Strana Situazione

Inviata da Al77 · 5 ott 2019

salve
sn un uomo di 42 anni e lavoro come manager di una azienda internazionale. Per lavoro sono spesso in giro e tempo fa in uno dei viaggi ho conosciuto una donna. Per un paio di anni è stata solo una conosciente. ogni tanto si scambiavano quattro parole sui social o chat ma finiva tutto. a Luglio nn ricordo nemmeno come, la cosa è diventata più seria sino a sentirci per più volte al giorno. lei più o meno quarantenne sposata e separata con un figlio.
messaggi e telefonate presto si sono trasformate in video voluti da lei. sempre più frequenti ed insistenti. tanto da farmi alcune volte nn prendere la chiamata. Sn una persona aperta ma ho una parte di privata che tengo per me e per fare entrare qualch uno in quella mia parte ci va tempo e fiducia. Stavo organizzando un viaggio nel suo paese per lavoro e per poter stare finalmente un po insieme fisicamente e vedere se poteva funzionare. quando le dissi di questo era felice. ma cambiò completamente atteggiamento diventando aggressiva quando le dissi che nn potevamo stare insieme h24 avevo lavoro e colleghi che richiedevano la mia attenzione. si arrabbio molto dicendomi che lei è possessiva e nn condivide con nessuno le sue cose. Questo atteggiamento mi fece allontanare ancora più da lei. Da quel momento in avanti i messaggi e le telefonate andarono a diminuire sino ad esaurirsi del tutto. Quando a settembre ho visitato la sua nazione. ho portato un pensiero a lei ed al figlio ne fu contenta. siamo usciti per un pranzo e si riveĺò contenta tenendomi anche la mano. da quel momento stop e nn mi rispose nemmeno più alle chiamate. Decisi allora di chiudere con un messaggio. Lei lavora nello stesso piano di uno dei miei uffici. ci siamo visti ovviamente l ho salutata per motivi di educazione ma nulla di più. La cosa strana è che seppur mi sentivo molto lontano da lei quasi impaurito in alcuni momenti. in quella circostanza mi mancò.

So che gli elementi sono pochi ma nn comprendo il suo comportamento ero li per lei e per poter conoscerci meglio. Perchè il nascondersi? perchè almeno nn parlare per chiudereagari qualche cosa che nn poteva andare? Perchè l aggressività?

vi ringrazio per la lettura e per eventuale risposta.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 OTT 2019

Gentile utente,
è strano che lei si chieda perché questa donna, separata e con un figlio, si è allontanata da lei reagendo talvolta con aggressività quando lei per primo le ha detto con chiarezza che per motivi di lavoro non poteva offrirle una relazione "normale".
Quando non c'è sintonia in una relazione di coppia che ancora non è iniziata o non si è consolidata ognuno dei due partner reagisce in modo da poter ridurre la propria frustrazione e dolorosa delusione anche se questo modo non appare ben comprensibile all'altro.
Resta il fatto che non ci sono i presupposti per fare decollare la relazione stessa.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7540 Risposte

21082 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2019

Buongiorno,
onestamente è un po' difficile comprendere cosa abbia spaventato la ragazza e cosa l'abbia portata a tirarsi indietro. Però mi colpisce con lei si definisca poco fiducioso e disponibile a fare entrare l'altro nella sua vita, non penso che sia un caso che lei abbia scelto una donna di un altro paese distante molti chilometri da lei forse proprio perché non teme che questa donna possa entrare appieno nella sua vita.
Credo di aver intuito che lei non ha già una relazione, e penso che vista la sua età non abbiamo molte illusioni sulle relazioni con così grande distanza.
Mi chiedo onestamente cosa la spaventa delle relazioni, cosa impedisce di permettere all'altro di entrare nella sua vita. Penso che sia lì la chiave per comprendere come mai questa relazione non sia decollata. Ovviamentesi tratta di un percorso che potrebbe fare insieme ad un professionista.
In bocca al lupo
Dott.ssa Monia Crimaldi
Psicologa psicoterapeuta
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

164 Risposte

253 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte