Stress dovuto a troppe cose a cui dare attenzione

Inviata da MariaA · 5 ott 2020

Buon giorno, sono Marianna una ragazza di 34 purtroppo disoccupata. Sto passando un periodo di forte stress che mi porta ad essere spesso stanca e nervosa. Sto studiando saltuariamente per un concorso,, non riesco a concentrarmi per molte ore ed in più ho molti dubbi su quello che vorrei fare. Vivo in casa con i miei genitori che nonostante siano anziani per età, sono in buona salute e indipendenti, nonostante ciò in casa faccio quasi tutto io e questo mi pesa molto perché noto un menefreghismo nel mantenere la casa in ordine e pulita. Non sono una maniaca dell'ordine però ho notato che il disordine e lo sporco non mi fanno stare in armonia, ho cercato in tutti i modi di avere un contributo da parte loro, ma non reputano le pulizie+ordine una priorità. Molto spesso devo rinunciare alle mie cose per dedicarmi alla casa e questo mi angoscia. Vorrei tanto vivere per conto mio ma non ho unidipendenza economica che me lo permetta. Inoltre è un anno che ho terminato le cure chemioterapiche che ho affrontato con gran forza da sola, ma ad oggi ho il desiderio di vivere le situazioni famigliari, sociali, lavorative con più sollievo ed invece è sempre uno stare all'erta, un chi va là e non ce la faccio a reggere tutto questo peso tant'è che poi arrivo a rispondere male e di conseguenza giudicata male!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 OTT 2020

Buongiorno Marianna. E' comprensibile come muoversi nel mondo in un'atmosfera di allerta, attivazione e iper-responsabilizzazione possa provocare un vissuto di stanchezza, nervosismo e stress. Questo spesso comporta circoli viziosi come quello da Lei descritto. Inoltre, determinate età della vita sono poco compatibili con eventi e contesti come quelli che descrive (ad es, una chemioterapia o il condividere gli spazi con i propri genitori), cosa che certamente acuisce la difficoltà. Un accompagnamento professionale, sia come supporto sia rispetto al trovare il proprio progetto esistenziale (cosa fare in futuro, ad esempio) sarebbe opportuno. Ha valutato la possibilità di rivolgersi a un centro sul territorio? Tramite ASL ha la possibilità di svolgere colloqui psicologici al costo del solo ticket. Può contattare il CPS di riferimento o direttamente il medico di base. In bocca al lupo! DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

998 Risposte

1048 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2020

Gentile Marianna,
forse proprio per il fatto che lei è ancora disoccupata e non ha una indipendenza economica che le permette di vivere in autonomia,
è scontato che si occupi della casa e delle faccende domestiche per quello che può.
Se poi, come sembra, ha avuto problemi di salute, è anche opportuno che si prenda cura di sè sia sotto l'aspetto fisico che psicologico.
Pertanto una psicoterapia di sostegno è indicata.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

8080 Risposte

22159 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2020

Gentile Marianna,
forse proprio per il fatto che lei è ancora disoccupata e non ha una indipendenza economica che le permetta di vivere in autonomia, è scontato che si occupi principalmente della casa e delle faccende domestiche per quello che può fare.
Se poi ha avuto problemi di salute è anche opportuno che si prenda cura di sè sia sotto l'aspetto fisico che psicologico..
Pertanto una psicoterapia di sostegno è indicata.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

8080 Risposte

22159 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2020

Buongiorno cara,
la soluzione te la sei già data ed e’ quella di riuscire a vivere con più solllievo senza necessariamente avere tutto sotto controllo sopratutto se convivi con i tuoi genitori che la pensano diversamente da te.
Valuta quali sono le tue priorità e persegui i tuoi obiettivi di maggiore autonomia per trovare uno stile di vita più consono alle tue esigenze.
Se ti risulta difficile tollerare la fatica e l’ ansia di questa condizione di passaggio di vita ti consiglio vivamente un supporto psicologico per affrontare le situazioni attuali di stress con maggiore distacco emotivo per evitare di uscirne stanca e prosciugata.
Un caro saluto
Dr.ssa Tiziana Romano

Dottoressa Tiziana Romano Psicologo a Bergamo

11 Risposte

6 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte