Supporto crescita personale

Inviata da Gianluca · 1 dic 2020

Buongiorno sono Gianluca, ho 29 anni, faccio il manager e, uscendo da una convivenza a tratti "abusiva", mi sono reso conto di aver bisogno di una mano ad ri-inquadrare me steso ed i miei obiettivi per il futuro.
Ho sempre avuto dei tratti ansiosi e non brillo per assertività, è arrivato il momento di risolverli in maniera strutturata, per poter crescere, andare avanti con maturità e trovare la mia felicità.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 DIC 2020

Gentile Gianluca,
non è chiaro cosa lei intende per "convivenza abusiva".
Parimenti è quanto meno insolito l'accostamento tra il management e l'ansia con scarsa assertività.
Ad ogni modo il suo progetto di crescita personale è valido e richiede un percorso di psicoterapia preferibilmente cognitivo-comportamentale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7200 Risposte

20461 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 DIC 2020

Ciao Gianluca, mi sembra che tu abbia le idee molto chiare rispetto a ciò che desideri pensando ad una psicoterapia.
Se ho ben colto, la tua richiesta è di superare le ansie che ti accompagnano da tempo e di diventare più assertivo, più propositivo. Magari riuscire ad esprimere la tua opinione nel bel mezzo di una riunione di lavoro, o in compagnia degli amici. Probabilmente sei bloccato dal timore del giudizio altrui o da quello di fare una brutta figura. Forse è solo un pò di ansia sociale sulla quale si può lavorare con molta serenità ed in tempi brevi. Un caro saluto, dott.ssa Antonella Ricci

Dott.ssa Antonella Ricci Psicologo a Tivoli

120 Risposte

49 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 DIC 2020

Salve Gianluca, mi spiace molto per la situazione ed il disagio espresso. Sarebbe interessante, a mio avviso, cosa intende per convivenza abusiva. Deduco che comunque sia stato un periodo difficile per lei.ritengo fondamentale pertanto che lei intraprenda un percorso psicologico al fine di indagare cause, origini e fattori di mantenimento dei suoi sintomi onde evitare che la situazione possa irrigidirsi.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

227 Risposte

105 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 DIC 2020

Gentile Gianluca, sarebbe necessario andare a fondo a questa descrizione di te stesso, che in alcuni casi sembra contraddittoria e confusa. Sicuramente, un percorso di psicoterapia ti può aiutare in questo momento, in modo da crescere e trovare la tua felicità, come tu stesso hai suggerito! Non rimandare, il primo passo, che è riconoscere di avere un problema e di avere voglia di affrontarlo, lo hai già fatto! Saluti

Rebecca Silvia Rossi Psicologo a Andria

62 Risposte

20 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 DIC 2020

Salve Gianluca, ha ben chiari gli obiettivi e questo è molto importante. Ha mai pensato di intraprendere un percorso di psicoterapia per trovare le risposte che cerca?
Buona serata.
Dott. Fiori

Anonimo-181359 Psicologo a Roma

3 Risposte

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 DIC 2020

Gianluca, io penso che tutti noi nelle svolte della nostra vita abbiamo bisogno di trovare nuovi equilibri. Le cose cambiano, noi cambiamo e diventa necessario, spesso con sofferenza, di "fare la muta" come i serpenti. Quindi concordo con la tua intenzione di favorire la tua "crescita". Non ti conosco, però dai termini che usi ho l'impressione che questa cosa "nuova" vuoi farla in modo "vecchio". Mi sembri già molto orientato sulle realizzazioni, quadrature e strutturazioni. Forse puoi pensare una crescita in cui trovino posto le cose "tonde", l'ESSERE invece del FARE. Vivere invece di apparire. Straparlo perchè non ti conosco, ma ho avuto queste sensazioni e te le comunico nel caso possano crearti degli utili echi. Francesco Drigo

Dott. Francesco Drigo Psicologo a Latina

15 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2020

Gentile Gianluca,
sicuramente giungere a determinate consapevolezze circa il proprio funzionamento è frutto di una buona capacità introspettiva e di auto-osservazione, capacità di notevole importanza e ottime basi da cui partire per un percorso psicologico teso alla maggiore conoscenza di sè. Purtroppo però esse da sole non bastano, in quanto determinati cicli interpersonali tramite cui potrebbe essersi sentito in passato passivo o soverchiato dagli eventi, potrebbero ripresentarsi e farla ricadere in modalità disfunzionali.
Quindi caldeggio l'inizio di un percorso volto a mettere a fuoco la sua struttura di personalità.
Mi rendo disponibile in tal senso on line o in studio.
Cordialmente,
dott.ssa Carucci.

Dott.ssa Elena Carucci Psicologo a Torino

29 Risposte

48 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2020

Gent.mo,
un percorso psicologico potrà sostenerla e guidarla nel suo percorso di crescita personale. Dalle sue parole emerge consapevolezza rispetto ai suoi bisogni e problemi, questo potrà essere il punto di partenza del suo percorso. Sicuramente si può lavorare anche sull'assertività attraverso dei training specifici. I terapeuti si differenziano per orientamento teorico e attitudine personale, ma ciò che più è importante è che lei si trovi a suo agio con il suo terapeuta.
Per ulteriori dubbi o informazioni non esiti a contattarmi.

Un cordiale saluto
Y.C.

Ylenia Camassa Nahi Psicologo a Torino

13 Risposte

34 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 DIC 2020

Gentile Gianluca, riconoscere di avere un problema è il primo passo per risolverlo.
Si chieda da dove origina quest ansia e soprattutto in che occasioni si manifesta. I sintomi sono preziosi segnali che ci aiutano ad individuare quali aspetti della nostra vita vanno migliorati.
Mi contatti se desidera approfondire
un cordiale saluto
Dott.ssa Stefania Scotto

Dott.ssa Stefania Scotto Psicologo a Gallarate

360 Risposte

170 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 DIC 2020

Buon giorno Gianluca,
da quello che scrive sembra molto motivato a risolvere i suoi tratti ansiosi.
Il fatto che abbia scritto qui dimostra che si vuole rivolgere ad uno specialista del settore.
Ha già scelto in questo portale? Oppure cerca qualcuno che possa orientarla nel cercare uno specialista nella città in cui vive?
Dei colloqui di consulenza potrebbero essere utili per comprendere al meglio quale sia il percorso "strutturato" adatto a lei.

Rimango a disposizione per ulteriori informazioni e chiarimenti,
Cordialmente,
Dr. Domenico D'Amico

Dr. Domenico D'Amico Psicologo a Lecco

38 Risposte

42 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2020

Buonasera Gianluca.
Mi colpisce il fatto che sia un manager ma che in ambito affettivo sembrano esserci delle difficoltà.
Ovviamente niente è scontato ma per lei sembra giunto il momento di equilibrare questi due importanti aspetti della vita: lavoro e sentimenti.
A partire da una analisi profonda come il mio approccio di lavoro prevede.
Non esiti a contattarmi per chiarimenti. Saluti
Forte Sonia

Dott.ssa Sonia Forte Psicologo a Mestre

4 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2020

Buongiorno,
Non sono sicura di aver capito che cosa intenda per ‘abusiva’: una convivenza in cui sono successi degli abusi o una relazione nascosta perché uno dei due ne aveva un’altra ‘ufficiale’?
Se oggi lei sente di dover ristrutturare una parte della sua personalità che ha subito dall’altra persona comportamenti che non ha saputo fermare, le suggerisco una psicoterapia ad orientamento psicoanalitico.
Lenta, ma sicura, la psicanalisi aiuta a trovare in se stessi le risorse per direzionare Al meglio la propria vita sia personale che lavorativa.
Ditt.ssa Giuliana Gibellini

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

348 Risposte

253 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 DIC 2020

Buongiorno Gianluca, le potrebbe essere utile un percorso psicologico focalizzato anche ad accrescere ulteriormente le sue abilità nello specifico settore lavorativo che occupa
Dott. Masucci A.

Dott. Armando Masucci Psicologo a Avellino

311 Risposte

271 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 DIC 2020

Buongiorno Gianluca,
rendersi conto di aver bisogno di aiuto di un professionista è un buon inizio.
Rimango a disposizione
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

499 Risposte

167 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 DIC 2020

Buongiorno Gianluca, ha le idee abbastanza chiare su cosa vuole e quali obiettivi vuole raggiungere. Il primo passo l'ha fatto!
Mettere in discussione e a fuoco sé stessi è la cosa migliore che ci si può regalare: uno spazio tutto nostro.
Buona fortuna!
Dott.ssa Antonella Bascià

Dott.ssa Antonella Bascià Psicologo a Milano

69 Risposte

56 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 DIC 2020

Gentile Gianluca,
mi incuriosisce che lei descrive il problema, non rivolga alcuna domanda a noi psicologi.
Lo trovo un dettaglio significativo dal quale potrebbe partire.
Le auguro chele possa servire.
Cordiali saluti
Giordana Milani

