Tachilalìa.. ormai ingestibile !!

Inviata da Gianni. 12 set 2017 0 Risposte

Buonasera, mi chiamo Gianni e sono un "giovane" neo-cinquantenne di Torino
Da sempre, o almeno da quando ricordo, ho sempre avuto la difficoltà oggettiva di parlare, leggere, pensare ma anche mangiare LENTAMENTE, o almeno entro certi limiti di comprensione e tolleranza. Da diverso tempo pero, la mia incapacità di parlare lentamente e non mangiarmi le parole è diventato un problema serio, per me un incubo che mi porta problemi di comunicazione e comprensione con gli altri, che non capiscono e magari per rispetto non chiedono. Parlo talmente velocemente che talvolta neanche ricordo le parole che ho usato,, mi manca quasi il fiato quando devo esprimere un concetto o raccontare qualcosa o semplicemente discutere, e gli altri ovviamente non capiscono e il piu delle volte o non rispondono oppure rispondono cose diverse, o fraintendono arrivando anche alla discussione perchè hanno capito qualcosa di completamente diverso. Inizio seriamente a preoccuparmi e non so come venire a capo di questo problema, come se i miei pensieri corressero cosi forte che io con la voce non riesco a stare loro dietro., e per questo parlo velocissimo.. Ho provato, sforzandomi e concentrandomi, a parlare piu lentamente ma mi sembra di essere un marziano, quasi mi vergogno. Che posso fare.. ? Vi ringrazio molto
Gianni G. - Torino

Argomenti simili

0 Risposte

Domande simili: Vedi tutte le domande