Svalutarsi: forte malessere

Inviata da Miriam · 31 gen 2020 Autostima

Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni e da più di un anno sto vivendo una situazione di malessere con me stessa. Premetto che non ho mai vissuto in un ambiente familiare molto tranquillo in quanto mia mamma, da quando sono piccola, soffre di depressione forte e bipolarismo ed ha sempre rifiutato le cure fino a poco tempo fa e vi sono state varie " faide" familiare, conclusesi qualche anno fa. Ovviamente ho provato sulla mia pelle le conseguenze delle sue crisi e crolli psicologici. Questa situazione mi ha costretta, dall'età di 16 anni ad occuparmi della casa, a studiare e altre centomila cose tutte assieme; cose che ancora oggi faccio. Oggi ho una laurea magistrale che ho conseguito nei tempi stabiliti nonostante tutto le varie situazioni di massimo stress, ma comunque, ai miei occhi, sono un essere insignificante. Non provo un minimo di soddisfazione per me stessa per aver dimostrato la tanta forza di volontà che ho e non mi sento all'altezza di niente e nessuno. Mi guardo allo specchio e penso " che schifo " " devo dimagrire" " perché devo essere cosi", se invece penso a un possibile percorso professionale, i miei pensieri vengono bloccati da " ma cosa posso mai fare io nella vita, non valgo niente" . Non provo più entusiasmo per nulla. Non voglio Uscire, nè vedere le persone ( penso sempre che mi possano fare domande scomode a cui io debba espormi troppo). Infine mi capita di fare pensieri sulla morte, ad esempio incidenti, in cui sono coinvolta o sono coinvolte persone che conosco, come se mi dovessi preparare a qualche tragico evento. Già in passato avevo brevi periodi simili, ma brevi, quindi non davo peso a nulla di quello che mi succedeva interiormente; questa volta invece è una sensazione di vuoto con annessi attacchi di panico che vengono senza un perché. Vi ringrazio per l'attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 FEB 2020

Buongiorno, da ciò che scrive si evince un evidente dialogo interno svalutativo, sicuramente l'ambiente familiare non ha giovato nella fase più delicata di crescita... Parla di pensieri negativi che rinforzano lo "stato depressivo"... Mi chiedo se ha mai pensato di contattare un professionista o se ha già provato a contattarlo per fare un quadro della situazione e capire come poter impostare un buon lavoro per la sua crescita personale sul versante del benessere

Dott.ssa Nadia Pagliuca Psicologo a Torino

107 Risposte

29 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 FEB 2020

Cara Miriam lei ha mostrato una grande forza d'animo e capacità a laurearsi nonostante la situazione difficile in cui ha dovuto caricarsi di tante responsabilità. Questo le fa onore. Momenti di sconforto come il suo possono capitare soprattutto quando ci si sente sotto pressione. Contatti nella sua città una psicoterapeuta che le ispiri fiducia. Troverà supporto e ritroverà la grinta per andare avanti. Auguri. Cordialmente. Dott.ssa Genovese

Anonimo-177793 Psicologo a Ciampino

31 Risposte

13 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 FEB 2020

Cara Miriam, io invece ti vorrei fare i complimenti per la forza che hai dimostrato.
Quegli automatismi, sono grassa, sono incapace, non valgo niente, sono sabotaggi al tuo progetto esistenziale. Diventa "sorda" a questo credo che porti dentro, probabilmente retaggio di una storia faticosa, in cui, forse, poco tempo hai potuto dedicare all'ascolto di te stessa per cause contingenti. Tanto più ci si impegna a migliorare se stessi, tanto più si trovano potenziali impedimenti. Sta qui la forza, e il mio consiglio è di tenere ben saldo il timone per imparare ed allenarti ad amare te stessa e stare dalla tua parte, non contro.
In questo ti può certamente aiutare un percorso psicoterapeutico, a incontrare te stessa e riconoscere il tuo vero valore.
I miei migliori auguri per la tua rivoluzione.
Rimango a disposizione.
Dr.sa Francesca Brabanti

Dott.ssa Francesca Brabanti Psicologo a Prato

44 Risposte

16 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98900

Risposte