Temo di essere depressa

Inviata da Vale · 15 apr 2016 Autorealizzazione e orientamento personale

Salve,
sono una donna di 29 anni. Da qualche anno, soffro di un'ansia generalizzata che ho sempre imputato ad alcune scelte di vita che ho ritenuto e ritengo sbagliate. Da un po', avevo maturato l'idea di parlare con uno specialista, ma ho sempre procrastinato... Vuoi per mancanza di tempo, vuoi perché non sapevo a chi rivolgermi. Recentemente, però, alcuni episodi mi hanno fatto pensare che, forse, il problema è ben più grave e radicato. Infatti, capita sempre più spesso che io mi isoli da qualsiasi contesto, passando giornate intere a letto, al buio. Posso dormire, guardare dei telefilm al pc o, più semplicemente, perdere tempo con lo smartphone. Mi capita anche di piangere, senza un motivo apparente, se non la consapevolezza di stare male. Ho perso anche interesse verso cose che prima mi entusiasmavano, come la lettura. Non so come venirne fuori. Mi sembra di urlare e non essere sentita. Tra l'altro, non saprei nemmeno come scegliere un terapista tra le centinaia presenti sul territorio.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 APR 2016

Cara Vale
credo davvero che sia giunto il momento per te per iniziare un percorso terapeutico.
Stai come vivendo in un "mondo-non mondo", isolata da tutto e in contesti virtuali.
Manca tutto l'aspetto di vita reale, con scopi ed obiettivi costruttivi e significativi e manca l'ambiente relazionale che dovrebbe essere molta parte della tua vita.
Hai davvero molto bisogno di ritrovare il senso delle cose e la loro precisa direzione che solo tu potrai dare.
Ora sei in questa fase quasi "regressiva" che ti vede non partecipe e non interessata alla vita vera, fatta di azioni, sentimenti, pensieri direzionati ad uno scopo e capaci di dare significato e senso alle cose.
Non perdere tempo e contatta uno psicoterapeuta.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3083 Risposte

7415 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 APR 2016

La depressione nasce quando non facciamo "la vita che fa per noi". Ognuno di noi, infatti, ha una natura profonda che lo guida ma che viene spesso soffocata dalle circostanze di vita, soprattutto quelle infantili . quindi finiamo per non essere consapevoli di questa natura e finiamo per ostacolarla, imponendoci dei percorsi inconciliabili con la nostra inclinazione naturale. Succede allora che dentro di noi nasca l'attrito, sotto forma di insoddisfazione, malessere, disagio generalizzato. Se il contrasto interiore si cronicizza, la depressione può rivelarsi l'unica risposta a disposizione per spazzar via uno stato di cose insostenibile. La missione della depressione è proprio quella di spazzare via gli stili di vita inadeguati, che non valorizzano la nostra vera natura e bloccano le energie vitali. Ecco perché arriva la depressione. Fermandoci, impedendoci di proseguire nei nostri progetti, trattenendoci in uno stato di vuoto, di buio, di silenzio, spegnendo apparentemente tutte le nostre energie, la depressione intende azzerare il nostro tentativo di guidare il destino, insegnandoci che la via giusta è invece quella di assecondarlo. La depressione viene per rompere quel gioco sbagliato e per rimetterci in contatto con la nostra interiorità, la sola che può farci da guida.

Dott.ssa Chiara Pica - Studio SomaticaMente Psicologo a Grosseto

316 Risposte

414 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 APR 2016

Cara Vale, da quello che dici sulla Tua situazione familiare, è ben comprnsibile lo stato depressivo in cui Ti trovi. Credo sia veramente importante che Tu trovi un bravo terapeuta che Ti possa aiutare a venirne fuori. Puoi trovare il professionista che fà per Te semplicemente affidandoti alle sensazioni che proverai incontrandone magari diversi. Certo troverai quello in cui sentirai di poter avere fiducia, quello giusto Ti darà la certezza di prendersi sinceramente cura di Te.
Un caro saluto. Dr. Marco Tartari , Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

755 Risposte

475 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 APR 2016

Buongiorno Vale,comincia con un colloquio "d'ingresso",sii sincera al massimo e il Collega che sceglierai, capira' se ci sono i presupposti per un percorso terapeutico.
Da parte tua e' necessaria una maggiore autostima,in quanto la consapevolezza che "così non va bene" , l'hai gia' interiorizzata.Devi, solamente, invertire la rotta.

Dott. Francesco Testa Psicologo a Napoli

122 Risposte

98 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 APR 2016

Gentile Vale,
credo che l'idea di rivolgersi ad uno specialista, sia un buon punto di partenza per lei. Cercarlo su questo portale, le puó semplificare il compito. È evidente, dalle sue parole, quanto le costi stare così male e quanto al contempo voglia essere aiutata. Sarebbe importante indagare meglio su quella che lei chiama "ansia generalizzata": da quanto tempo è presente in lei, se è iniziata in un periodo specifico della sua vita, cosa accadeva nella sua vita di allora, quanto tutto ció incide sulla sua vita, e così via. Inoltre è anche fondamentale ricostruire la sua storia personale e familiare, che può aver inciso sulla sua condizione attuale.
Quando vuole può contattarmi
Saluti
Dott.ssa Tamma Manuela

Dott.ssa Manuela Tamma Psicologo a Bari

13 Risposte

25 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19400

psicologi

domande 31350

domande

Risposte 107600

Risposte