Sto male pur sapendo di non aver fatto niente di sbagliato

Inviata da Lavi8765 · 30 nov 2019

Salve sono una ragazza di 22 anni. Questa estate ho iniziato a lavore intensamente in un ristorante, ogni volta che cambiavano i miei colleghi ho sempre provato dispiacere, ma senza sensi di colpa perché erano femmine oppure uomini anziani, fino a quando ho avuto un collega giovane, ma che non rientra per niente nei miei gusti, a un certo punto della stagione questo collega è mancato per problemi di salute, io ho provate dispiacere e per un attimo ho sperato tornasse presto, non ci ho fatto caso in quel momento a questi pensieri perché sapevo benissimo quanto amo il mio fidanzato e non ho mai messo in dubbio l'amore che provo per lui, tanto meno ho mai provato interesse di nessun tipo verso il mio collega, ero consapevole che provavo dispiacere perché si scambiava qualche parola e il tempo passava prima a lavoro, quindi sapevo che non era niente di sbagliato, però ben presto ho iniziato ad avere sensi di colpa, paura di aver tradito col pensiero il mio fidanzato senza che lo volessi, ho iniziato ad avere disprezzo nei miei confronti e disprezzo nei confronti del mio collega al punto di arrivare ad avere fastidio solo al saluto da parte sua, ho iniziato ad avere ansia e continui pensieri negativi che mi portano ad avere tristezza continua, ho lasciato il lavoro, ma non è l'unico episodio che mi provoca ansia, ho continua paura di aver mancato di rispetto al mio fidanzato che amo più della mia vita, ho paura di aver fatto qualcosa di sbagliato e poi averlo dimenticato, di pensare cose per altri senza che io lo voglia. Il mio fidanzato sa tutto, mi dice continuamente di stare tranquilla che sa quanto lo amo e sa come sono fatta, ma io continuo ad avere sensi di colpa e vorrei capire a cosa è dovuta questa situazione. Premetto che sono stata sempre molto gelosa del mio fidanzato e stavo male a saperlo lavorare con altre ragazze, anche se mi fido ciecamente di lui non ho mai sopportato i legami che si creano sul posto di lavoro.
In passato stavo male per pensieri negativi verso i miei cari però ne sono uscita sempre senza troppo sforzo e senza nessun tipo di aiuto, però sta volta vorrei chiedermi come potrei uscirne.
Grazie a chi risponderà

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20950

psicologi

domande 35650

domande

Risposte 121150

Risposte