Dott.ssa Milani Giordana Psicologo a Biella

98 Risposte

29 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 DIC 2020

Buongiorno Gianluca. Penso che la sua lucidita e consapevolezza siano un ottimo punto di partenza per poter intraprendere un percorso di miglioramenro personale. Non bisogna mai sottovalutare l'importanza e il valore che abbiamo e vedere nei punti di debolezza quelli che potrebbero essere trampolini di crescita. Ognuno ha le sue risorse e a volte ciò che serve è solo riuscire a vederle meglio e valorizzarle. Il lavoro sull'ansia e sull'asseritività sono ottimi obiettivi di partenza su cui potrebbe fare un buon lavoro. Se ha bisogno di altre informazioni o domande, rimango disponibile anche in privato. Saluti, dott.ssa Laura Paniccià

Dott.ssa. Laura Paniccià Psicologo a Porto Sant'Elpidio

56 Risposte

24 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 DIC 2020

Buongiorno Gianluca, mi sembrano ottimi propositi alla luce di una situazione che sembra descrivere con lucidità. Tenga presente che la costruzione di un progetto di sè identitario è l'obiettivo di una buona psicoterapia (orientata naturalmente a livello esistenziale, e non per una sottostante psicopatologia). Consiglierei di cercare un terapeuta nella Sua zona, che abbia un approccio orientato a presente e futuro, per concordare insieme un percorso volto alla costruzione di un orizzonte di sè autentico. Cordialmente, in bocca al lupo! DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

1001 Risposte

1009 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 DIC 2020

Buongiorno Gianluca,
Se sente la necessità di prendere in mano la sua vita ciò che le consiglio è un lavoro su di sé attraverso un percorso psicologico. A tal proposito mi occupo di relazioni e comunicazione assertiva, quindi se volesse valutare questa ipotesi mi può contattare senza impegno per poterne parlarne.
Cordialmente
Dott.ssa Elisa Simeoni

Dott.ssa Elisa Simeoni Psicologo a Brescia

26 Risposte

15 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 DIC 2020

Salve, mi spiace per il disagio espresso. Ecco, come dice lei, forse è arrivato il momento di intraprendere un percorso psicologico al fine di indagare le cause, origini, ed i fattori di mantenimento dei sintomi.
Cordialmente, dott. FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

227 Risposte

105 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 DIC 2020

Buonasera Gianluca, lei ha una domanda terapeutica molto chiara e sopratutto degli obiettivi specifici! Che dire, forza e coraggio il percorso con una buona motivazione è già iniziato! Se avesse bisogno resto a disposizione.

Un caro saluto,
dr.ssa Elisa Bertilorenzi

Dott.ssa Elisa Bertilorenzi Psicologo a Massa

95 Risposte

81 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 DIC 2020

Caro Gianluca, sembra molto orientato al miglioramento di quegli aspetti, di quelle componenti, che possono intralciare il Suo benessere.
Certamente, un lavoro su di Lei Le permetterà di giungere ad una maggiore consapevolezza, oltre che nella comprensione e nella gestione dei Suoi vissuti, anche di quelle che sono le Sue risorse e al modo attraverso cui utilizzarle per raggiungere i Suoi obiettivi, la Sua soddisfazione personale.
E' un passo coraggioso il Suo, che Le permetterà di riacquistare quel controllo sulla Sua vita e sulle Sue scelte, riappropriandosi di quell'equilibrio necessario a sentirsi completo.
Per cui, Le auguro tanta buona fortuna, per tutto!
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1037 Risposte

680 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 DIC 2020

Buongiorno Gianluca,
ha inquadrato il problema, gli ha dato un nome, sa dove vuole arrivare e ha individuato la figura professionale che La può aiutare a raggiungere i Suoi obiettivi. Il passo successivo è mettere tutto questo in pratica. Quindi decidere se vuole lavorare in presenza oppure online e trovare lo psicologo che fa per Lei. L'assertività si allena con un apposito training assertivo che si può fare anche in sedute individuali. L'ansia va compresa e poi trattata, così come sarebbe da capire cosa significa per Lei la convivenza a tratti abusiva, che vissuto Le ha lasciato. Le auguro il meglio nella ricerca della Sua felicità.
Cordialmente,
Dott.ssa Katarina Faggionato

Dr.ssa Katarina Faggionato Psicologo a Vicenza

387 Risposte

182 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 92000

Risposte