Tanta confusione e voglia di rinascita

Inviata da Penelope · 25 feb 2020 Autorealizzazione e orientamento personale

Salve sono una ragazza di 25 anni ed in questo periodo mi sto rendendo conto di avere delle insoddisfazioni personali molto forti e vorrei cercare di riprendere in mano la mia vita ma è come se fossi bloccata. È la prima volta che scrivo in un blog simile ed ho una confusione enorme in testa, proverò a sintetizzare. Parto dal presupposto che sono in una relazione di coppia da 9 anni, io e lui spesso in questi anni abbiamo avuto momenti di crisi in cui siamo stati anche separati per 1 mese per poi tornare sempre insieme... ovviamente lo stare separati non era una decisione condivisa ma partiva sempre da lui. Lui ha una storia familiare molto particolare, ha perso un fratello quando lui era nel pieno del passaggio da bambino ad adolescente e qualche anno fa ha perso il padre, dopodiché abbiamo avuto la prima crisi durata un mese e mezzo. Abbiamo poi superato la cosa e abbiamo vissuto dei periodi stando lontani per motivi lavorativi, lui ha lavorato fuori 2 anni e l'anno scorso anche io ho lavorato fuori per 1 anno. Ora sono con lui in un periodo in cui non riusciamo a comunicare, ogni cosa che io gli dico lui non mi ascolta e fa l'opposto di ciò che gli dico, facendo anche cose che sa che mi danno fastidio e lui mi risponde dicendomi che io sono pesante. Io sto arrivando a non dirgli più nulla, a lasciar scorrere tutto perché mi sono scocciata ma vedo che lui manco recepisce questa cosa, cioè lui si è reso conto che io sono diversa con lui ma manco cerca di far qualcosa per venirmi incontro, parlare e cercare di capire. Comunque mi sono resa conto che i problemi comunicativi tra noi sono tanti e oltre questo mi sono resa conto che è come mi innervosisse tutto ciò che fa e dice in questo periodo. A volte lo vedo immaturo. Ci sarebbe tanto da scrivere ancora ma vi ripeto ho tanta confusione in corpo. In questi giorni gli ho detto che io voglio iniziare un percorso da uno psicologo e lui mi dice che queste cose si superano, non c'è bisogno di uno psicologo e che butterei solo soldi. Io invece sono fermamente convinta che io ne abbia bisogno e forse anche lui... sta avendo atteggiamenti anche non piacevoli con la madre l, e vabbè lì è ancora un altro capitolo per tutta la loro questione familiare... io comunque continuo a pensare che forse per salvare questa storia ci sia necessità di uno specialista che ci faccia capire gli errori dell'uno e dell'altro e se lui nn vuole seguirmi allora vuol dire che arriverò poi alla decisione migliore per me stessa... che razionalmente già credo di sapere ma i sentimenti mi fregano. Ho paura di non riuscire ad uscire da questo loop.
Oltre questo ci sono anche altri ambiti della vita che non mi danno soddisfazione tra cui il lavoro, che dopo l esperienza al nord vivo con ansia, cosa che prima non succedeva...sono un ostetrica ed è come se avessi perso stimoli anche per questa cosa, che non è da me, in quanto sono sempre stata appassionata al mio lavoro ma ora ho uno stato di insoddisfazione misto ad ansia tutto iniziato da quando sono andata fuori, ma non è successo nulla che mi avesse potuta traumatizzante in merito alla sala parto...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18900

psicologi

domande 30150

domande

Risposte 103100

Risposte