :chieda di poter avere un colloquio con un medico psichiatra a cui esplicitare questo suo disagio ed a cosa l'ha condotta (tentativi suicidari e l' acquisto di un'arma).
Potrà poi grazie a questo primo soccorso, procedere alla ricerca di un supporto terapeutico che possa sostenerla nel superamento di questo momento..
Alessandro, lei Non è affatto senza speranza: la sua richiesta di aiuto è stata, anzi, molto funzionale.

Ci tenga al corrente.

Dott.ssa Alessandra Melli

Dott.ssa Alessandra Melli Psicologo a Mestrino

37 Risposte

15 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2013

Gentile Alessandro,
la sua richiesta di aiuto segnala il suo desiderio di combattere e di uscire da questo stato di sofferenza, nonostante la disperazione che la assale. Continui a seguire il suo desiderio di combattere, cerchi un aiuto professionale di persona e sicuramente uno psicologo la aiuterà a capire cosa le succede e come trovare la soluzione. Ha 20 anni ed è giusto e legittimo che lei possa vivere la sua vita con soddisfazione e gioia, come è giusto e legittimo che lei possa iniziare a prendersi cura di sé. Un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

478 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2013

Gentile Alessandro, leggendo la sua lettera mi è sembrato di capire che ciò che lei sente come un grosso problema sia il giudizio che gli altri hanno su di lei. Probabilmente nè i suoi amici nè i suoi parenti pensano a quanto lei soffra per questa situazione e quindi non riescono ad esserle di aiuto; a volte nella vita siamo noi stessi a dover fare il primo e grosso sforzo per prenderci cura di ciò che siamo. Forse anche per lei in questo momento è così: è come se fosse di fronte ad un bivio, può scegliere, e ha la possibilità di decidere di prendersi a cuore la sua vita, cercando aiuto in un professionista che la accompagni in questo pezzo di strada che ora sembra essere molto tortuoso.
Un cordiale saluto.

Dott.ssa Giovanna Stecca

Dott.ssa Giovanna Stecca, Psicologa Psicologo a San Donà di Piave

14 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2013

Gentile Alessandro, solitamente è il tentativo di suicidio la richiesta di attenzione su un problema,su una colpa, o un bisogno di rivincita sociale. La tua richiesta di aiuto appare uno step superiore di ricerca di un contatto. Ritengo tu possa trovare sicuramente un aiuto attraverso un ulteriore passo in avanti.Recarti cioè da uno psicoterapeuta della tua zona che potrà innanzitutto alleggerirti del peso che ti divora dentro aiutarti a percorrere la tua strada verso la maturità.
Resto a tua disposizione,
Dott.re Lorenzetto Claudio
psicologo psicoterapeuta,Ferrara

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

357 Risposte

120 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 NOV 2013

Buongiorno gentile Alessandro,
non si dia per vinto! Richieda una consulenza psicologica ad uno psicologo psicoterapeuta di persona per valutare anche il suo stato dell'umore ed eventualmente consultare anche uno psichiatra prima di prendere decisioni ultime. Lei ha il diritto di vivere e vivere bene, inizi a prendersi cura del suo benessere.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2839 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 NOV 2013

Egregio signor Alessandro,
i "tentativi" di suicidio possono essere la spia di un sottostante disturbo psicopatologico. Trattasi ovviamente di una ipotesi, comunque seria, in attesa di capire meglio che cosa le succede, da quando e come in relazione anche ad alcune caratteristiche personalogiche da valutazione con attenzione (realmente, non virtualmente)
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale in friuli venezia giulia (a udine)

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1587 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 NOV 2013

Gentile Alessandro,
leggo il Suo racconto, ma non leggo la Sua richiesta, esplicita.
Forse il punto è proprio questo questo: manca esplicitamente cosa vuola Alessandro. Non c'è un punto interrogativo nelle frasi di Alessandro.
Che sia una richiesta di iauto è chiaro. Non è chiaro in quale direzione voglia l'aiuto.
Così rischia che siano gli altri a decidere cosa voglia Alessandro. Ma ora Alessandro ha 20 anni, ed è sufficientemente grande da decidere per sé. Se l'educazione di mamma non va bene, se ne faccia una Sua.
Mamma le ha forse inseganto a comprare armi su internet o l'ha imparato da solo? Se la risposta è che ha imparato da solo, forse può imparare anche altro. O no?

Bellizzi Dr. Fernando Psicologo a Isernia

3 Risposte

3 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2013

Ciao Alessandro leggo nel tuo scritto tanta paura e incertezza su cosa fare, bene questo senbrerebbe lo spiraglio da cogliere per capire perché ci si sente così,cosa si può fare per ottenere quello che vorrei forse potrebbe essere la strada da percorrere. Iniziare un percorso terapeutico avvolte sembra l'ultima spiaggia ma forse ne vale la pena visitarla potresti scoprire aspetti di te e degli altri non consideravi ti auguro con il cuore che tu possa cogliere in queste parole la motivazione per provare a scoprire ed affrontare le tue difficoltà per poter riscoprire un nuovo Alessandro .

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2013

Buongiorno Alessandro. Le sue paure sono molte, sono tutte da guardare con attenzione e da accogliere. Forse questo è il momento di scoprire quali sono le sue risorse e cosa ancora la sta tenendo in vita. Una pistola ha un grande peso nella vita. Spero riesca a trovare la forza di andare a conoscere cosa in questo momento è per lei "bello" e significativo. Buon percorso.
Cordialmente.

Centro Di Psicoterapia Dr.ssa Elisabetta Romanò Psicologo a Novate Milanese

19 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 NOV 2013

Caro Alessandro,

a 20 succede di perdere le speranze, di perdersi. Non ci si sente sufficientemente adeguati o preparati per le richieste del mondo. Non ci si sente capiti e quindi si pensa di essere diversi. O qualcosa del genere. Esistono fortunatamente alternative al suicidio, ecco perché ha deciso di scrivere una richiesta di aiuto in un portale di psicologi. Si fidi di questo istinto e si appoggi ad un terapeuta della sua città, privatamente o in un consultorio, perché la aiuti a vedere tutte le alternative possibili e a ritrovare un significato nella sua preziosa vita.
In bocca al lupo
Maria Francesca

Dott.ssa Maria Francesca Basoni Psicologo a Milano

17 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 OTT 2013

Ciao Alessandro... Capisco la tua difficoltà nell'affrontare ogni mattina un mondo che non ci comprende... Ma il suicidio non è la strada migliore.... Le cose possono migliorare se solo ti facessi aiutare da un professionista !!! Hai 20 e vale la pena vivere.
Buona giornata dott.ssa Petrini Consuelo

Dott.ssa Petrini Consuelo Psicologo a Porto San Giorgio

31 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 OTT 2013

Caro Alessandro,
comprendo il suo stato di malessere, ma credo sia necessario che lei si rivolga ad un Collega di persona, che dopo una valutazione approfondita del caso potrà consigliarla nel migliore dei modi.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

766 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Vedere più psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Altre domande su Crisi esistenziale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27350

domande

Risposte 94350

Risposte