Strani pensieri

Inviata da Martina · 15 dic 2021

Salve, sono una ragazza di 26 anni e sono felicemente fidanzata da 2 anni con un meraviglioso ragazzo che rispecchia tutte le qualità che cercavo in un uomo, da qualche tempo però si sono verificati nella mia mente strani pensieri che hanno iniziato a preoccuparmi. Da qualche mese ho ripreso a frequentare la palestra e proprio lì mi è capitato di incontrare un ragazzo molto carino che mi guarda spesso e noto che non gli sono indifferente. Da lì mi sono venuti dei pensieri che dovevo mettermi in mostra es ( adesso vede come sono brava, bella ecc )e allo stesso tempo dei sensi di colpa perché so di essere fidanzata di amare il mio fidanzato e di pensare queste cose, anche se si svolge tutto nell’ora della palestra una volta che esco non mi viene proprio in mente,se non quanto mi fisso che ho avuto questo pensiero, ma capita raramente. Di questo questo ragazzo non so né il nome ne l età, so solo da dove arriva e che lavoro fa perché ho ascoltato una conversazione. Da quando l ho visto ho sempre pensato che è un bel ragazzo che se non ero fidanzata magari mi sarei buttata ma che dal momento che ho scelto di stare con una persona che amo e mi fa stare bene devo rispettare questa scelta altrimenti sceglievo di stare da sola. Sono molto preoccupata per questa cosa e ci sto male perché una volta è successo un episodio simile di cui ne ho parlato con il mio fidanzato e lui si è arrabbiato terribilmente dicendomi che se si fosse verificato di nuovo mi avrebbe lasciato. E mi sento in colpa perché non è corretto, se l’avesse fatto lui io mi sarei arrabbiata da morire perché non è rispettoso nei riguardi di chi ti sta accanto .Vorrei parlarne con lui ma so che farebbe male alla coppia perché non lo faccio apposta mi capita di avere questi pensieri e non controllarli. Voi cosa mi consigliate? Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 DIC 2021

Cara Martina, comprendo il suo senso di colpa in riferimento a questi pensieri "indesiderati". Il fatto di amare il suo ragazzo ed avere una relazione appagante con lui però non significa non poter avere dei pensieri "spontanei" verso il resto che ci piace o ci può interessare. I pensieri sono un qualcosa di astratto che possono realizzarsi nella realtà ma solo attraverso delle nostre azioni che scegliamo di realizzare consapevolmente. Sarebbe forse importante in questo momento concentrarsi sul significato che ha per lei, verso se stessa, la presenza di questi pensieri, come la fa sentire e perchè ritiene che non debbano manifestarsi e mettano a repentaglio la sincerità dell'affetto che prova per il suo ragazzo.
Se avesse necessità di approfondire questo aspetto, resto a sua disposizione.
Un caro saluto!

Dr.ssa Arianna Buttafuoco Psicologo a Perugia

47 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 DIC 2021

Cara Martina,
I rapporti di coppia sono fatti di tantissime sfaccettature e può assolutamente capitare di sentirsi attratti da un'altra persona nel corso di una relazione. Se questo pensiero diventa però impattante a tal punto da farci sentire in colpa o a disagio, il consiglio che posso darle è quello di rivolgersi ad un professionista per comprendere meglio quali sono i suoi modi di stare con l'altro, soprattutto all'interno della relazione affettiva.
Rimanendo a disposizione, le mando un caro saluto
Dott.ssa Campioni Melania

Dott.ssa Melania Campioni Psicologo a San Lazzaro di Savena

5 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2021

Salve Martina, penso proprio che lei si stia catturata da qualcosa che in questo ragazzo c'è magari anche non visibile. Cerchi di capire cosa le piace e a quale bisogno risponde quest'immagine. Per il resto le posso dire che un rapporto di coppia si fonda sulla fiducia ed è giusto che se ne parli. Se vorrà esplorare meglio questa realtà resto a sua disposizione.
Le auguro il meglio
Dott.ssa Fabiana Marra

Dott.ssa Fabiana Marra Psicologo a Lecce

234 Risposte

131 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2021

Carissima Martina,
è normale provare attrazione per qualcun altro che non sia il nostro compagno. Noi abbiamo un po' il mito della "metà" perfetta ma non esiste. Possiamo trovare qualcuno che ci affianchi e che condivida con noi tanti dei nostri interessi.
Provare quindi attrazione o sentirci attratte da qualcun altro è normale e non devi spaventarti. Quello che invece sarebbe utile fare è capire se nella relazione in cui sei stai veramente bene. Se per te è realizzante, se avete un rapporto sano ed affettivo o se magari ci sono delle incomprensioni o qualcosa che non funziona come dovrebbe e che ti "spinge" a cercare altro.
Un percorso con un professionista che ti affianchi in questa esplorazione potrebbe aiutarti ad aumentare la tua consapevolezza ed affrontare quello che ti accade in un ambiente empatico e protetto.
Sono a disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

700 Risposte

218 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2021

Salve Martina, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo quanto possa essere complesso per lei convivere con questa situazione riportata.
Ritengo che possa essere utile richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Ritengo inoltre che un percorso cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare i pensieri rigidi disfunzionali e maladattivi che confermano La sua sofferenza ed impediscono il cambiamento desiderato.
resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Anonimo-181068 Psicologo a Roma

1811 Risposte

530 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 36450 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 21250

psicologi

domande 36450

domande

Risposte 124050

Risposte