Spiega il tuo problema alla nostra comunità di psicologi!

Qual è la tua domanda? Psicologi esperti in materia risolveranno i tuoi dubbi.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri inviare la tua domanda?
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 11500 Psicologi a tua disposizione
    • 11650 Domande inviate
    • 55950 Risposte date

    Domande su figli

    • ? Padre con comportamenti strani 4 Risposte Inviata da Rosa130. 7 ago 2017
      Miglior risposta

      Gentili Rosa, Beppe e Michele, da quello che raccontate credo purtroppo che non ci siano buone premesse per un eventuale cambiamento in meglio di vostro padre. Potete certamente provare a fargli notare che alcuni suoi comportamenti sono strani ed eccessivi, ma non sono sicura che questo lo porterebbe a comportarsi in modo diverso. Immagino quanto d

      Leggi tutto
    • ? Per dimenticare mio marito devo fare doppio sforzo! 2 Risposte Inviata da Nicoletta64. 29 mag 2017
      Miglior risposta

      Gentile Nicoletta, poichè non sembra che suo marito voglia recuperare la relazione coniugale, a mio avviso, dovrebbe riprendersi e procedere con coerenza nell'atteggiamento congruente che ha coraggiosamente assunto inoltrando la richiesta di separazione legale. Lei dice che i suoi figli sono grandi ma non ne specifica l'età per valutare se è il c

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 30 mag 2017
      Leggi tutto
    • ? Sono un uomo poligamo e chiedo aiuto 3 Risposte Inviata da Trifone. 6 mag 2017
      Miglior risposta

      Buongiorno sig. Trifone, l'ha detto lei, non riesce a contenere i suoi impulsi. Non distingue tra sua moglie e sua cognata e rischia se non l'ha già fatto , di mettere in grave difficoltà sociale anche i suoi figli, per quanto dica di amarli e di amare tutti gli appartenenti a questo suo "piccolo regno", in cui lei oltre a procacciare il cibo,

      Leggi tutto
    • ? 16 anni di relazione clandestina 4 Risposte Inviata da Carlotta29. 10 apr 2017
      Miglior risposta

      Gentile Carlotta , che dura lezione! Mi pare che sia ormai inutile rivangare. Lei ha fatto la sua scelta, non potendo rimanere con "un piede in due scarpe"e lui l'ha data così per scontata e ha ottenuto il meglio che il perfetto egoista possa ottenere: una moglie devota e "cieca" e un'amante altrettanto capace di comprensione , tatto e capacità di

      Giuseppina Cantarelli
      Giuseppina Cantarelli 11 apr 2017
      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Buongiorno, non ho capito bene, se n'è andato dopo 3 anni di convivenza insieme? Guardi è molto difficile dire delle cose che riguardano persone che non si conoscono, quindi metto molte mani avanti e faccio delle ipotesi, che potrebbero anche essere illazioni. Forse è successo qualcosa dentro di lui verso sua figlia. Forse è un modo per lasciarla.

      Associazione Eco
      Associazione Eco 27 mar 2017
      Leggi tutto
    • ? Confusione sentimentale 3 Risposte Inviata da Margherita71. 29 set 2016
      Miglior risposta

      Gentile Margherita, il contesto familiare sfavorevole e il mancato rapporto col padre ha fatto sì che suo marito avesse proprio paura di diventare a sua volta padre e questo desiderio di paternità deve in lui ancora maturare essendo trascorsi solo 5 mesi dal matrimonio, evento che "legittimerebbe" il concepimento di un figlio. Personalmente penso d

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 29 set 2016
      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile Pasquale, purtroppo non basta un nostro parere estemporaneo, benchè professionale, per dirimere la tua indecisione su un argomento così delicato, complicato e importante come quello che hai presentato. Entrambe le opzioni finali che hai ipotizzato ti costringerebbero a vivere da dissociato e questo non può fare bene alla salute mentale tu

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 14 set 2016
      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile Sara, hai avuto una vita abbastanza complicata e difficile e per questo ti sei fatta l'idea di non meritare una situazione di normalità e un uomo che ti ami per quello che sei come invece ora è accaduto. Tuttavia la folle paura che hai di perderlo non è cosa buona perchè rispecchia tuttora un tuo basso livello di autostima e perciò questa p

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 8 set 2016
      Leggi tutto
    • ? Un parere sulla mia storia, su mia moglie e su cosa fare 3 Risposte Inviata da LucaZizioli. 6 lug 2016
      Miglior risposta

      Gentile Luca, a metà della susa lunghissima mail, leggo una frase chiave : " la reciprocità non si verificava, non c'era modo di ricevere ciò che donavo". Ritengo che per mantenere viva e vitale una relazione di coppia la reciprocità sia fondamentale per cui, laddove non c'è, la relazione è destinata a finire anche quando parte con un forte innamor

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 7 lug 2016
      Leggi tutto
    • ? Crisi coniugale con figli 11 Risposte Inviata da Matteo180. 2 set 2015
      Miglior risposta

      Caro Marco, è probabile che sia stato principalmente lo stress il responsabile di questa situazione dal momento che non è facile per una donna portare avanti il lavoro, la casa e contemporaneamente crescere due figli con le dovute attenzioni. E' anche probabile che la causa non sia solo lo stress e ci sia altro che sua moglie non dice e che magar

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 2 set 2015
      Leggi tutto
    • ? Grossi problemi nel matrimonio 5 Risposte Inviata da Giovanni246. 26 ago 2015
      Miglior risposta

      Gentile Giovanni, ho molto apprezzato lo sforzo che lei ha fatto per descrivere, con completezza e al meglio che ha potuto, le vicende della sua vita. Le sofferenze a cui è andato incontro hanno spesso reso difficle per lei trovare le soluzioni più appropriate tanto che sia la sua vita che, di conseguenza, il racconto che di essa ha fatto è un pò c

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 27 ago 2015
      Leggi tutto
    • ? Infelicità o non saper prendere la vita? 5 Risposte Inviata da Asiabar. 24 lug 2015
      Miglior risposta

      Gentile Asiabar, rabbia, stanchezza, preoccupazione emergono chiaramente e forti da questo suo messaggio. Il fatto che abbia scritto questo messaggio è un primo elemento importante in termini di riconoscimento del disagio e del malessere...si deve concedere lo step successivo...inizi un percorso psicologico. è perfettamente

      Leggi tutto
    • ? Iscriversi all'università a 26 anni 6 Risposte Inviata da Hax. 13 nov 2014
      Miglior risposta

      Buongiorno gentile Melissa, lei ha coraggio e determinazione verso il suo progetto di vita, perchè lasciarsi destabilizzare dalle voci di altri non significativi per lei? Se questo accade, al di là dei luoghi comuni, potrebbe esserci in lei un conflitto su sue aspettative che vede rispecchiate negli altri e su questo varrebbe la pena lavorarci con

      Leggi tutto
    • ? come rifarsi una vita a 56 anni 12 Risposte Inviata da Barbara34. 26 ago 2012
      Miglior risposta

      Cara Cristina, dalle prime righe pensavo che volesse esprimere questo senso di responsabilità di aver avuto un'altra relazione e che le pesasse molto. In seguito le sue parole hanno chiarito abbastanza una situazione ahimè veramente pesante. Credo che queste vicissitudini e vessazioni da lungo tempo abbiano indebolito e fessato parecchio la sua a

      Leggi tutto
    • ? Mia moglie ha deciso di separarsi da me! 15 Risposte Inviata da Max_F_. 15 giu 2012
      Miglior risposta

      Caro Max f. Io ero sposato da 26 anni ed avevo lo stesso problema che ai tu, le donne ormai voglio solo maneggiare denaro e vacanze, ma non pensano tanto alle bollette e doveri necessari ad una educazione ai figli. Non voglio allungarmi troppo ma il consiglio che ti do e quello di rivogervi ad un consulente matrimoniale di corsa e al piu presto al

      Anonimo 22 apr 2015
      Leggi tutto